NEWS

La Tesla Model S diventa cabrio

Pubblicato 22 gennaio 2021

La Ares Design di Modena realizza un esemplare unico di Tesla Model S, che trasforma in cabriolet.

La Tesla Model S diventa cabrio

ESEMPLARE UNICO - La modenese Ares Design, società conosciuta per i progetti speciali con protagoniste auto tecnologicamente moderne ma con un look ispirato al passato, ha diffuso le immagini della sua ultima creazione: la Tesla Model S cabrio. Si tratta di un progetto realizzato su commissione di un cliente, in un esemplare unico, nel quale la Ares Design ha trasformato la berlina elettrica in un’affascinante convertibile a due porte. Oltre alla carrozzeria e all’aerodinamica, sono stati modificati anche gli interni.

TELAIO RINFORZATO - Per realizzare la trasformazione della Tesla Model S da berlina a cabrio, sono stati rimossi il tetto, le portiere posteriori (sostituite da due portiere anteriori più lunghe) e i montanti B. È stato poi progettato un nuovo padiglione posteriore, all’interno del quale si cela il vano di alloggiamento del tetto in tela. La trasformazione è stata completata grazie all’installazione di un nuovo kit aerodinamico in carbonio realizzato dalla stessa Ares. Per far fronte all’assenza del tetto e dei montanti B, gli ingegneri hanno dovuto rinforzare il telaio con nuovi elementi nei longheroni sottoporta, nella zona al di sotto dell'abitacolo e in quella posizionata dietro ai sedili posteriori.

CAMBIA ANCHE DENTRO - Le modifiche agli interni della Tesla Model S della Ares hanno riguardato la sostituzione dei sedili posteriori con nuove unità realizzate su misura, inoltre la plancia è stata impreziosita grazie all’impiego di pregiati pellami cuciti a mano di colore bianco ghiaccio, con dettagli di color arancio.

Tesla Model S
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
501
77
37
13
44
VOTO MEDIO
4,5
4.455355
672




Aggiungi un commento
Ritratto di Quello la
22 gennaio 2021 - 16:15
Se proprio dovevo spendere un capitale per una one off su base Tesla, me la sarei fatta fare almeno guardabile. Linea pesante.
Ritratto di Giuliopedrali
22 gennaio 2021 - 17:16
Povera Tesla S verrebbe da dire: questa sarebbe la Carrozzeria italiana, non è brutto il risultato ma allora sull'ottima base Tesla S potevano sviluppare qualcosa di più spettacolare di una Tesla S, è sempre stato così, oggi un pò ci accontentiamo.
Ritratto di Andre_a
22 gennaio 2021 - 17:45
9
Non ricordo proprio tutte le loro creazioni, ma questa potrebbe essere la prima Ares che mi piace. Credo che Tesla dovrebbe farla di serie.
Ritratto di Miti
25 gennaio 2021 - 15:46
1
Anche a me piace.
Ritratto di SimoneQQ
22 gennaio 2021 - 17:59
1
Lo scopo della carrozzeria Ares sul modello Tesla non era stravolgere o "inventarsi" una vettura del tutto nuova, ma modificare quella esistente che già si può ritenere un miracolo dato che in Italia non si può fare tutto quello che si vuole come negli Stati Uniti. Ritengo che sia un bel lavoro di stile, nonostante sia poco amante del marchio Tesla
Ritratto di Andre_a
23 gennaio 2021 - 07:30
9
Sicuramente l'Italia non è gli Stati Uniti, ma guardando i loro lavori precedenti, mi sembra che almeno la Ares lo abbia trovato il modo di fare quello che vuole.
Ritratto di 82BOB
22 gennaio 2021 - 22:59
2
Mi piace quando le carrozzerie tornano a fare il loro lavoro! Bravi!
Ritratto di puccipaolo
22 gennaio 2021 - 23:40
6
Solo a me piace un casino.... Attenzione però agli acquazzoni....ci rimani fulminato se non ti sbrighi a coprirla...:-)
Ritratto di giocchan
23 gennaio 2021 - 02:29
Se piove che succede al tablet? Ok che c'è il parabrezza, ma non è esattamente un tetto... e dubito che Tesla l'abbia fatto impermeabile...
Ritratto di Challenger RT
23 gennaio 2021 - 02:39
Se piove si chiude il tetto o meglio non lo si apre nemmeno come si fa quando hai una cabriolet!
Pagine