NEWS

Una Skoda da Berlino a Jesolo con 40 euro

1 agosto 2014

Il pilota Gerhard Plattner ha percorso 1.172 km consumando in media 2,93 kg di metano ogni 100 km al volante della Skoda Octavia G-TEC.

Una Skoda da Berlino a Jesolo con 40 euro
3 EURO PER 100 KM - Appena 35,71 euro per viaggiare a Berlino a Jesolo. È il risultato ottenuto da Gerhard Plattner, pilota austriaco esperto di “economy run”, al volante della nuova Skoda Octavia G-TEC Wagon (nelle foto). Un'impresa che replica quella del 2013, quando Plattner aveva percorso con la Citigo a metano i 2.619 km che separano Vicenza da Stoccolma spendendo 81,24 euro di carburante e ottenendo un consumo medio di 2,39 kg/100 km. Con la sorella maggiore il risultato è stato di poco superiore arrivando a 2,93 kg/100 km, equivalenti a una percorrenza di 34,13 km con un chilo di gas naturale e a emissioni di CO2 di 81 grammi/km. Un esito inferiore del 17% rispetto al dato di omologazione di 3,5 kg che ha consentito all'austriaco di effettuare i 1.172 km del percorso con 34,2 kg di metano. 
 
 
IN GARA CON I BAUMANN - Alla prova ha partecipato anche la famiglia tedesca Baumann che non è riuscita a eguagliare le prestazioni di Plattner (a destra nella foto qui sopra insieme ai Baumann) fermandosi a un consumo medio di 3,6 kg/100 km, di poco oltre il dato ufficiale rilasciato dal costruttore ceco. Una differenza da attribuire solo allo stile di guida, visto che l'auto del pilota austriaco è stata zavorrata con serbatoi d'acqua per equiparare il peso di 1.700 kg complessivi della Skoda Octavia G-TEC con i quattro componenti della famiglia berlinese. Medesime pure le regole, con percorso suddiviso in tre tappe e limite minimo in autostrada di 80 km/h. Da notare che per il viaggio, promosso anche per fini promozionali, la famiglia Baumann ha dovuto sborsare per il rifornimento circa 44 euro, non molti in tempi di crisi. Ricordiamo che l'Octavia G-TEC sarà commercializzata a settembre ed è equipaggiata con il 4 cilindri 1.4 TSI turbo da 110 CV e con un serbatoio del metano di 14 kg che dovrebbe garantire un'autonomia a gas di 410 km.
Skoda Octavia Wagon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
59
77
40
19
41
VOTO MEDIO
3,4
3.398305
236


Aggiungi un commento
Ritratto di stefbule
1 agosto 2014 - 19:57
11
proprio bello il metano, per fare rifornimento ci vogliono dieci minuti (e devi sperare di non avere nessuno davanti prima di te) se no fai tempo a fare amicizia col benzinaio...ma x favore...
Ritratto di StanleyFrehley
1 agosto 2014 - 22:54
2
Beh se ti urta molto aspettare 10 min (esagerati) allora significa che ti fa piacere sborsare molto di più per diesel o tanto meglio benzina! Non vedo dov'è il problema aspettare qualche minuto in più. Se invece sei ricco e puoi permetterti di andare a benzina o diesel, allora, sono contento per te!
Ritratto di stefbule
2 agosto 2014 - 07:28
11
a me il metano proprio non piace, tollero a malapena il gpl. Non mi piace l'idea di aver gas (in generale) sotto le chiappe. Sono sempre stato un dieselfan e se per te fare gasolio vuol dire essere ricchi allora l'Italia è piena di capitalisti. Per quanto riguarda il rifornimento (detto da un'amico che ha avuto il metano e non lo ricomprerà mai più) non si tratta di qualche "minuto". Visto che i distributori di metano sono pochissimi, generalmente ti devi fare la tua bella coda e tra lo svuotamento delle bombole e il riempimento ci passano un bel 6-7 minuti. Mettiamo che hai 4 o 5 auto (se ti va bene) davanti a te.... i conti son fatti..e pure l'amicizia col benzinaio :-).
Ritratto di lucios
2 agosto 2014 - 08:23
4
....e posso assicurarti che ormai non ce la faccio più a sostenere i costi, non sai quanto mi da fastisio spendere 10 euro e non riuscire a fare nemmeno 200 km......quando, prima di questa crisi/speculazione di m_____, con 10 euro ci arrivavo eccome.......un mio amico ha una Panda 1.2 a metano, è vero è un polmone e ci mette un po' per fare metano, ma che bellezz fare 240 km con 10 euro...........
Ritratto di stefbule
2 agosto 2014 - 11:35
11
non so quanti anni hai, ma io ho fatto a tempo a godermi il superbollo diesel, che se non lo sai era un bollo maggiorato che pagavi se avevi il diesel. Scocciava quella volta all'anno pagarlo, ma quando andavi a far gasolio era una goduria, 200 lire litro e la benzina 800. Ovviamente anche i tir ne traevano goduria e il trasporto costava veramente poco facendo si che anche i prodotti in commercio non avessero i prezzi maggiorati come ora, ma questo è un'altro discorso. A me il diesel è sempre piaciuto, non so perchè e dovendo fare molta strada lo trovo il più conveniente anche per i consumi leggermente diversi dal benzina, oltre che a essere più "robusto" come motore. E' comunque vero che il diesel non è conveniente come il gpl o il metano, ma almeno per me rimane l'unico motore da usare. Vedo bene l'accoppiata della mercedes diesel-elettrico, mi intriga, forse è la maniera giusta per avere il diesel conveniente. Unico problema il prezzo dell'auto, magari se si fa molta strada tra la manutenzione ridotta e il gasolio risparmiato quei soldi in più dati all'inizio piano piano tornano indietro..chiissà
Ritratto di lucios
2 agosto 2014 - 17:23
4
....questo mio amico con la sua panda ha percorso già 250.000 km senza problemi particolari, e se c'è stato qualcosa, sicuramente non è stata dovuta al metano, ma da bassa qualità......ha avuto invece un gran risparmio.....ora vorrei cimentarmi anche io in questa esperienza....la skoda potrebbe essere una buona alternativa, vista la lentezza da parte di Fiat nel lanciare un modello di pari categoria.........credo in assoluto, come elemento di trazione, se si sceglie un modello affidabile e con qualche stazione di servizio nelle vicinanze, il metano è il migliore di tutti, anche rispetto all'elettrico sul piano dell'ecologia (si pensi come viene prodotta la corrente).........
Ritratto di Fojone
3 agosto 2014 - 09:51
Metano e GPL non sono assolutamente paragonabili ad un Diesel! se fai parecchia strada e soprattutto se incontri delle salite quello che ti permette un Diesel te lo sogni con un motore a ciclo Otto alimentato a Metano o GPL... se ti ricordi il superbollo allora ti ricordi anche i vecchi Diesel aspirati, che se non avevi fretta ti portavano ovunque con un cucchiaio di gasolio.... anche io come te Mercedes e anche Audi vedo bene l'accoppiata Diesel/elettrico....
Ritratto di stefbule
4 agosto 2014 - 05:52
11
che bello quando entravi in auto e dovevi scaldare le candelette, dovevi tenere in tiro la chiave di accensione, ci mettevi un bel minuto con il polso storto e quando si accendeva (o spegneva) la spia delle candelette accendevi..ta ta ta ta come betteva il motore...e che fumata dietro! ehehe bei tempi
Ritratto di IloveDR
4 agosto 2014 - 09:26
4
anch'io preferisco i diesel e i piccoli motori a benzina sulle citycar (Fire Fiat a 4 cilindri)...io ricordo la 131 2500 D Supermirafiori di mio padre negli anni 80 che pagava il superbollo, che musica quel motore Sofim...poi anche tanti furgoni diesel, tranne il 900E del 1985 rigorosamente a benzina e un 238 del 1970 con impianto a gas...ora ho un 1.4 TDI VW Polo 3 cilindri che se lo tiri un po di più sembra esplodere...
Ritratto di stefbule
4 agosto 2014 - 12:37
11
la mia preferita dell'epoca, la gobba sul cofano mitica, leva del cambio rialzata figata, interni della supermirafiori stupendi. Se non fosse stato che quei motori trasudavano olio dopo pochi chilometri sarebbe stata perfetta. Ma d'altra parte non c'erano i sigillanti di oggi ma le classiche guarnizioni di carta e/o sughero. Il 238 c'era una ditta che lo trasformava in diesel. Comunque all'epoca facevo il meccanico alla citroen e un diesel a cui non mettevi mai le mani sopra era la cx, che poi, nella seconda versione turbo era una scheggia e il motore non trasudava come le 131.
Pagine