luglio 2015

SsangYong Tivoli

L'opera prima della coreana SsangYong dopo essere stata acquisita dall'indiana Mahindra è una crossover dalle linee spigolose e non banali, con linea di cintura alta, paraurti anteriore ampio con i fari raccordati da una mascherina sottile, e posteriore contraddistinto dal piccolo lunotto con portellone bombato dal taglio marcatamente verticale. Lunga 419 cm, si posiziona in una fetta di mercato ricca e, soprattutto, in ascesa. Due i motori per il debutto, entrambi Euro 6: un 1.6 a benzina da 128 CV e un diesel di pari cilindrata con 115 CV. La trazione è anteriore o integrale, il cambio automatico o manuale. Sette gli airbag in dotazione e completo il sistema multimediale, con navigazione satellitare di provenienza TomTom e connessione alla retrocamera per le manovre. Si partirà da circa 16.000 euro.

SsangYong Tivoli
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
52
42
50
37
68
VOTO MEDIO
2,9
2.891565
249
PER SAPERNE DI PIU'
Aggiungi un commento
listino
Le SsangYong
  • SsangYong Korando
    SsangYong Korando
    da € 25.500 a € 40.500
  • SsangYong XLV
    SsangYong XLV
    da € 21.800 a € 33.300
  • SsangYong Tivoli
    SsangYong Tivoli
    da € 21.000 a € 27.900
  • SsangYong Rexton Sports
    SsangYong Rexton Sports
    da € 30.900 a € 39.500
  • SsangYong Rexton
    SsangYong Rexton
    da € 37.400 a € 50.200

LE SSANGYONG PROVATE PER VOI