NEWS

La Lamborghini delinea il suo futuro

Pubblicato 19 maggio 2021

Un piano da 1,5 miliardi di euro in quattro anni con il quale la casa vuole abbattere del 50% le emissioni di CO2. La prima ibrida arriverà nel 2023 e nel 2025 tutta la gamma sarà elettrificata.

La Lamborghini delinea il suo futuro

FUTURO LUMINOSO - Guardare al futuro senza però snaturare il DNA del marchio. Può essere definito così il nuovo piano strategico denominato Direzione Cor Tauri e presentato da Stephan Winkelmann (nella foto sopra), presidente e ceo della Lamborghini. Cor Tauri è la stella più luminosa della costellazione del Toro, e il nome del piano sta quindi a rappresentare la direzione dalla casa italiana verso un futuro elettrificato, ma sempre fedele al cuore e anima del marchio.

PRIMA LE IBRIDE - Per attuare Direzione Cor Tauri la Lamborghini mette sul piatto un investimento da oltre 1,5 miliardi di euro stanziati in quattro anni. Si tratta del più grande investimento della storia del costruttore. L’obiettivo è chiaro: meno 50% di emissioni di CO2 da inizio 2025. Per raggiungere questo ambizioso obiettivo la casa promette che entro il 2023 lancerà il suo primo modello ibrido e entro la fine del 2024 tutti e tre gli attuali modelli saranno trasformati in ibridi plug-in: la Urus (nella foto qui sotto) in occasione del restyling, la Aventador e la Huracán con il debutto della nuova generazione.

POI L’ELETTRICA - Bisognerà invece aspettare dopo il 2025 per vedere la prima Lamborghini completamente elettrica che, secondo le prime indicazioni, dovrebbe essere una coupé con quattro posti. EV e ibride saranno progettate senza snaturare il DNA del brand, quindi facendo uso di materiali leggeri in fibra di carbonio per compensare l’aumento del peso dovuto alla transizione verso la mobilità elettrica.

NEL FRATTEMPO… - Prima della transizione, la Lamborghini, sulla scia di una crescita costante delle vendite e di un aumento del fatturato di 7 volte negli ultimi 15 anni, continuerà a sviluppare motori termici. Nello specifico, quest’anno sono attese due novità equipaggiate con il V12.





Aggiungi un commento
Ritratto di Trattoretto
19 maggio 2021 - 10:48
Incredibile come Lamborghini si sia costruita una solida reputazione di auto sportiva pur non avendo mai vinto niente nelle corse, anzi dal punto di vista della storia delle gare automobilistiche è quasi lo zero assoluto, meno di fiat.
Ritratto di NITRO75
19 maggio 2021 - 12:19
Incredibile come Lamborghini, nata come fabbrica di trattori agricoli (ramo che occupa ancora oggi) per una pura scommessa sia diventata un simbolo delle auto sportive. Certo VW ci ha messo del suo per carità, ma modelli indimenticabili come la Miura, la Urraco, l'Espada e la Countach sono nate ben prima. Magari non erano perfette ma ancora oggi quando ne vedi una ti emozionano un sacco.
Ritratto di Andre_a
19 maggio 2021 - 15:33
9
Ormai Lamborghini Trattori e Lamborghini Automobili sono due aziende separate, la prima è di proprietà della SAME. Riguardo alle automobili, mi è sempre venuto il dubbio che sia difficile per un "piccolo" marchio gestire sia le auto di serie che il reparto corse. Pensiamo anche a Ferrari, che quando dominava in F1 aveva a listino solo la 360 e la 550, mentre ora ha più modelli di tante case generaliste. Magari il non aver mai investito troppo nelle corse è stata la sua fortuna.
Ritratto di Fabio_C
19 maggio 2021 - 13:30
Ok il progresso, va bene il nuovo che avanza, va bene questa fintomatica aria ecologista che sta pervadendo il settore dell'auto a causa di alcuni stupidi burocrati che intendono spostare l'inquinamento dal tubo di scarico al contatore della luce, ma la sinfonia di un V12 non potrà essere soppiantata dal silenzio di un motore elettrico a batteria. Personalmente sono del parere che le supercar hanno il loro fascino non solo sul piano squisitamente estetico ma anche per il loro sound. Quello che per gli altri è solo rumore, per gli appassionati dell'auto come noi che scriviamo in questo forum è PURA SINFONIA....
Ritratto di NITRO75
19 maggio 2021 - 14:48
Concordo pienamente!!! Ormai i suoni dei motori ce li fanno sentire attraverso le casse dell'autoradio...dei surrogati insomma.....poveri noi.....
Ritratto di Giuliopedrali
19 maggio 2021 - 16:16
Insomma Lamborghini diventerà concorrente di tante start-up magari cinesi.
Ritratto di Oxygenerator
19 maggio 2021 - 18:50
@ Fabio_C Oppure, magari, siete solo sordi e non sentite bene il latrato orrendo, e lo scambiate per sound…. :-)))))
Ritratto di Pierre Cortese
19 maggio 2021 - 19:53
1
Io avevo la Countach Elettrica! Marca Tyco R/C, scala 1/12. Faceva ben 31 km/h e aveva non uno ma due motori. L'autonomia non era male grazie al power pack. Me la regalarono a Natale del 1989. Ecco, quelle sono le auto elettriche con un senso. Naturalmente IMHO e con rispetto parlando.
Ritratto di gabrieleb
20 maggio 2021 - 05:29
Pienamente d'accordo
Ritratto di Flavio8484
20 maggio 2021 - 14:05
Hai ragione fabio, concordo su tutto, tranne che sul forum ci sono solo appassionati di motori. Vedo due fazioni ben distinte, pro e contro l elettrico e viceversa. Per quanto mi riguarda, mi chiedo in futuro che senso avrà comprare una lambo o una ferrari elettrica, mancherà quello che dici tu:il suono del v12
Pagine