Pubblicato il 23 febbraio 2011
Qualità prezzo
3
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
3
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4
Perché l'ho comprata o provata
Premetto che questa auto ha sostituito una smart brabus ultimo modello (98 cv) molto divertente ma con l'esp sempre poco discreto e spesso acceso. L'ho comprata usata di un anno. Immatricolata 01/2010 kit Esseesse cerchi bianchi scarico record monza (che mi ha fatto innamorare a primo "orecchio" dell'auto) colore bianco gara (anche se avrei preferito il grigio campovolo per una questione di esclusività dal momento che esiste solo per abarth) con stiker laterali e calotte specchietti rossi (ne avrei fatto a meno). L'ho acquistata perchè la mia esigenza e soprattutto il mio puro sfizio personale, mi portava a ricercare un auto divertente, di dimensioni ridotte e con la disponibilità di 4 posti all'occorrenza... valutato le auto della concorrenza anche in funzione della cilindrata ho optato per la 500 abarth per la sua rivendibilità futura, i costi di gestione contenuti e per l'immagine che trasmette.
Gli interni
La mia auto ha gli interni di serie (in stoffa) fatta eccezione per il clima automatico. Trovo lo stile e il design piuttosto grintoso e nello stesso tempo elegante. Le sedute sono piuttosto comode così come è molto comoda l'impugnatura del volante. Molto bello il quadro digitale anche se trovo di poco pratica gestione il sistema blue&me, avrei inserito anche l'indicazione della velocità digitale sul display del cruscotto oltre all'indicazione del brano che ascolti dalla usb sul display dell'autoradio. Poco curate le plastiche che racchiudono gli interruttori degli alzavetri. Scomodi gli attacchi delle cinture. Apprezzo la posizione della leva del cambio.
Alla guida
Godimento allo stato puro... e poi accompagnati dal sound dello scarico record monza è una libidine indescrivibile... il kit ss prevede delle molle forse un pò troppo estreme per gente con qualche problemino di schiena ma fa sembrare l'auto un gokart da pista... è un compromesso che vale la pena subire. Venedo a noi devo segnalare un piccolo borbottio alla prima accensione mattutina a 10°c (sembra che vada a "tre per qualche secondo anche dopo aver fatto cambiare le candele). Migliorerei la prontezza di motore ai bassi regimi cercando di non avere lo strattone dai circa 3000 giri in su... Per mia esperienza personale trovo troppo brusco il passaggio tra un'andatura da passeggio (città) e un'improvvisa accelerazione per effettuare un sorpasso... mi sono trovato in più di una situazione in cui l'avantreno ha sbacchettato violentemente facendo pattinare le gomme anteriori passando dalla 2a alla 3a marcia. Consiglio di tenere sempre le mani salde sul volante e di usare cautela col tastino sport inserito... nonostante la potenza sono rimasto colpiti dai consumi... 10,5 km/l in città e 13,5 km/l in autostrada ovviamente a velocità consentite...
La comprerei o ricomprerei?
Beh per me è uno sfizio che mi godo finchè ne avrò voglia... se parliamo di costi è certamente un auto che non è regalata e allo stesso prezzo se ne potrebbero comprare altre magari più comode e altrettanto divertenti ma... lo scorpione è storia e rivivere la storia fa sentire esclusivi!!! Oggi dovessi valutare se comprarla o no la ricomprerei anche se la vorrei provaree acquistare con il cambio automatico/sequenziale che monta solo la cabrio (poi chissà perchè???). una nota dolente è da segnalare per la sporadica presenza di officine ufficiali nella mia zona (liguria). io abito in un capoluogo di provincia (imperia) e per portare la mia auto a fare una revisione devo fare più di 100 km!!! (genova, cuneo ecc...) però tutte le consessionarie fiat le vendono e si guardano bene di dirti che non possono fare interventi in garanzia mentre fuori garanzia sì!!!
Abarth 500 1.4 16V T-jet esseesse
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
1
2
0
2
VOTO MEDIO
3,6
3.555555
9
Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
23 febbraio 2011 - 19:05
Quest'auto nel cofano anteriore ha veramente il tritolo è di un amico ha la ss solo i matti la comprano è un'auto pazza quando si guida bisogna avere il minimo di razionalità e non farsi prendere dall'adrenalina se no si finisce male.IO la preferisco grigio campovolo o bianco gara con i cerchi a 5 petali senza adesivi e senza ss però tenterebbe metterlo.
Ritratto di studiotecnico.gd
24 febbraio 2011 - 11:05
concordo pienamente e aggiungerei questa semplice considerazione..."LA POTENZA è NULLA SENZA IL CONTROLLO"... mi riferisco a quello mentale e non di "manico"... ti consiglio però il kit ss perchè si distingue dalle altre sia per estetica che per esclusività (visto il prezzo!!!)
Ritratto di Becio93
23 febbraio 2011 - 18:58
Ottima prova e bella macchina!
Ritratto di ita80
23 febbraio 2011 - 22:41
PRIMA O POI ME LA COMPRO!!!
Ritratto di studiotecnico.gd
14 settembre 2012 - 11:23
se sei interessato la voglio vendere
Ritratto di Gianni1953
5 settembre 2013 - 10:18
Fammi sapere,io devo comprarne una
Ritratto di lollo76
24 febbraio 2011 - 11:49
1
che dire..mi sembra di ritornare alla uno turbo..........si questa ha l'esp pero' nulla ti vieta incluso l'esp di schiantarti contro un'albero.....a 100 all'ora l'esp non puo' nulla,,,,,,,,,,, io con la "capoccia" che ho durerei un giorno su' una bara volante come questa........ e poi penso che come tenuta sia meglio la mini....... queste macchine vanno usate al limite in pista!!!!!!
Ritratto di studiotecnico.gd
25 febbraio 2011 - 15:18
...preciserei che dalla uno turbo alla 500 abarth siano cambiate un pò di cosine (non solo l'esp)... e sono daccordo anche sul fatto che con la "capoccia malata" ci si possa far male ma non solo con la 500 ma anche con la bicicletta... per quanto alla tenuta la 500 è un kart... per la mini non avendola provata non saprei... conoscendo però le leggi della fisica penso che oltre sia davvero pericoloso spingersi...
Ritratto di Cinquino500gialla
24 febbraio 2011 - 15:10
E' semplicemente stupenda per gli estimatori del marchio Abarth, pur esssendo una fiat con un pò di trucco, concordo in pieno con i giudizzi dati, la posseggo Bianco Gioioso (perla per intenderci) interni pelle rossa, clima automatico, che avrei messo di serie su un auto cosi, Record Monza ma non SS, per evitare il borbottio mattutino accendila a temperature basse in Normal e non in Sport, fai un preriscaldo e poi dopo qualche chilometro passa in Sport. Se ne dicono di tutti i colori su FIAT, ma mi spiace io dopo una tedesca comprerei un Marchio Italiano e non altro non la metto al primo posto ma al secondo si. Anch'io sono in disappunto sul cambio al volante solo su Cabrio, ma credo che strategia di vendita futura nel prossimo restyling sarà di metterlo anche sulla Coupè come per il motore multiair. X LOLLO76 tutte le macchine devono essere usate in pista se vuoi andare oltre i limiti, e non in strada dove bisognerebbe limitare il cervello, oltre che la velocità.
Ritratto di studiotecnico.gd
25 febbraio 2011 - 15:29
...il fatto è che io l'accendo col normal e aspetto che scendano i giri motore, che all'accensione sn più alti, prima di mettermi in marcia... lo sport lo uso a temperatura dell'acqua oltre le due tacche... sai dove rivolgermi (non ufficiale) per acquistare la staffa per il tom tom (non di serie della magneti marelli)? vorrei trovare una che abbia l'attacco per il mio tom tom go630 (attacco a trapezio tipo macchine fotografiche)
Pagine
listino
Le Abarth
  • Abarth 500
    Abarth 500
    da € 20.250 a € 30.350
  • Abarth 124 Spider
    Abarth 124 Spider
    da € 36.000 a € 44.500
  • Abarth 500C
    Abarth 500C
    da € 22.750 a € 32.350

LE ABARTH PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE ABARTH

  • La casa dello Scorpione ha presentato a Palermo, in occasione della Targa Florio Storica le nuove versioni 2019 del suo modello. Qui per saperne di più.

  • Le novità estetiche per la nuova Abarth 595 non sono eclatanti. E anche i motori hanno guadagnato giusto qualche cavallo. Ma questa Gran Turismo in miniatura resta tra le auto più divertenti.

  • In pista è un bolide, specie col cambio a innesti frontali. Ma può anche circolare in città. Ecco la 695 Biposto, la più corsaiola tra le Abarth: velocissima e divertente, quanto costosa.