Mitsubishi Pajero Pinin 1.8 16V GDI 3 porte Target

Pubblicato il 20 marzo 2014

Listino prezzi Mitsubishi Pajero Pinin non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
2
Visibilità
3
Confort
2
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
5
Media:
3.5
Perché l'ho comprata o provata
L'ho acquistata alcuni anni fa e volevo un mezzo per potermi divertire in fuoristrada leggero. L'ho vista in autosalone usata e me ne sono letteralmente innamorato.
Gli interni
Molto anni 80. Semplici e senza fronzoli con il minimo necessario per poterci vivere decentemente. Clima manuale, vetri elettrici e autoradio. Sedili abbastanza comodi ma dai tessuti che solo i giapponesi di quegli anni potevano partorire: orrendi! Tutto comunque razionale e funzionale.
Alla guida
Una sorpresa totale e piacevole. La piccola Pajerina sa sfruttare tutti i 118 cv a sua disposizione e il 1.8 benzina non mi ha mai deluso. Certo non ha consumi irrisori ma chi acquista quest'auto non lo fa certo per il risparmio; comunque nulla di drammatico. Quando c'é da spingere ( con quel peso irrisorio ) non si fa pregare e si possono tenere medie autostradali assolutamente dignitose. A 130 si ha una discreta riserva di potenza per andare oltre. Può arrivare a 175 senza nessunissimo problema. La tenuta di strada con le 4 inserite é pazzesca, é letteralmente incollata all'asfalto. In off-road se la cava molto bene e le piccole dimensioni le permettono di disimpegnarsi sui percorsi più tortuosi. Sulla neve con le gomme winter é inarrestabile. Si possono scegliere 4 modalità di trazione. Credetemi, ci si diverte eccome!!!!!! La più bella auto che io abbia mai avuto.
La comprerei o ricomprerei?
Ho amato quest'auto e dovermici separare é stato doloroso ma le necessità del momento mi hanno spinto a farlo. La ricomprerei certamente, anzi ho giurato che prima o poi me ne prendo un'altra.
Mitsubishi Pajero Pinin 1.8 16V GDI 3 porte Target
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
4
3
1
0
VOTO MEDIO
3,9
3.916665
12
Aggiungi un commento
Ritratto di fabri99
22 marzo 2014 - 17:11
4
Beh, ci credo che è una bella gippina, la ha disegnata Pininfarina! E' davvero un buon fuoristrada, compatto ma comunque molto molto capace: gli interni non saranno da Mercedes, anzi, i consumi non saranno bassissimi e nemmeno il confort sarà da Rolls Royce, ma questa piccoletta ci sa fare. E' davvero valida, ti auguro un giorno di possederne un'altra, chissà, magari come 2a o 3a auto... E, fantasticando un po', sarebbe bello alleggerirla e potenziarla, così da farla diventare un asso del fuoristrada, con tutto il necessario per divertirsi ma anche per scalare un monte... La prova è un po' sintetica nella parte degli interni e anche per quanto riguarda la guida, credo si potesse dire di più, comunque è piacevole da leggere e ci si fa un'idea di questo bel gioiellino...
Ritratto di Flavio Pancione
23 marzo 2014 - 11:28
7
le nuove auto del marchio inceve sono parecchio peggiorate per quanto mi riguarda..
Ritratto di fabri99
23 marzo 2014 - 16:00
4
Sono d'accordo con te, anche secondo me le Mitsu sono peggiorate. Però i tempi sono cambiati e anche questo marchio ha provato ad espandersi, con nuovi SUV e crossover e anche utilitarie, tralasciando un po' fuoristrada e sportive... Certo, sarebbe bello se la gamma Mitsubishi fosse fatta ancora di Lancer e Pajero...
Ritratto di MatteFonta92
23 marzo 2014 - 11:50
3
Prova non lunghissima, ma che trasuda amore per quest'auto da ogni riga! Certo, per gli standard odierni il confort e i consumi non sono eccezionali, ma questa Mitsubishi in fuoristrada sono sicuro che non tradisce mai! Del resto, i giapponesi in queste cose ci hanno sempre saputo fare... mi viene da ridere a pensare che al giorno d'oggi c'è gente che considera auto come l'Audi Q3 delle fuoristrada! Allucinante...! Comunque complimenti, spero che un giorno tu riesca a ricongiungerti con la tua Pajerina! :-)
Ritratto di MASSIMO69
24 marzo 2014 - 14:01
Avresti potuto elencarci qualche particolare sulla guida in fuoristrada dove ne sono sicuro la piccola Pinin se la cava egregiamente. Ottima auto mi è sempre piaciuta, se ne facessero una nuova versione mi sa che potrei comprarla.
Ritratto di gferrero
24 marzo 2014 - 23:51
Vi ringrazio per i commenti e i complimenti e anche per le velate critiche ( parola forse esagerata, sarebbe meglio "suggerimenti" ). Avete ragione, la recensione non é lunghissima ma, come ha notato giustamente MatteFonta92 il mio amore per questa auto é stato talmente grande che a metà mi é venuto il magone e ho chiuso in fretta. A grande richiesta proverò ad aggiungere qualche dettaglio: INTERNI: come già detto sono piuttosto scarni ma comunque soddisfacenti. Magari i sedili non sono piacevolissimi ma sorreggono bene e sono sufficientemente comodi. Il confort di bordo é garantito da un buon impianto di condizionamento ( seppur manuale ) che mi ha sempre servito con precisione e regolarità. Il quadro strumenti é completo anche di un piccolo computer di bordo per il controllo dei consumi e autonomia. Bella la seconda leva del cambio con cui selezionare le già citate 4 modalità di trazione: 2 ruote motrici posteriori ( per fare gli "stupidini" sulle strade di campagna ), 4 ruote motrici, inserimento/disinserimento del differenziale centrale, ridotte. Il bagagliaio é la nota dolente del mezzo; con i sedili dietro alzati é praticamente inesistente, con i sedili abbassati ( per me era la regola ) la capacità sale notevolmente e si può caricare veramente parecchio. USO IN FUORISTRADA: l'off-road duro l'ho fatto poche volte ma devo dire che la piccolina se la cava niente male. Forse pecca un pochino in altezza dal suolo ( poco più di 21 cm ) quindi non ci si possono aspettare passaggi da Defender ma difficilmente la si mette in crisi. Il fuoristrada veloce é invece il suo pane. Su sterrati va che é una bellezza e verrebbe veramente voglia di portarla al limite. A Massimo69 dico anche che il Pinin lo fanno ancora ma viene venduto da Mitsubishi solo in Brasile e in pochi altri paesi centroamericani. Naturalmente non si chiama più Pinin ma Pajero TR4, si é ammodernato molto col passare del tempo ma non ha mai smesso di essere un fuoristrada vero. Magari lo importassero anche in Italia!!!!!!!!!!!!!! Andate a vedervelo su Internet, c'é da piangere se lo paragoniamo a certe "ciofeche" di Suv che vendono da noi ( ASX compreso ).
Ritratto di MASSIMO69
26 marzo 2014 - 21:17
Sapevo del fatto che il Pinin con altro lo vendessero in Brasile ma per ovii motivi non potrei portarlo in Italia. Ora possiamo dire che hai fatto una prova completa.
Ritratto di baccio
28 marzo 2014 - 12:05
ma e' quella con le ridotte, o quella che han fatto in seguito solo col blocco del differenziale? Perché quella con le ridotte ne ha 130 di cavalli. L' ho avuta anch io per un paio d anni, e con qualche modifica fatta bene, e gomme giuste, mi son levato diverse soddisfazioni fuoristrada.. grande difetto di quest auto, la pompa della benzina, ne conosco tanti che l han dovuta sstituire.. anche piu' d una volta.
Ritratto di gferrero
28 marzo 2014 - 23:08
La mia era la GDI 1.8 con ridotte e di cavalli ne aveva in verità 120 anche se su diverse riviste vedevo 118. I 130 erano i cavalli della 2.0 GDI ( x la precisione 129 ). Problemi con la pompa della benzina sinceramente in 3 anni non ne ho mai avuti; corpo farfallato sempre intasato quello si. Per il resto un vero orologio svizzero. :-)
Ritratto di alemian95
14 maggio 2014 - 21:59
Ce l'ha anche mio zio e devo dire che dopo molti anni è ancora un'auto valida, quando ci sali ti sembra di essere dentro un carro armato, alta e possente. Il motore si fa sentire e quando si spinge beve un bel po' ma come è già stato detto di certo non la si prende per i consumi.
listino
Le Mitsubishi
  • Mitsubishi L200
    Mitsubishi L200
    da € 27.950 a € 37.900
  • Mitsubishi Outlander
    Mitsubishi Outlander
    da € 29.700 a € 52.850
  • Mitsubishi ASX
    Mitsubishi ASX
    da € 20.190 a € 32.890
  • Mitsubishi i-MiEV
    Mitsubishi i-MiEV
    da € 29.900 a € 29.900
  • Mitsubishi Space Star
    Mitsubishi Space Star
    da € 12.490 a € 17.900

LE MITSUBISHI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MITSUBISHI

  • L'Amministratore delegato di Mitsubishi Motors Automobili Italia ci parla della Eclipse Cross che sposa la funzionalità di una suv con linee ispirate a una coupé.

  • La Eclipse Cross è una suv dalle forme che richiamano quelle di una coupé al debutto al Salone di Ginevra.

  • Per il 2017 la ASX si rinnova leggermente con un nuovo frontale e con inediti dispositivi tecnologici come il sistema multimediale e la telecamera a 360 gradi.