Fiat Punto Evo 1.2 69 CV 150° 3p Start&Stop

Pubblicato il 19 gennaio 2013

Listino prezzi Fiat Punto Evo non disponibile

Ritratto di Flavio Pancione
alVolante di una
BMW Serie 1 125d Msport Steptronic 5 porte
Fiat Punto Evo
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.6666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Dopo la recensione della Mercedes vorrei raccontarvi di un altra auto in mio possesso, una semplice Fiat Punto Evo, che mio padre comprò come terza auto dopo pochi mesi che presi la patente. Entrambi cercavamo un'auto da utilizzare nella nostra cittadina e così cercammo tra le piccole: Chevrolet Spark, Volkswagen Polo, Ford Fiesta, Fiat 500 ed anche la Punto Evo che trovavo inizialmente un po banale. Onestamente la concorrenza non offriva granchè, comunque caso fù che in occorrenza dei 150 anni di Italia la Fiat propose questo allestimento con la seguente dotazione : cerchi in lega bicolore da 15, climatizzatore , controllo trazione e stabilità, fendinebbia radio/lettore audio cd e mp3 e vernice metallizzata "azzurro Italia". Tutto il necessario per le mie esigenze e comunque a parte la dotazione mi colpì la bella colorazione e il complesso estetico ben riuscito . Premetto che è identica alle altre punto, se non fosse per la griglia anteriore a nido d'ape che a mio avviso è difficile notarla, resta il fatto che la nuova colorazione le donava e con i cerchi anche se non sono cosi grandi di diametro rendono l'auto molto carina. Per quanto riguarda il motore considerando che l'avremo utilizzata poco, prendemmo il tradizionale 1,2 litri da 69 cavalli a 5500 giri al minuto, proprio nulla di emozionante. Il vero vantaggio è il prezzo di 9900 euro (offerta del periodo) , a listino l'auto costava circa 13 mila euro. Le finaliste erano quindi questa Punto Evo e una 500 con lo stesso motore, che lasciammo perdere poichè davvero piccola e dall'aria troppo simpatica per i miei gusti. Nel garage di casa quindi ci finì la Punto Evo che vedete in foto, presa a 3 porte per scelta , rende la linea più filante.
Gli interni
Saliti a bordo si apprezza l'abitacolo arioso e ben illuminato, ciò aiuta a dare una bella sensazione di spazio e non è solo una sensazione perchè questa Fiat è davvero spaziosa. Al posto di guida si trova facilmente agio con le regolazioni manuali anche se avrei preferito una seduta un po più in basso, comunque i sedili anteriori sono comodi e spaziosi ma non trattengono molto bene in curva. Sullo sterzo regolabile in altezza e profondità sono replicate i tasti delle le principali funzioni della radio, e la plancia e la console centrale è ben fatta con forme semplici e piacevoli. L'impianto multimediale è costituito da un mini-display bruttino e poco visibile in alcune condizioni di luce, ma è semplice da utilizzare e permette di ascoltare mp3. Il clima funziona bene, ma a macchina fredda non è molto veloce a raffreddare/riscaldare, comunque nulla di grave è questione di pochi minuti. C'è da osservare che l'auto è dotata di molti portaoggetti ed è davvero assai pratica, si ha spazio per riporre qualsiasi cosa. Passando al divano posteriore per accedere c'è bisogno di un minimo di abilità, ma due adulti ci stanno senza problemi e inoltre il divano ripiegabile aumenta notevolmente la capacità di carico già buona , si parla di 275 litri in configurazione a 5 posti , e di 1030 litri ripiegando il divano. Il tutto è fatto con buona cura e i materiali utilizzati per l'abitacolo sono semplici ma ben assemblati, sulla plancia sono anche piacevoli al tatto. Fiat ha fatto un bel lavoro .
Alla guida
Avviamo il motore: frizione morbidissima e non si avverte nessun tipo di vibrazione ne rumore eccessivo, anzi il motore è molto silenzioso, e salta subito all'occhio il bel cruscotto con tutte le informazioni e anche qui un piccolo display bruttino purtroppo. Mettendosi in marcia si apprezza la silenziosità e lo sterzo che con la funzione city è molto leggero, ma anche preciso alle basse velocità. Passeggiando per la città il motore tranquillo ma rotondissimo nell'erogazione è perfetto per la situazione, discreto anche lo spunto delle prime marce da utilizzare all'evenienza; e parcheggiare è facile grazie alla buona visibilità. Tutto bene in città per le sospensioni che assorbono bene le asperità della strada e sicura la frenata. Lasciando le noiose strade della città e dando gas il motore alza la voce, fa un bel rombicino piacevole ma senza combinare granchè e allunga con i suoi tempi fino anche a 6.000 giri con grande regolarità e senza strappi ma conviene cambiar marcia prima, cambio preciso ma leggermente spugnoso azionandolo velocemente. Lanciandosi allegretti in curva si accorge di avere tra le mani una vettura solida e ben piazzata a terra, si corica un po ma curva in tutta sicurezza e lo sterzo accompagna la traiettoria con buona precisione. Il sottosterzo è poco e il retrotreno segue sempre le ruote anteriori ma più che altro il motore poco potente non riesce a mettere in difficoltà la buona meccanica della Punto Evo. Mi è capitato invece di veder oscillare la coda un po troppo in una frenata che ho dovuto necessariamente fare nel bel mezzo di una curva ampia, anche calibrando bene la frenata la coda non è rimasta ben attaccata ma comunque non ha compromesso troppo la stabilità, la velocità non era bassissima ed è stato un caso isolato. Nessun problema quindi per la stabilità e buoni i limiti in curva , così come la frenata anche in questo caso offrono sicurezza poichè l'impianto è potente ma il pedale potrebbe essere più modulabile. Andando via dalle curve non rimane che andar in giro per raccordi,strade statali e autostrade dove a 130 Km/h il motore è a più di 4000 giri al minuto, insomma non è poco, avrei allungato la 5 marcia anche perchè comunque la ripresa non è per nulla eccezionale ed è necessario scalare in 4 per avere un po di verve in più . Però sterzo solido con la giusta pesantezza e nessun problema nei curvoni, purtroppo il bel lavoro del motore e di fiat sull'insonorizzazione e sul limitare i fruscii aerodinamici risulta vano alle andature autostradali poichè subito dopo i 130 i giri salgono e inevitabilmente il rombo del motore invade l'abitacolo senza però, disturbare troppo. Su queste strade comunque se la cava, poichè ha comunque un discreto margine di potenza a patto di scalare all'occorrenza, il problema sorge a pieno carico e magari col condizionatore accesso.. soffre del peso in più e di quella manciata di potenza che il condizionatore toglie, non è l'ideale per viaggiare anche per via dei consumi non proprio bassi in queste condizioni sopratutto. Continuando a parlare di consumi non ci si può lamentare troppo su strade libere al traffico guidando con attenzione, si raggiungono facilmente i 15 km con un litro , nelle altre situazioni difficilmente si va oltre. Prestazioni: Il motore è il classico fire 8 valvole, 69 cavalli , pochi e assieme ai 102 nm di coppia a 3000 giri portano l'auto a 100 km/h in 14.4 secondi, nulla da dire è in linea alle concorrenti. Velocità massima 156 Km/h secondo fiat. Ora tralasciando i numeri l'auto ha rapporti lunghi per favorire i consumi , ma comunque non va male, il motore non strattona ed è regolare; non so se lo scatto fino ai 100 sia veritiero ma la quinta allunga bene fino ai 170 km/h a tachimetro e se ha spazio anche 180.
La comprerei o ricomprerei?
Certamente la ricomprerei, un'auto valida sotto tutti i punti di vista. La ricomprerei 1.3 multijet però, anche la versione da 75 cavalli è valida poichè consuma meno. In listino ad oggi che scrivo è presente la nuova Punto, solamente modernizzata e presenta quindi gli stessi difetti e pregi della versione che ho recensito. Auto di stesso segmento che mi ha colpito è la nuova Clio da poco uscita, ne ho letto la prova sul numero di Febbraio 2013 di Alvolante , personalmente la considero assai bella esteticamente e ha buone doti ed è più "fresca" della Fiat Punto. Magari dovendo acquistare adesso mi sarei orientato su questa Renault o la Peugeot 208, quest'auto non erano presenti nel 2011 quindi non rinnego l'ottima scelta presa.
Fiat Punto Evo 1.2 69 CV 150° 3p Start&Stop
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
2
7
0
1
VOTO MEDIO
3,6
3.57143
14
Aggiungi un commento
Ritratto di fiat punto 2001
19 gennaio 2013 - 19:53
ok
Ritratto di alfista1996
20 gennaio 2013 - 09:35
1
Spendere 9.900 € per quest'auto è proprio un affarone!
Ritratto di Flavio Pancione
20 gennaio 2013 - 10:20
7
E' un auto semplice, ma è ben fatta. Ormai sono quasi due anni ma non mi ha dato nessun particolare problema, anzi
Ritratto di Sim
20 gennaio 2013 - 15:34
Veramente bello quel colore per la punto,se ne vedono pochissime in giro cosi',si abbina molto con i paraurti neri della evo,poi con le tre porte e quei cerchi è fantastica
Ritratto di Flavio Pancione
20 gennaio 2013 - 15:46
7
visto che bella? Non ero intenzionato a prendere una Punto ma appena la vidi in concessionario mi colpì molto
Ritratto di Flavio Pancione
24 gennaio 2013 - 15:05
7
per quanto riguarda i paraurti neri ( sostanziale differenza ) e sopratutto il baffo cromato sull'anteriore ero un po titubante.. poi ci si abitua . Infatti trovo la nuova Punto davvero gradevole esteticamente
Ritratto di GM-one
25 gennaio 2013 - 10:39
sicuramente la linea rimarrà senza tempo,è molto ma molto bella! spero solo che la qualità dei materiali e dei componenti sia all'altezza della concorrenza tedesca
Ritratto di GM-one
25 gennaio 2013 - 10:40
sicuramente la linea rimarrà senza tempo,è molto ma molto bella! spero solo che la qualità dei materiali e dei componenti sia all'altezza della concorrenza tedesca
Ritratto di Flavio Pancione
25 gennaio 2013 - 11:10
7
per quanto riguarda la qualità , in questa punto evo i materiali sono semplici e non di certo di qualità elevata. Ma sono ben fatti , piacevoli e ben assemblati.. e nel momento in cui questi materiali nel tempo resistono all'usura e rimangano ben saldi tra loro credo che sia un bel risultato. Sono entrato in una seat ibiza e una polo, ben fatte entrambe e comunque non è che abbiano usato chissà che materiali migliori di una Punto. Forse la up è un gradino sù.
listino
Le Fiat
  • Fiat Panda
    Fiat Panda
    da € 11.390 a € 18.500
  • Fiat 500X
    Fiat 500X
    da € 19.250 a € 27.750
  • Fiat Panda 4x4
    Fiat Panda 4x4
    da € 16.890 a € 20.390
  • Fiat 500L Wagon
    Fiat 500L Wagon
    da € 19.800 a € 25.250
  • Fiat 500L
    Fiat 500L
    da € 18.460 a € 25.310

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi i motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.

  • Realizzata in 1958 esemplari, la serie speciale Fiat 500 Spiaggina ‘58 ha un look vintage e richiama l’utilitaria da “spiaggia” Jolly Spiaggina. Qui per saperne di più.

Fiat Punto Evo usate