NEWS

Supertest di 6 pick-up: per il lavoro e il tempo libero 

12 giugno 2017

Nella versione con doppia cabina, i pick-up rappresentano la quintessenza della versatilità: ecco la videoprova di alVolante.

Supertest di 6 pick-up: per il lavoro e il tempo libero 

IMPIEGO A 360° - Un tempo i pick-up erano “brutti, sporchi e cattivi”: rustici nell’estetica, spartani nell’allestimento, rumorosi e neppure tanto brillanti. Oggi, a parte rare eccezioni, la loro fisonomia è profondamente cambiata: look più alla moda, finiture curate, dotazioni complete, abitacoli confortevoli e ben insonorizzati. Ma il loro asso nella manica sta nella versatilità: grazie alla trazione integrale, alle marce ridotte e alla possibilità di bloccare il differenziale centrale, sono in grado di affrontare il fuori strada impegnativo come le “offroad” dure e pure, mentre la carrozzeria con cassone aperto permette di trasportare colli voluminosi anche disposti in verticale. In aggiunta, grazie alla loro solida meccanica, alla coppia poderosa erogata dai motori e alla capacità di traino di oltre 3000 kg, sono pure adatti agli impieghi pesanti. 

IL PIÙ “CORTO” È LUNGO 5 METRI - Se negli Stati Uniti, dove sono stati concepiti oltre un secolo fa come mezzi da lavoro, i pick-up sono enormemente diffusi, in Italia sembra stare prendendo piede anche come veicoli “sfiziosi”, e le case automobilistiche presentano nuovi modelli con sempre maggiore frequenza. Questo “supertest a sei” rappresenta una panoramica della categoria, con i più recenti ma anche i più collaudati: dal nuovo Fiat Fullback (reinterpretazione del Mitsubishi L200, qui presente anche in edizione originale) al Ford Ranger (mosso da un 3.2 a 5 cilindri) e al potente Nissan Navara 2.3, per arrivare all’economico SsangYong Actyon Sports, in netto contrasto col lussuoso Volkswagen Amarok (che costa il triplo del coreano) mosso da un 3.0 V6 da 224 CV. Tutti sono in versione a doppia cabina, lunghi 5 metri e oltre, con marce ridotte e trazione posteriore e integrale inseribile (a esclusione del tedesco, che gode di una sofisticata trazione 4x4 permanente).

loading.......

ALL’AMAROK PIACE VINCERE FACILE - Basta scorrere i dati delle tabelle di questa pagina per rendersi conto della netta superiorità del pick-up Volkswagen. E non solo per la maggiore potenza di cui dispone. Il suo vantaggio è frutto del grande equilibrio che armonizza il rendimento di sterzo, sospensioni, freni, cambio e motore: non si tratta di una differenza di poco conto, dal momento che il secondo in graduatoria non è staccato di decimi, ma di secondi. Certo, i rivali costano parecchio meno, ma fanno comunque parte di un’altra categoria rispetto all’Amarok anche sul fronte delle qualità dinamiche. Sorprende positivamente pure il Ranger (peraltro, non certo economico...), che a dispetto delle notevoli massa e dimensioni primeggia su tutti gli altri nelle prove di maneggevolezza (al prezzo di un notevole impegno psicofisico per il pilota). Non tanto distanti i leggeri e sinceri Fiat e Mitsubishi, mentre finiscono più staccati l’Actyon Sports e il Nissan Navara, che mostrano limiti decisamente più bassi su asfalto.

PARLANO I NUMERI - Per potenza, filosofia e (soprattutto) prezzo, il pick-up Volkswagen è praticamente “fuori mercato” rispetto ai rivali, e appare quasi ozioso rimarcarne la superiorità nelle prestazioni e in frenata. Sulla terna composta da Fullback, L200 e Ranger, che hanno prestazioni sorprendentemente vicine fra loro, prevale in velocità e accelerazione (non in ripresa) il Nissan Navara. Leggermente distanziato l’Actyon Sports, pur veloce (supera i 180) e tutt’altro che pigro. Frenata: in ritardo Fiat, Mitsubishi e SsangYong. Il coreano si prende una bella rivincita sul fronte dei consumi, essendo l’unico a ottenere una percorrenza media di oltre 11 km/l, mentre tutti gli altri scendono anche sotto i 10. Sorprendono, infine, i risultati delle prove di rumorosità: alle velocità costanti di 100 e 130 orari i pick-up provati si rivelano competitivi con le migliori berline e suv. Specialmente nella prova sui lastroni, grazie alle solide sospensioni e a organi dello sterzo ben assemblati.

Aggiungi un commento
Ritratto di MAXTONE
12 giugno 2017 - 13:31
L'Amarok è quel veicolo dotato di frontale Dacia Duster?
Ritratto di MAXTONE
13 giugno 2017 - 10:15
Un pick up Lexus su base Hilux è in arrivo.
Ritratto di Xadren
12 giugno 2017 - 14:35
1
Potete spendere due parole sulla questione dell'immatricolazione?
Ritratto di AMG
12 giugno 2017 - 15:47
Volkswagen il migliore ma non è paragonabile con gli altri mezzi, fa un pò da sé nei pick up. Per il resto penso che potrei valutare Ford o Mitsubishi, gli altri nemmeno li considero. Il Fiat altro non è che il Mitsubishi in veste Fiat (ho detto tutto) mentre il Navara è peggiorato molto con il nuovo modello e non mi sembra questo granché. Il coreano è fuori dai giochi a prescindere
Ritratto di Vincenzo1973
12 giugno 2017 - 17:54
"Il Fiat altro non è che il Mitsubishi in veste Fiat (ho detto tutto)" non ha detto nulla in realta'
Ritratto di AMG
13 giugno 2017 - 08:22
Cosa c'è da dire poi. Se è un doppione del prodotto originale in veste fiat, tu quale sceglieresti? A parte gli inutili nazionalismi e i fan del gruppo fiat penso sia normale scegliere il prodotto originale. Poi Mitsubishi negli ultimi anni è caduta molto ma parte da una storia meccanicamente più elevata di quella fiat
Ritratto di Vincenzo1973
13 giugno 2017 - 10:01
e' un clone e Mitsubishi ha sempre fatto ottimi fuoristrada. parte da una storia piu elevata rispetto a Fiat e' una tua opinione perche eccetto la Lancer del mondiale Rally mi viene poco in mente sinceramente...essendo identici (cosa comune a tantissime auto di tanti gruppi ormai) prendo quello che mi costa di meno.
Ritratto di bridge
12 giugno 2017 - 17:47
1
La Volkswagen Amarok vale per quello che costa. Ma la Ford Ranger è la più bella.
Ritratto di Babbalaa
12 giugno 2017 - 18:37
Dalle mie parti chi davvero usa un pick-up ha un L200, un ISUZU o un Hilux. Gli altri quasi come se non esistessero, raro che si vedano.
Ritratto di Chapman
12 giugno 2017 - 22:04
L'Amarok è il migliore e l'unico del lotto avere un motore degno di questo nome. Il 3.0 V6 è un gran motore!
Pagine