NEWS

Il gruppo Fiat punta sulle suv

26 novembre 2010

L'anno prossimo debutterà la prima suv Fiat derivata dalla Dodge Journey, mentre a Mirafiori si vuole costruire dal 2012 una suv da vendere con i marchi Alfa Romeo e Jeep. Inoltre, dalla grossa Jeep Grand Cherokee saranno derivati un modello Alfa e uno Lancia.

LE SUV “TIRANO” - Anche se in ritardo rispetto agli altri costruttori, il gruppo Fiat è pronto a "lanciarsi" nella categoria delle suv. Una scelta dettata dal fatto che questo genere di auto negli ultimi anni sta conoscendo una grande espansione: uno studio tedesco prevede che la loro diffusione continuerà a crescere nei prossimi 5 anni, mentre il 57% dei nostri lettori (su un campione di 1.165 utenti) ha dichiarato che come prossima auto comprerebbe una suv (leggi qui per saperne di più). Ma per dare un'idea del “fenomeno suv”, basti pensare che anche un costruttore di auto sportive come la Porsche, deve ringraziare la suv Cayenne se continua a incrementare i propri utili (leggi qui la news).

Fiat sedici stampa 3

ORA SI PUÒ FARE - Presente sul mercato con la sola Fiat Sedici (foto sopra), costruita in collaborazione con la Suzuki (è la gemella della SX4), dopo l'acquisizione della Chrysler, in Fiat sembrano essere maturati i tempi per espandersi nel settore delle suv. Come ha dichiarato Sergio Cravero, responsabile della pianificazione di nuovi prodotti del gruppo torinese, al Dowjones Newswires, “abbiamo bisogno di presidiare questo segmento e Chrysler é pronta a darci quello che ci occorre”. La prima suv che vedremo con il marchio Fiat sarà derivata dalla Dodge Journey (leggi qui per saperne di più) e dovrebbe essere presentata al Salone di Ginevra. Proprio oggi, poi, Sergio Marchionne ha dichiarato che a Mirafiori vuole costruire una berlina e una suv da vendere con i marchi Alfa Romeo (nella foto più in alto il prototipo Alfa Romeo Kamal del 2003) e Jeep (leggi qui per saperne di più).

TANTI MODELLI - Secondo quanto previsto dal piano industriale del gruppo Fiat, le due nuove suv dovrebbero arrivare sul mercato nel 2012 e nascere sulla medesima ossatura delle Giulietta (denominata C-Evo), che è molto versatile e si presta facilmente a variazioni di passo, lunghezza e carreggiate. Per dimensioni e prezzo dovrebbero collocarsi nella fascia di mercato delle Nissan Qashqai, Ford Kuga e Volkswagen Tiguan. Dalla nuova Jeep Grand Cherokee, invece, saranno derivati un modello Lancia (2013) e Alfa Romeo (2014), alle quali potrebbe affiancarsi anche una Maserati.

fiat_suv_rendering_dodge_journey.jpg
La nostra ricostruzione grafica di come potrebbe essere la Fiat suv derivata dalla Dodge Journey.


FORTI SOLO SULLE “PICCOLE”
- Una spiegazione del forte ritardo che la Fiat ha accumulato rispetto agli altri costruttori, arriva da Giorgio Elefante, direttore della società di consulenza PricewaterhouseCoopers Italia, che al Dowjones Newswires ha dichiarato: “il prezzo che Fiat ha dovuto pagare per diventare davvero brava a produrre vetture compatte (vedi Panda, 500 e Punto), è stata la perdita di abilità nel competere sul fronte delle auto di dimensioni più grandi”. Quando ci ha provato, i risultati sono stati altalenanti: Fiat Croma, Alfa Romeo 159 e Lancia Thesis sono gli ultimi esempi di prodotti che non sono riusciti a raccogliere quanto previsto dal gruppo torinese.

UNA MISSIONE DIFFICILE - Oltre ad entrare nel settore delle suv in ritardo rispetto agli altri costruttori, il gruppo Fiat dovrà scontrarsi anche con la necessità di costruirsi un'immagine. Come rileva Pierluigi Bellini, analista di Ihs Global Insight, “nel resto d'Europa, quando qualcuno vuole acquistare una vettura di medie dimensioni, non è certo Fiat il primo brand che gli viene in mente”. Un discorso a maggior ragione valido per la categoria delle suv: “l'anno scorso in Europa sono state vendute circa 270.000 suv di dimensioni medie (con lunghezza di circa 450 cm), il 24% di queste erano Audi” ha dichiarato Bellini. Per quanto riguarda il mercato italiano, nei primi 10 mesi del 2010 sono state immatricolate 199.577 suv, che equivale all'11,8% della quota di mercato, la seconda per volume, dopo quella delle berline.

> I PREZZI AGGIORNATI E LE CARATTERISTICHE DI TUTTE LE SUV

Aggiungi un commento
Ritratto di Maik147
26 novembre 2010 - 13:17
Le Suv devono assolutamente arrivare!!se poi si usano gli ottimi pianali Jeep ancora meglio che si sbrighino!!Ma mentre sarei daccordissimo a vedere SUV Fiat e Lancia meno sarei daccordo a vedere quelli Alfa Romeo e Maserati!!Vero che la Porsche vende molto con il Cayenne ma un pò di immagine da supersportiva ed esclusiva la sta perdendo con queste mosse!!Bisogna si ampliare la gamma Maserati ma con berline di lusso(qui va bene la Baby Maserati)e nuove sportive non SUV!!Anche all'Alfa, si aiuterebbero, ma siamo cosi sicuri che servano veramente per il rilancio del marchio??secondo sarebbe l'ennesima idiozi.a finirà un flop e alla fine vedrete che l'Alfa magari tra due o tre anni verrà venduta alla VW!!Per i marchi Fiat e Lancia sono perfetti per riguadagnare l'immagine persa nelle auto di media dimensione guadagnata comunque con l'ottima Bravo!!
Ritratto di ingemix
26 novembre 2010 - 13:34
...Questi c'hanno la vista lunga!
Ritratto di maverick2010
26 novembre 2010 - 13:35
L'ALFA HA BISOGNO DI UN SUV CHE MAGARI POSSA CONTRASTARE BMW....MA OVVIAMENTE NON SOLO LA BASE JEEP DEVE ESSERE DI QUALITA' MA ANCHE IL RESTO.....PER FARE TT CIO' E' NORMALE CHE BISOGNA DARSI UNA MOSSA SOSTANZIALE PERCHE' GLI ALTRI COREANI COMPRESI NON GUARDANO....PER LA FIAT SAREBBE MEGLIO FARE UNA LINEA PRORPIA CON TANTA ORIGINALITA' SENZA SCOPIAZZARE LE JOURNEY PERCHE' GIA' IL PROTOTIPO RICOSTRUITO DA AL VOLANTE SEMBRA UNA LADA DI 30 ANNI FA C'E' BISOGNO INVECE DI UNA VETTURA ORIGINALE CHE NON DIVENTI COME LA ULISSE O LA SEDICI VERI E PROPRI FLOP...PER LE AUTO GRANDI E' MEGLIO CHE LA CASA TORINESE NON CI PROVI NEMMENO PERCHE' PERDEREBBE IL CONFRONTO ANCHE CON UNA HIUNDAY X30.....DALL'ALFA MI ASPETTO DI PIU' COSI COME LANCIA MA DEVONO USCIRE FUORI DALA TRAPPOLA FIAT PERCHE' SI E' CAPITO ORMAI CHE NON E' IN GRADO AFFATTO DI ESSERE COMPETITIVA E QUALITATIVA
Ritratto di mix1977
26 novembre 2010 - 13:36
se è un'errore... perchè è ancora in listino? sbaglio o le altre case i modelli che non vanno li tagliano? e noi li teniamo in listino a vita?... per me ci sono cose che non quadrano...
Ritratto di jamp83
26 novembre 2010 - 13:48
1
noi???sei proprietario della FIAT? :-p
Ritratto di Maik147
26 novembre 2010 - 19:16
1)è costata tantissimo ben 1 Miliardo di Euro e tentano comunque di riprendere il più possibile i costi. 2)Marchionne, sabgliando secondo me, vuole aspettare a far uscire nuovi modelli almeno fino a quando il mercato non si sarà ripreso!
Ritratto di Silence800
26 novembre 2010 - 13:43
1
La Fiat non capisce che deve ritentare a puntare su auto medie, berline etc..non può andare avanti per sempre con utilitarie come Punto, e city car come Panda, 500 etc.. Ha detto bene quello a dire che "se pensiamo di acquistare un'auto media, non pensiamo certo a Fiat" ha ragione, perchè ora di media versatile e buona c'è solo la Bravo, basta; (parlo solo per la Fiat). La Croma di oggi che cos'è? Un'idea bruciata, usata solo come station wagon e vende poco ovviamente, molto meglio la Croma di un tempo. Per la Lancia la Thesis sarebbe stata una bella ammiraglia, ma non ha colpito così tanto il pubblico come con la K o la Thema. Poi per quanto riguarda l'Alfa Romeo con la 159, non capisco perchè così tanta gente dice che non ha avuto il successo sperato...vedo che ovviamente la 156 ne ha avuto molto di più, ma questa 159 si vede dappertutto! C'è ovunque! Quindi non mi pare che abbia venduto poco...
Ritratto di Silence800
26 novembre 2010 - 13:46
1
Poi questa idea dei suv nel loro gruppo la facevo sfruttare ovviamente a Jeep, pure Chrysler e Fiat; ma non Alfa Romeo, Maserati e Lancia! Che c'entrano quei 3 marchi coi suv? E' pur vero che ora tanti marchi nel mondo hanno suv,,basti guardare BMW, Volvo, Mercedes-Benz, Volkswagen, Audi etc etc..però per l'Alfa, Lancia e Maserati penserei ad altro, piuttosto che ai suv.
Ritratto di jamp83
26 novembre 2010 - 13:52
1
avresti mai detto che Porsche c'entrava qualcosa con i SUV?!?eppure hanno avuto successo comunque il suv fiat se sarà così come stile sembra una macchina cinese per quanto riguarda il kamal se la fiat lo avesse fatto uscire quando ha cacciato il prototipo sarebbe stata la prima (o tra le prime) a mettere in commercio un suv e invece hanno perso l'occasione
Ritratto di Silence800
26 novembre 2010 - 13:55
1
Appunto ho detto "è pur vero che ora tanti marchi nel mondo hanno i Suv" e ho fatto vari esempi.. Hai ragione, io non li vedo tanto adatti, però se è l'occasione buona per rifarsi un pò più di soldi, allora che li facessero, bisogna vedere però come vanno...sai quanta gente come me che tuttora adesso non digerisce l'idea di vedere un Suv marchiato Alfa Romeo o Lancia? Vediamo come andrà a finire..
Pagine