NEWS

La nuova Ford Mondeo rimandata a fine 2014?

2 novembre 2012

L'ipotesi è concreta visto che la fabbrica europea che doveva produrla, quella di Genk in Belgio, verrà chiusa. Si profilano quindi un rinvio e dei ritocchi dell'ultima ora per la generazione attuale.

La nuova Ford Mondeo rimandata a fine 2014?

SI CHIUDE UNA FABBRICA - Secondo quanto riporta il settimanale inglese Autocar la Ford starebbe preparando una rivisitazione dell'ultimo minuto per l'attuale Ford Mondeo (la terza serie) in vista dello slittamento della produzione della nuova generazione (la quarta, nelle foto) alla fine del 2014. Il problema riguarda l'Europa ed è dovuto alla prevista chiusura della fabbrica di Genk in Belgio (qui la news) dove viene prodotta la Mondeo, oltre alle Galaxy ed S-Max. Dopo la decisione di chiudere Genk, pare che la Ford debba approntare una nuova linea di produzione presso la fabbrica spagnola di Valencia e questo richiede tempo. La Mondeo quindi non dovrebbe arrivare non prima della fine del 2014, con due anni di ritardo rispetto a quanto previsto.

Ford mondeo 2012-09 10
 

MADE IN SPAIN - Sempre secondo le indiscrezioni la casa americana starebbe mettendo a punto degli interventi sull'attuale Mondeo per consentirle di affrontare il mercato ancora per due anni. Sarebbero previste leggere modifiche estetiche e l'adozione del piccolo motore tre cilindri turbo a benzina 1.0 e del nuovo diesel 1.5 che debutterà sulla Fiesta (qui la news). Questi due motori dovevano essere utilizzati solo nella nuova generazione ma, evidentemente, la Ford ha deciso di anticiparne l'uscita per mantenere “fresca” dal punto di vista tecnico la Mondeo terza serie.

> Per saperne di più della nuova Ford Mondeo

> I prezzi aggiornati dell'attuale Ford Mondeo

 

Ford Mondeo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
69
91
37
17
27
VOTO MEDIO
3,7
3.6556
241
Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
2 novembre 2012 - 13:12
Avrebbero potuta importarla direttamente dagli USA dove già la fanno col nome Fusion. Dagli USA arrivano già altri modelli americani e se consideriamo che anche X5, Thema, Voyager, Freemont arrivano dal nord america non vedo problemi ci siano. Se poi mettiamo il resto che arriva da Corea e Giappone quindi ben più lontano il problema non sussiste. Per me hanno capito che qualcosa non andava e hanno preferito rivederla o preferiscono aspettare che il mercato prenda un po fiato
Ritratto di fedex
2 novembre 2012 - 14:27
il fatto che queste auto vengono prodotte in america e poi importate da noi sono azioni pre ponderate e se la ford decidesse all'ultima ora di fare una cosa del genere secondo me significherebbe sottrarre vendite negli stati uniti e comunque sia venderne poche in europa visto che la produzione che doveva essere destinata ad un solo paese dove soddisfare le richieste di due paesi... a meno che non adeguino gli impianti ma credo che non lo faranno a questo punto
Ritratto di Fr4ncesco
2 novembre 2012 - 14:46
Non penso ci siano delle notevoli vendite di Fusion in America, vista soprottattuo l'agguerrita concorrenza nipponica, ne tanto meno in Europa dove questo segmento non è dei più diffusi, quindi penso che qualche unità sarebbe potuta arrivare direttamente da li con modifiche attuate in loco, almeno in quest'anno si sarebbe fatta conoscere tanto come si sa il boom delle vendite non lo sia ha dal primo anno ma dal 2-3-4 anno successivo e nel frattempo avrebbero avuto tutto il tempo di adeguare l'impianto iberico
Ritratto di fedex
2 novembre 2012 - 18:54
sembra facile ma non è una mossa semplice, anzi... poi se riscontrasse il favore dei clienti come è successo per la evoque si sarebbero messi i bastoni tra le ruote da soli... comunque peccato mi sembrava molto più riuscita di quella attuale
Ritratto di Challenger RT
3 novembre 2012 - 06:35
L'avrebbero potuta importare dagli Stati Uniti se non fosse che le motorizzazioni ivi presenti (2.5, 2.0, 1.6 litri tutti esclusivamente a benzina, piu' un 2.0 ibrido) non sarebbero, purtroppo, mai state accettate soprattutto dagl'italiani. Evidentemente produrre in loco i mini motori e i diesel previsti per l'Europa non e' conveniente poiche', essendo nuovi, bisognerebbe implementare, piu' che una linea di produzione, un'intera fabbrica, della quale finita l'emergenza, non saprebbero che farsene. Forse la Ford, come la Fiat, ha fatto i conti che lanciare in questo momento un nuovo prodotto in un mercato asfittico non porterebbe il fatturato preventivato. E la chiusura di uno o piu' impianti in Europa e' piu' di un segnale di ripensamento. Vuol dire, ancor piu' chiaramente, che pure per Ford la situazione e' difficile in Europa.
Ritratto di yeu
3 novembre 2012 - 23:45
Secondo me il problema è di diversa natura. Non credo che convenga a Ford importare una vettura che fino ad ora viene prodotta in uno stabilimento che sta chiudendo per il semplice fatto che si scatenerebbe un putiferio incredibile. Credo che vogliano far passare un pò di tempo per far accettare la cosa e se consideri che hanno comunicato già anche la chiusura di altri 2 impianti in Granbretagna, beh credo che questa scelta sia solo di facciata.
Ritratto di wiliams
2 novembre 2012 - 13:28
Ma no...ma dai.....veramente???Allora non è solo la FIAT che ritarda i futuri modelli e che chiude stabilimenti.......più si va avanti e più tocca a dare ragione a MARCHIONNE.
Ritratto di osmica
2 novembre 2012 - 15:48
Questa Mondeo era (è) già pronta. Non ipotetici prototipi.
Ritratto di wiliams
2 novembre 2012 - 17:11
Questa è la cosa più grave,per FORD ovviamente,se il GRUPPO FIAT decide di non fare un nuovo modello non lo fa e basta,FORD invece ha già pronto e svelato un nuovo modello dicendo che l avrebbe messo in commercio entro breve........poi ecco il dietrofront,allora questo vuole dire che non hanno le idee chiare,non sanno nemmeno loro cosa stanno facendo,prima presenti una nuova auto e poi dici che non si farà per il momento,questo vuole dire prendere per i fondelli i clienti,complimenti!!!!!Almeno FIAT è di parola,se dice che la futura PUNTO per adesso non uscirà è perchè è la verità,non come FORD.A te OSMICA tutto questo sembra normale e giusto???A senso svelare un modello quando poi non lo puoi nemmeno comprare???Prendendo in giro i potenziali clienti???Strana politica..........
Ritratto di osmica
2 novembre 2012 - 17:16
Erede della 159... La lista potrebbe continuare. La Suv doveva uscire quanti anni fa? Per la Ford, peggio per lei. Penso che ormai dovrebbero portarla sul mercato, ormai hanno già speso per questa vettura, tantovale portare il progetto a termine. Altrimenti dovevano fermarsi ben prima.
Pagine