NEWS

Pneumatici invernali: gli spazi di frenata si riducono

1 dicembre 2009

Ecco la seconda di sette prove che riguardano i pneumatici invernali. Anche quando non c'è neve, ma l'asfalto è umido e freddo, si frena in meno spazio. E la sicurezza aumenta.

ANCHE SU ASFALTO - Erroneamente, si potrebbe credere che i pneumatici invernali “funzionino” bene sulla neve, ma offrano prestazioni peggiori rispetto agli estivi su asfalto. Niente di più sbagliato.

Come mostra il video che vi proponiamo, con basse temperature esterne, gli spazi di frenata procedendo a 80 km/h su asfalto bagnato si riducono del 20%. La vettura prova equipaggiata con i pneumatici invernali si ferma in 24 metri, anziché in 30 con gli estivi. Una distanza di 6 metri che può rappresentare la differenza tra fermarsi e avere brutte sorprese.

 

Guarda anche le altre prove:

INTRODUZIONE

PRIMA PARTE: FONDAMENTALI ANCHE PER SUV E 4X4

TERZA PARTE: MIGLIORE DIREZIONALITÀ

QUARTA PARTE: MAGGIORE TENUTA A BASSE TEMPERATURE

QUINTA PARTE: SEMPRE SU TUTTE E QUATTRO LE RUOTE

SESTA PARTE: L'AUTO DIVENTA PIÙ FACILE DA CONTROLLARE

SETTIMA PARTE: IL SEGRETO È NELLA MESCOLA



Aggiungi un commento
Ritratto di zot
3 dicembre 2009 - 11:07
Sto facendo due conti:))