PROVATE PER VOI

Jeep Renegade: spinge bene, ma “lotta” con l’aria

Prova pubblicata su alVolante di
novembre 2020
Pubblicato 30 aprile 2021
  • Prezzo (al momento del test)

    € 38.500
  • Consumo medio rilevato

    12,7 km/l
  • Emissioni di CO2

    44 grammi/km
  • Euro

    6d
Jeep Renegade
Jeep Renegade 1.3 Turbo PHEV 190 CV Limited 4xe

L'AUTO IN SINTESI

La versione “ibrida alla spina” della Jeep Renegade si conferma agile e accogliente in rapporto ai suoi 424 cm di lunghezza. Da fuori si riconosce per un paio di dettagli:  lo sportellino per la ricarica elettrica nella fiancata sinistra (nell’altra c’è quello per la benzina) e il logo 4xe nel portellone. Le forme originali parlano il linguaggio delle fuoristrada, ed è proprio nell’off-road che questa suv sbaraglia la concorrenza. Su strada, l’accoppiata fra il 1.3 turbo da 130 CV e il motore elettrico da 61 cavalli (per un totale di 190 CV) dà una bella vivacità (per lo meno finché la batteria al litio da 13,1 kWh è carica). Ma, in velocità, la scarsa aerodinamica del frontale comporta alti consumi e rumorosità.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
2
Average: 2 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Come lei, nessuna

Agile e scattante su strada, questa suv ibrida plug-in non conosce rivali nell’off-road. Merito anche della sua meccanica 4x4: le ruote anteriori sono mosse da un 1.3 turbo a benzina, quelle dietro da un motore elettrico per un totale di 190 CV. Non c’è, quindi, albero di trasmissione: al suo posto, il tunnel centrale ospita una parte delle batterie (l’altra è sotto il divano): nella Jeep Renegade 4xe, è l’elettronica a gestire la trazione integrale. E per essere sicuri che quest’ultima non venga a mancare proprio “sul più bello”, un’altra unità elettrica (da 45 CV) collegata al quattro cilindri a benzina può ricaricare di continuo le batterie. Collegandosi con un cavo alla fiancata sinistra, si fa il “pieno” di elettricità da una presa domestica in 3 ore e 45’ (due ore in meno da una colonnina a 7,4 kW). Poi, si può anche viaggiare solo a corrente, a trazione posteriore: in città, abbiamo rilevato che la “pila” va a zero in 45 km. A batterie scariche i consumi di benzina non sono bassi, soprattutto in autostrada, per via delle forme della carrozzeria. Non male, invece, la guida nel misto e il comfort garantito dal cambio automatico a sei marce.

Oltre alla Limited, con la stessa meccanica c’è la Business Plus (con navigatore e antifurto). Infine, con 50 CV in più (nel 1.3 turbo), la sportiva S e l’ancor più fuoristradistica Trailhawk. Quest’ultima, però, non può disporre del radar per la frenata automatica (di serie per le altre versioni) a causa della diversa forma del paraurti. Per tale ragione, nel 2019 l’Euro NCAP ha dato un punteggio nullo a tutta la gamma della Jeep Renegade sui sistemi anti-tamponamento e anti-investimento, portando la valutazione finale a 3 stelle (nel 2014 ne aveva ottenute 5). Buono comunque il giudizio nelle prove d’urto. Nel dettaglio, i punteggi raggiunti sono: 82% per la protezione degli adulti a bordo, 84% per i bambini trasportati, 55% nella tutela di pedoni e ciclisti e 58% sui sistemi di assistenza alla guida.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Spaziosa, ma non sempre pratica

Plancia e comandi
Anche dentro, sono pochi i dettagli che distinguono la Jeep Renegade 4xe dalle altre versioni: innanzitutto, ci sono i tre pulsanti accanto alla leva del cambio (scomodi da raggiungere senza distrarsi), per selezionare le modalità elettrica, ibrida ed e-Save (mantiene o aumenta la carica della batteria in marcia). Un altro tasto (anch’esso in basso, accanto al freno a mano), varia l’intensità del recupero di energia nei rallentamenti. Scomoda pure la posizione dei pulsanti alla base della consolle per gestire la trazione integrale. Per contro, la plancia è curata e originale, con le bocchette dell’aria centrali sporgenti e il maniglione in stile off-road di fronte al passeggero. Al centro, il ben definito schermo di 8,4’’ è ampiamente configurabile e mostra contemporaneamente più funzioni. Il navigatore, però, si paga per la Limited. Ricco di informazioni il cruscotto, ma solo il tachimetro digitale e gli indicatori del livello della benzina e della carica delle batterie si leggono con immediatezza.

Abitabilità
Grazie alle forme squadrate della carrozzeria, la Jeep Renegade assicura agio in altezza a chi siede sul divano, piuttosto comodo anche per tre persone nonostante non sia larghissimo (apprezzabile la seduta piatta, ma non lo schienale rigido al centro). Abbondante la luminosità, che nell’auto del test è valorizzata dal tetto apribile in vetro (optional) e dai rivestimenti chiari, che tuttavia risultano un po’ sporchevoli. Le poltrone in pelle (altro “extra”, come le regolazioni elettriche) offrono un buon sostegno laterale. 

Bagagliaio
Se la soglia di carico a 74 cm da terra non è delle più comode, l’accesso squadrato aiuta con i bagagli voluminosi. La capacità non è delle migliori: la Jeep Renegade non ha mai brillato, e in questa versione ibrida plug-in si perdono 21 litri per via del convertitore di carica posto sulla destra. La capacità dichiarata è di 330 litri col divano in uso e di 1277 reclinandolo. Portando in alto il piano (le posizioni sono due, differenti di 13 cm), gli schienali reclinati restano a filo: caricare è più comodo. 

COME VA

3
Average: 3 (1 vote)
L’autostrada le sta stretta

In città
La Jeep Renegade 4xe può viaggiare in modalità elettrica per una cinquantina di chilometri, e con un certo brio. Esaurita la carica, però, bisogna mettere in conto consumi piuttosto alti: 12,5 km/litro, stando ai nostri strumenti. Salvo che non serva accedere a una Ztl riservata alle elettriche, la cosa migliore è far gestire all’elettronica (in modalità Hybrid) il contributo del motore termico e di quelli elettrici. Buona l’agilità, ma la visuale dal lunotto è scarsa. E il comfort sul pavé risente delle ruote di 19” (optional).

Fuori città
La Jeep Renegade 4xe ha uno sterzo piuttosto preciso e una buona tenuta di strada, e nelle curve “dondola” poco. Fluido ma non rapidissimo (neppure in modalità Sport) il cambio automatico a sei marce, mentre i quasi 1800 kg di peso (a vuoto) sono controbilanciati dall’abbondanza di cavalli: la spinta è notevole, soprattutto quando le batterie sono cariche. Esaurita la loro energia, però, anche viaggiando tranquilli si percorrono solo 15,2 km con un litro di benzina. I freni, per quanto vigorosi, soffrono un po’ l’affaticamento. 

In autostrada
Qui la Jeep Renegade non è a suo agio, per via delle forme poco aerodinamiche della carrozzeria: a 130 km/h, i consumi sono elevati (10,8 km/litro con batterie scariche) e i fruscii riempiono l’abitacolo. Peccato, perché invece il 1.3 si fa sentire poco (lavora a 2500 giri) e, abbinando il cruise control adattativo al mantenimento in corsia, la guida è rilassante. Rapide le riprese dopo i rallentamenti.

Fuori strada 
La presenza della batteria e dei motori elettrici non impedisce alla Jeep Renegade 4xe di affrontare i guadi profondi fino a 40 cm, né sterrati anche impegnativi. Non mancano né una specifica funzione per l’off-road, né impostazioni per la guida su neve, sabbia o fango. Efficace il controllo di velocità nelle discese ripide.

PERCHÈ SÌ

ABITABILITÀ 
Considerati i 424 cm di lunghezza, lo spazio a disposizione del guidatore e dei passeggeri è abbondante.

BRIO 
In modalità ibrida (soprattutto con le batterie cariche) lo scatto è di tutto rispetto. E anche viaggiando solo a corrente la vivacità non manca. 

USO IN FUORI STRADA 
La Jeep Renegade 4xe può affrontare con disinvoltura terreni impervi e guadi, come nessun’altra ibrida plug-in di taglia simile.

PERCHÈ NO

AERODINAMICA 
La carrozzeria poco filante genera fruscii già intorno ai 100 km/h e penalizza i consumi ad alta velocità.

COMANDI 
Alcuni, troppo in basso, rischiano di distrarre il guidatore: sono quelli relativi al sistema ibrido, alle modalità di guida e alla trazione 4x4.

VISIBILITÀ 
Piccolo il lunotto e spessi i montanti ai lati del parabrezza (in curva disturbano).

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina  
Cilindrata cm3 1332
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 95,6 (130)/5500
Coppia max Nm/giri 270/1850
Motore elettrico anteriore  
Potenza massima kW (CV)/giri 33 (45)/n.d.
Coppia max Nm/giri n.d.
Motore elettrico posteriore  
Potenza massima kW (CV)/giri 33 (45)/n.d.
Coppia max Nm/giri 250/n.d.
   
Potenza massima complessiva kW (CV)/giri 140 (190)
   
Tipo di batteria ioni di litio
Emissione di CO2 grammi/km 44
No rapporti del cambio 6 (automatico)  + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
Capacità di traino kg 1150
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 424/181/169
Passo cm 257
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1775
Capacità bagagliaio litri 330/1277
Pneumatici (di serie) 215/60 R17
Serbatoio litri 36,5


Auto in prova equipaggiata con pneumatici 235/45 R19.

I NOSTRI RILEVAMENTI

      IBRIDA   ELETTRICA
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata Rilevata Dichiarata
in 5a a 4300 giri   180,1 km/h 182 km/h 138 km/h 130 km/h
           
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata    
0-100 km/h 7,5   7,5 secondi   non dichiarata
0-400 metri 15,5 143,1 km/h non dichiarata   non dichiarata
0-1000 metri 29,6 159,8 km/h non dichiarata   non dichiarata
           
RIPRESA IN DRIVE Secondi Velocità di uscita Dichiarata    
1 km da 40 km/h 27,9 160,4 km/h non dichiarata   non dichiarata
1 km da 60 km/h 27,1 160,7 km/h non dichiarata   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 5,3   non dichiarata   non dichiarata
           
AUTONOMIA          
in città   456 km   45 km non dichiarata
su percorso misto   464 km   36 km 43 km
           
CONSUMO   Rilevato Dichiarato*    
In città   12,5 km/litro non dichiarato 3,4 km/kWh non dichiarata
Fuori città   15,2 km/litro non dichiarato 3,7 km/kWh non dichiarata
In autostrada   10,8 km/litro non dichiarato 1,8 km/kWh non dichiarata
Medio   12,7 km/litro 47,6 km/litro 2,7 km/kWh non dichiarata
           
FRENATA   Rilevata Dichiarata    
da 100 km/h   35,8 metri non dichiarata    
da 130 km/h   61,2 metri non dichiarata    
           
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati    
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   132 km/h non dichiarata    
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,3 metri 11,1    

*In base al ciclo WLTP (valore combinato) partendo con batterie cariche.

Jeep Renegade
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
285
159
99
74
145
VOTO MEDIO
3,5
3.479005
762


Aggiungi un commento
Ritratto di Er sentenza
30 aprile 2021 - 12:40
Meno di 3km/kWh...un vero affare l'elettrico anche dal punto di vista economico. Tra l'altro l'auto e' pure regalata a soli 38k....e che auto ragazzi, parliamo di una Renegade..lol
Ritratto di Giuliopedrali
30 aprile 2021 - 16:44
Nooooo non mi dire: consuma, è poco aerodinamico sto coso?! Ma no impossibile, saranno i soliti complottisti anti Stellantis a rovinarci l'aerodinamica delle nostre aerodinamicissime Renegade.
Ritratto di Luca Cagnesco 90
30 aprile 2021 - 18:32
2
Ho un colega di lavoro che ha comprato l'anno scorso il modello 1300awd 180 cavalli ,superfull,con il nove marce automatico. Bhe, va come una scheggia questo si,, ma i rumori dell'aria e del rotolamento che arrivano a bordo sembra di stare in una lavatrice in funzione centrifuga. E poi mettendoci pure molta attenzione non riesce a fare meno dei 10 a litro. E da una ibrida ci si aspetterebbe un qualcosina di piu. Luca..
Ritratto di Challenger RT
30 aprile 2021 - 20:04
Nessun SUV fa rima con aerodinamica. La gente vuole la poltrona in alto? Non si lamentasse!
Ritratto di Giuliopedrali
1 maggio 2021 - 08:53
Ci sono le Kia Xceed solo per fare un esempio migliaia di volte migiori in tutto e tutto sommato con la poltrona meno in alto e con linea aerodinamica, relativamente lunga e filante e lasciamo stare le finiture e tutto il resto, e magari costa anche meno.
Ritratto di AndyCapitan
14 maggio 2021 - 20:08
1
ahahah...un affarone...un mille e tre a 38 mila euro...wow....e poi fa i 12,7 con un litro???...quindi a cosa servirebbe il sistema elettrico a batteria????
Ritratto di Pierre Cortese
30 aprile 2021 - 17:51
1
Un solo volante è d'obbligo. Non credo esista sul mercato un auto dal peggior rapporto qualità prezzo. Forse neanche gli americani la comprano più. Naturalmente IMHO e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di OB2016
1 maggio 2021 - 01:50
1
...ma scusate ma mi sono perso qualcosa? Mi viene da ridere, ma questi giornalisti si accorgo dopo anni dalla sua uscita che la Renegade non e aerodinamica? Mi sa che che per Stellantis il “vento” stia cambiando...
Ritratto di Giuliopedrali
1 maggio 2021 - 08:56
No è fin dall'inizio, ma è come una volta quando prendevi la 127 al posto delle prime Fiesta, cioè con tutto il rispetto per la 127 che fu ispirazione proprio per la Fiesta ed era l'auto più venduta d'Europa: bei ricordi, però sapevi già che in quanto nostrana una faceva la ruggine, l'altra no, almeno quella volta avevi un prodotto di primordine quasi su tutto: oggi...
Ritratto di Luzo
1 maggio 2021 - 09:19
Balle lamia Fiesta rossa primissima serie si sciolta per la ruggine il 127 c'è ancora in campagna e fa quello che deve fare
Pagine
Annunci

Jeep Renegade usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Jeep Renegade usate 201512.00015.13062 annunci
Jeep Renegade usate 201613.00016.45052 annunci
Jeep Renegade usate 201713.40017.110106 annunci
Jeep Renegade usate 201814.80019.13091 annunci
Jeep Renegade usate 201915.49019.890320 annunci
Jeep Renegade usate 202017.50022.820223 annunci
Jeep Renegade usate 202117.90022.600131 annunci

Jeep Renegade km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Jeep Renegade km 0 201721.25023.3305 annunci
Jeep Renegade km 0 201819.90020.4503 annunci
Jeep Renegade km 0 201917.30020.41056 annunci
Jeep Renegade km 0 202017.05022.560470 annunci
Jeep Renegade km 0 202116.49023.9801755 annunci