NEWS

Mercedes: arrivano le versioni Night Edition

20 luglio 2018

La nuova serie speciale per le Mercedes CLA, CLA Shooting Brake, GLA e GLC prevede un equipaggiamento ricco, ma è attenta al prezzo.

Mercedes: arrivano le versioni Night Edition

TANTO DI SERIE - È il rapporto fra prezzo e dotazioni l'elemento su cui puntano le Mercedes in versione Night Edition, una serie speciale disponibile per varie automobili del costruttore tedesco dove sono inclusi nel prezzo equipaggiamenti altrimenti a richiesta. Gli ultimi modelli in ordine di tempo a ricevere questa opzione sono la berlina Mercedes CLA, la station wagon CLA Shooting Brake, la crossover GLA e la suv GLC, tutte ordinabili con i colori nero Cosmo, nero Notte e bianco Polare, che promettono un risparmio significativo rispetto alla somma degli accessori acquistati singolarmente: secondo la casa tedesca il vantaggio è di 3.600 euro per la GLC, di 5.500 per le CLA e addirittura di 7.700 euro per la GLA.

LA GLA È LA PIÙ RICCA - La versione Night Edition nel caso delle Mercedes GLA, CLA e CLA Shooting Brake è basata sul ricco allestimento Sport, ma il suo equipaggiamento di serie viene completato dalle ruote nere di 18” (di 19” per la Mercedes GLA), dal tetto in cristallo e dai fari anteriori a led. All'interno ci sono rifiniture ad effetto fibra di carbonio, sedili e plancia in pelle con cuciture a contrasto e soglie d'accesso illuminate. Sulla GLA sono compresi nel prezzo anche le regolazioni elettriche dei sedili anteriori, l'apertura automatica del portellone posteriore, la telecamera posteriore di parcheggio e il sistema di navigazione satellitare. Sono di serie anche lo schermo nella consolle di 8”, l'assistenza al parcheggio Parktronic, la radio digitale Dab e gli specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente.

MODELLI A FINE SERIE - Sulla Mercedes GLC per la versione Night Edition è stato scelto come base l'allestimento Premium, ma in aggiunta sono compresi nel prezzo le ruote di 20” verniciate in grigio titanio, il tetto panoramico in cristallo e le pedane laterali di accesso in acciaio, oltre al volante multifunzione in pelle, alla pedaliera sportiva “griffata” AMG (il reparto sportivo della Mercedes), i sensori di prossimità e la telecamera di parcheggio a 360°. Le Mercedes CLA, GLA e GLC verranno sostituite o rinnovate al più tardi nel 2020, motivo per cui la casa tedesca ha voluto essere così “generosa” con i suoi clienti.

Mercedes GLA
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
137
69
42
28
52
VOTO MEDIO
3,6
3.643295
328
Aggiungi un commento
Ritratto di MirtilloHSD
20 luglio 2018 - 18:59
4
La GLC verrà già sostituita nel 2020?! Ma è uscita di recente. Comunque, trovo le ultime Mercedes, parlando di estetica, poco originali. Vedi le C, S ed E, molto simili. Mirtillo
Ritratto di Giuliopedrali
20 luglio 2018 - 19:16
La GLC o GLE ha classe ed è carina. Le altre...
21 luglio 2018 - 10:47
Belle le GLA e GLC, però preferisco il look della prima, il totale black sulle Mercedes non mi piace, assorbe troppo le forme, almeno su queste più sinuose. Grigio canna di fucile sarebbe l'ideale.
Ritratto di Giuseppe Di Leo
26 luglio 2018 - 11:56
Sono felicissimo di questa notizia. Ho ordinato lo scorso aprile, e ricevuto in giugno, una Gla. Peccato che io abbia dovuto pagare per avere una piccolissima parte degli optional che oggi vengono regalati e soprattutto che i sensori di parcheggio, quando ho io fatto l'ordine, si potevano avere solo all'interno di pacchetti costosissimi. Sarà una politica commerciale legittima, ma io mi sento preso per i fondelli.