NEWS

La Lancia lavora a tre nuovi modelli

Pubblicato 23 giugno 2021

Secondo indiscrezioni le vetture previste a partire dal 2024 sono: un’utilitaria, una crossover compatta e una berlina compatta.

La Lancia lavora a tre nuovi modelli

NEL 2024 L’EREDE DELLA YPSILON - Stando alle indiscrezioni raccolte dal solitamente ben informato Automotive News, sono tre i modelli della Lancia sui quali è già iniziato il lungo lavoro di sviluppo. Il primo ad arrivare, nel 2024, sarà una vettura di piccole dimensioni, destinata a sostituire l’attuale Ypsilon, unico modello rimasto nella gamma. Questa utilitaria verrà offerta sia con motore elettrico sia con motore termico. La futura Ypsilon dovrebbe nascere sulla seconda generazione della piattaforma eCMP (proveniente dall’ex gruppo PSA, ora confluito insieme alla FCA in Stellantis) il cui debutto è previsto nel 2022. La piccola di casa Lancia potrebbe continuare ad essere costruita in Polonia, come l’attuale.

NEL 2026 UNA CROSSOVER - La seconda vettura approvata dovrebbe essere una crossover elettrica di dimensioni compatte programmata per l’inizio del 2026. A fare da base a questo modello sarà la piattaforma eVMP per auto elettriche, che la PSA ha annunciato nel luglio del 2020 (qui la news). Questa ossatura consentirà percorrenze tra i 400 e i 600 km con una sola carica, la trazione anteriore o integrale e potenze fino a 350 CV. La produzione potrebbe essere allocata alla fabbrica di Melfi che, da fonti sindacali, si è appreso sarà trasformata in centro per la costruzione di auto elettriche (qui la news).

NEL 2027 UNA HATCHBACK - L’ultima Lancia ad arrivare, alla fine del 2027, potrebbe essere una berlina compatta con carrozzeria hatchback (come la A3 Sportback per intendersi). Diversamente dai due modelli precedenti, che sarebbero già stati approvati, per la hatchback non sarebbe ancora arrivata la luce verde definitiva, in attesa delle valutazioni finali sui potenziali volumi di vendita.

REINVENTARE UNO STILE - Come sappiamo (qui la news) a supervisionare lo sviluppo di questi nuovi modelli da un punto di vista stilistico è Jean-Pierre Ploué, responsabile anche del design dell’intero gruppo Stellantis, che guida un gruppo di stilisti con base a Torino. Il loro non facile compito è quello di reinventare il design della Lancia in chiave moderna, mantenendo intatto l’eleganza e lo stile italiano di quelle del passato.

Lancia Ypsilon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
156
91
93
109
193
VOTO MEDIO
2,9
2.8567
642




Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
23 giugno 2021 - 15:32
Ho dovuto rileggere tre volte il titolo per capacitarmene. Poi ho letto le tempistiche e mi sono tranquillizzato.
Ritratto di Cancello92
23 giugno 2021 - 16:18
Non riescono a far uscire un modello nuovo che sia uno fra fiat lancia e alfa e fanno i piani per il 2026, io non ho parole, facessero uscire almeno sta benedetta tonale...di questo passo avremo una gamma non dico completa ma normale entro il 2100
Ritratto di Check_mate
23 giugno 2021 - 16:30
Vedrai che piano piano arriverà anche quella ad esordire nel 2024..
Ritratto di deutsch
23 giugno 2021 - 18:36
4
esordirà già in versione restyling di questo passo
Ritratto di Check_mate
23 giugno 2021 - 18:51
più probabile vedere il restyling della concept, sempre in versione concept ;)
Ritratto di KT1007
23 giugno 2021 - 18:57
Anche io. Dopo la Tonale, ai grandi progetti ormai credo poco.
Ritratto di Cancello92
25 giugno 2021 - 09:37
Qualche modello nuovo, meno di 1 all'anno ormai sono diventati "grandi progetti"
Ritratto di Paolovr
23 giugno 2021 - 19:29
Check_mate: si si, possiamo dormire tranquilli :-)) che con tutti quei " dovrebbe, potrebbe, sarebbe" di nuovi modelli non ne vedremo per un bel po'.
Ritratto di Miti
23 giugno 2021 - 22:23
1
Check , loro fanno finta che usciranno tre modelli ... Noi facciamo finta che gli crediamo. E vivranno tutti felici e contenti ... in casa integrazione.
Ritratto di FollowMe
24 giugno 2021 - 11:44
Un'ora di applausi.....
Pagine