NEWS

Seat: aggiornamenti per tutta la gamma

Pubblicato 10 luglio 2019

La Seat introduce delle novità per gli allestimenti che migliorano la dotazione tecnologica dei modelli.

Seat: aggiornamenti per tutta la gamma

IL “MODEL YEAR” 2020 - Nell’ambito del gruppo Volkswagen la Seat rappresenta il marchio che si rivolge alla clientela giovane, sempre molto attenta all’aspetto tecnologico e all’estetica. E proprio da questo punto di vista deve essere visto l’aggiornamento dell’intera gamma annunciato dal produttore spagnolo. Aggiornamenti che riguardano l’intera gamma delle suv, Tarraco, Ateca e Arona, la monovolume Alhambra, la compatta Ibiza, la media Leon e la Mii, che dalla fine del 2019 sarà prodotta anche in versione elettrica, e che introducono delle novità negli allestimenti e nella dotazione tecnologica.

TARRACO - La Seat Tarraco, la suv più grande del marchio, beneficerà di un opzionale sistema di assistenza che facilita le manovre in presenza del rimorchio, nonché di una presa da 230V nel bagagliaio (optional).

ATECA - La Seat Ateca, suv di medie dimensioni, migliora la dotazione tecnologica di serie introducendo un sistema multimediale con schermo più grande (6,5 a 8 pollici). Su tutti gli allestimenti (Style, Xcellence e FR) è inoltre possibile aggiungere due prese Usb posteriori; nuovo anche il pacchetto Easy Plug-in, che consente di installare a bordo prese da 230V e da 12V. Migliora anche la guidabilità grazie all’introduzione su tutti gli allestimenti a due ruote motrici dell’assetto regolabile DCC (optional). Novità anche per l’estetica; nella versione FR sarà disponibile con il Black Pack che include le barre del tetto, le cornici dei finestrini e le calotte degli specchietti neri lucidi e gli interni in nero. Introdotto in gamma anche un altro colore, il Crystal Black.

ARONA E IBIZA - Piccole novità per la più piccola Seat Arona, e per la compatta Ibiza, che saranno disponibili anche nella nuova tonalità di colore Pure Red. 

LEON - Più corposi gli aggiornamenti per la Seat Leon, che può beneficiare dell'introduzione della versione speciale Sport Black Matt, che aggiunge la tonalità nera per le calotte degli specchietti, la mascherina anteriore, i cerchi in lega da 18", i sedili in Alcantara ed il cielo. Sulla wagon il nero include anche le barre sul tetto. La dotazione di questa serie speciale include inoltre anche il Convenience Pack, che comprende l’attivazione automatica delle luci e dei tergicristalli e lo specchietto retrovisore antiabbagliamento. La Leon sarà disponibile nelle nuove tinte Pure red e in Dynamic Gray (solo sulle FR).

ALHAMBRA - Miglioramenti tecnologici per la monovolume Seat Alhambra, che beneficerà su tutti gli allestimenti di un sistema multimediale con schermo di 6,5”, del riconoscimento dei segnali stradali e del sistema di rilevamento degli angoli ciechi. Sarà inoltre ordinabile in un nuovo colore: il Reflex Silver.



Aggiungi un commento
Ritratto di Gordo88
11 luglio 2019 - 01:40
Mi chiedo come mai aggiornare la leon che a breve dovrebbe uscire il nuovo modello...
Ritratto di treassi
11 luglio 2019 - 07:51
Piccoli miglioramenti estetici di fine carriera, molti cercano proprio questi modelli attratti dalla scontistica e da versioni più rifinite....
Ritratto di robedec
11 luglio 2019 - 11:55
Se ad Ateca cambiaste totalmente la plancia ne vendereste il doppio. Ma contenti voi...
Ritratto di Alfista73
11 luglio 2019 - 13:17
7
cosa cambiano? da freccia gialla a freccia bianca?
Ritratto di Thunder1
11 luglio 2019 - 13:30
1
Perché? VW con Seat ha fatto un ottimo lavoro.
Ritratto di Alfista73
11 luglio 2019 - 13:57
7
Per carità tutti lavorano bene... Le skodelle, le seat e Vw ed audi sono la medesima auto in tutto! Ne porti una, le hai portate tutte, in effetti meglio seat che Vw almeno costano un po' di meno...
Ritratto di RRCTUBE
11 luglio 2019 - 18:29
E io che stavo per comprare l'Ateca ... Grazie dell'aggiornamento aspetterò... Speriamo che ne valga la pena.
Ritratto di 82BOB
17 luglio 2019 - 09:32
Ibiza, Leon e Arona sono veramente molto belle, e il fatto di essere a metano le avvantaggia sicuramente. La Tarraco, invece, è proprio brutta... Le Leon, anche senza questi impercettibili aggiornamenti, è senza dubbio la media più interessante nel complesso del gruppo VAG (assieme alla Scala, che però è un gradino sotto)!