NEWS

Ford Fiesta ST, tante rivali sulla sua strada

22 marzo 2010

I recenti avvistamenti di un prototipo poco camuffato sulle strade americane, offrono l'occasione di scoprire con quali altre piccole "bombe” dovrà confrontarsi la ST, che dovrebbe arrivare entro fine anno.

L'AVEVAMO GIÀ INCONTRATA - Versione sportiva della Fiesta, la ST è stata sorpresa di recente per le strade americane, confermando che la Ford ne sta portando a termine lo sviluppo. Noi l'avevamo "beccata" già molti mesi fa, ad ottobre 2009, tra i cordoli del Nürburgring (leggi qui la news) come si vede dalle foto sopra e qui sotto.

spy_ford_fiesta_st_07.jpgspy_ford_fiesta_st_06.jpg
 

Dotata di sospensioni irrigidite e cerchi da 17”, secondo le indiscrezioni, la Fiesta ST sarà spinta dal nuovo dal nuovo motore 1.6 turbo a iniezione diretta di benzina da circa 170-180 CV. Una "cavalleria" che dovrebbe permetterle di superare i 215 km/h e accelerare da 0 a 100 km/h in circa 7,5 secondi. La Fiesta ST andrà a competere in un settore, quello delle utilitarie sportive, già parecchio affolato. Sopriamo quali sono queste piccole "bombe" da città.

ABARTH PUNTO EVO
Presentata al passato Salone di Ginevra, l'utilitaria torinese è spinta dal nuovo 1.4 Turbo MultiAir da 165 CV (leggi qui la news), è dotata di differenziale elettronico e selettore per variare la risposta di motore, sterzo e ESP. Secondo l'Abarth, è in grado di raggiungere i 214 km/h e scattare da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi. Per chi vuole il massimo delle prestazioni ci sarà anche la versione Esseesse da 180 CV. Prezzo indicativo 18.000 euro.

abarth_punto_evo_05.jpgAlfa romeo mito quadrifoglio verde
A sinistra l'Abarth Punto Evo, a destra l'Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde.

ALFA ROMEO MITO QUADRIFOGLIO VERDE
Il motore è lo stesso dell'Abarth Punto Evo, ma sulla MiTo eroga 5 CV in più. Come su tutte le altre MiTo, anche la Quadrifoglio Verde ha il selettore D.N.A, che qui permette di regolare anche le sospensioni per una maggiore “consistenza” in modalità Dynamic, la più sportiva (leggi qui il primo contatto). Costa 20.800 euro.

CITROËN DS3 1.6 THP SPORT CHIC
L'utilitaria chic della Casa francese ha un 1.6 turbo da 155 CV che la rende brillante, ma non “cattiva”. Secondo la Citroën raggiunge i 214 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi  (leggi qui il primo contatto). Costa 19.070 euro e dall'estate sarà in vendita la più “cattiva” versione Racing da 200 CV, presentata al Salone di Ginevra (leggi qui la news).

Citroen ds3  23mini_cooper_s.jpg
A sinistra la Citroën DS3, a destra la Mini Cooper S.

MINI COOPER S
Spinta dal 1.6 turbo a iniezione diretta costruito in collaborazione con Peugeot-Citroën, la Mini Cooper S al suo aspetto "retrò" unisce una guida da go-kart, grazie alle sospensioni rigide e allo sterzo diretto e preciso. Per le prestazioni la Mini dichiara 225 km/h di velocità massima e 0-100 km/h in 7,1 secondi. Costa 24.100 euro.


OPEL CORSA OPC

La Corsa OPC è spinta da un 1.6 turbo da ben 192 CV. Una "cavalleria" abbondante sottolineata anche dall'aspetto piuttosto vistoso. Non da meno le prestazioni dichiarate: da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi e 225 km/h di velocità massima. Però non cede nulla al comfort: su strada è rigida come una tavola da surf. Costa 22.350 euro

opel_corsa_opc.jpgPeugeot 207 gti 2009
A sinistra la Opel Corsa OPC, a destra la Peugeot 207 GTi.

PEUGEOT 207 GTI
Erede della mitica 205 GTi, la 207 è più una "granturismo" che una piccola "bomba": ha grandi prestazioni, ma non rinuncia al comfort e alla facilità di guida. Il suo 1.6 turbo (lo stesso della DS3 e della Mini Cooper S) ha 174 CV: la spinge fino a 220 km/h e la fa scattare da 0 a 100 km/h in 7,1 secondi. Costa 23.325 euro.

RENAULT CLIO RS
È l'unica “sportivetta” ad essere rimasta fedele al motore aspirato: un 2.0 da 203 CV. Rispetto alle rivali ha minore spinta ai bassi regimi, ma “tira” fino ad oltre 7.000 giri. Secondo la Renault la velocità massima è di 225 km/h e i 100 km/h da fermi si raggiungono in 6,9 secondi. Nel più “corsaiolo” allestimento Light, dotato di sospensioni più rigide, la Clio RS è pensata per trovarsi a suo agio anche tra i cordoli delle piste. Costa 23.600 euro (21.600 la Light). 

renault_clio_rs.jpgseat_ibiza_cupra.jpg
A sinistra la Renault Clio RS, a destra la Seat Ibiza SC Cupra. 

SEAT IBIZA SC CUPRA - Versione a tre porte dell'utilitaria spagnola, la Cupra è mossa dal 1.4 TSI, dotato di compressore volumetrico e turbo, da 179 CV, abbinato al cambio robotizzato a doppia frizione a sette rapporti. Un'accoppiata che, secondo Seat, permette alla Cupra di raggiungere i 225 km/h e accelerare da 0-100 km/h in 7,2 secondi. Come la Polo GTi è dotata di un differenziale elettronico. Costa 23.600 euro.


VOLKSWAGEN POLO GTI

Attesa per giugno, la Polo GTi è spinta dallo stesso motore della “cugina” Ibiza Cupra, sempre abbinato al cambio a doppia frizione. Nonostante i cavalli siano gli stessi, la Volkswagen dichiara prestazioni leggermente superiori per la Polo GTi: 229 km/h di velocità massima e 0-100 km/h in 6,9 secondi (leggi qui per saperne di più). Prezzo indicativo 24.000 euro.

volkwagen_polo_gti_04.jpgvolkwagen_polo_gti_05.jpg
La Volkswagen Polo GTi.

Aggiungi un commento
Ritratto di Sandrov46
22 marzo 2010 - 12:56
la grande punto evo abarth fa schifo
Ritratto di hotdog
22 marzo 2010 - 13:03
la migliore è la Clio RS non si discute. è l'unica che ha ancora un vero motore sportivo e non ste caldaie con il turbo. Quando tiri le marce fino al limitatore godi davvero. e come telaio ha qualcosa da insegnare anche alla Mini, una delle migliori. Sono curioso di vedere le prove della Polo però
Ritratto di Zack TS
22 marzo 2010 - 19:00
1
già.....la clio RS con allestimento cup è veramente fatta come si deve....ottimo motore 2.0 aspirato bello inc****to come piace a me ;-))
Ritratto di noumeno
22 marzo 2010 - 13:52
Come linea e assetto la migliore secondo me è la OPEL Corsa OPC, soprattutto dopo i recentissimi interventi alla pompa dell'olio che ha ridotto i consumi e diminuito le emissioni.
Ritratto di emy82vts
22 marzo 2010 - 13:56
meglio la punto e la ds3!!
Ritratto di GranNational87
22 marzo 2010 - 14:14
3
Mi piace la fiesta st, pensavo non fosse previsto un modello così spinto ma alla fine lo stan facendo, anche perché il 1.6 aspirato che ha ora come motore "di punta" fa un po pena.. La punto evo è imbarazzante.. Le migliori qua sopra restano la cupra e l'opc..tuttavia mi piacerebbe sapere cosa si può combinare con la doppia sovralimentazione volkswagen.. Non male la ds3..ma da 200 cv ne faran solo mille..
Ritratto di tiger
22 marzo 2010 - 14:36
questi sn tutti dati dichiarati, magari in pista fanno di meglio o di peggio
Ritratto di Andre91
22 marzo 2010 - 15:04
Preferisco la MiTO
Ritratto di Peppe
22 marzo 2010 - 15:06
Se non ne siete a conoscenza, nel Luglio 2009 è uscito un RESTYLING della PEUGEOT 207 quindi non vedo il motivo per cui sia in questa immagine sia nell'articolo in cui si parla dello stop alla fabbica PSA avete inserito una foto del modello pre-restyling.. Perchè allora invece della Abarth PuntoEvo non inserite un immagine della Abarth GrandePunto?? Forse allora considerate la Peugeot meno importante... Mah, i misteri assurdi di AlVolante
Ritratto di administrator
22 marzo 2010 - 16:27
1
L'errore è stato corretto, grazie della segnalazione. La redazione.
Pagine