NEWS

Winterkorn orgoglioso di Skoda e Seat

31 ottobre 2011

L'amministratore delegato si dichiara contento del percorso intrapreso dai due marchi meno “nobili” del gruppo Volkswagen. Smentito ogni interessamento per il mondo delle moto.

SI PUNTA SU SKODA - A lungo considerate come le “Cenerentole” del gruppo Volkswagen, Skoda e Seat stanno seguendo la strada giusta per reggere il passo di Audi e Volkswagen. A pensarla in questo modo Martin Winterkorn (nella foto sopra), amministratore delegato del gruppo tedesco, intervistato da Automotive News. La Skoda, che prevede di vendere 1,5 milioni di auto entro il 2018 (qui per saperne di più), secondo Winterkorn, “è uno dei marchi in maggiore crescita al mondo. Il potente capo del Volkswagen Group precisa poi che "nel suo Dna, la Skoda ha auto economiche e affidabili, perfette per questo periodo storico: continuiamo ad affinare il suo posizionamento sul mercato per venire incontro alla crescente domanda dei clienti in Cina, Russia, India e Europa”.

seat_ibiza_leon_altea_copa.jpg
Da sinistra le Seat Leon, Ibiza e Altea XL.


SEAT IN RISTRUTTURAZIONE
 - Sulla stessa lunghezza d'onda è anche il giudizio sulla Seat. Il piano quinquennale di salvataggio pensato per la casa spagnola (qui per saperne di più) ha già permesso di ridurre il passivo dell'anno fiscale 2010 da 187 a 104 milioni di euro (qui la news). Secondo Winterkorn “la Seat ha intrapreso la giusta direzione sotto diversi punti di vista. Le vendite stanno crescendo, nuovi modelli stanno arrivando e l'anno prossimo sbarcherà anche Cina”.

Skoda gruppo
I modelli della gamma Skoda. Da sinistra: Superb, Fabia, Octavia, Yeti, Roomster.


NIENTE MOTO NEL FUTURO
- Smentendo alcune indiscrezioni trapelate alla fine del 2009, quando si era parlato di un interessamento per l'austriaca KTM, Winterkon è stato chiaro: “le moto sono oggetti bellissimi. Ma non abbiamo nessun programma di entrare in questo mercato”.



Aggiungi un commento
Ritratto di mecner
31 ottobre 2011 - 17:56
Con VW resuscitano anche i morti. E non solo perchè questa è la notte di Halloween ma perchè il sale.....lo hanno nella zucca i Dirigenti tedeschi. Altro che.Così lavorando seriamente si riesce a resuscitare anche dei marchi poco appetibili e richiesti dalla clientela come quelli minori di Seat e Skoda. Complimenti a loro ed alle loro buone capacità di lavoro.
Ritratto di LinUs62
31 ottobre 2011 - 23:23
Veramente a me par che sia da qualche lustro che i "dirigenti con il sale in zucca della VW" stian cercando di resuscitar la Seat...e per cercar di farlo han spillato pure un sacco di quattrini allo Stato Spagnolo....sai dirmi quanti bilanci in utile ha chiuso la Seat da quando è di proprietà della VW? E sai dirmi in che anno la Seat diventò di VW? ;)
Ritratto di mustang54
31 ottobre 2011 - 18:06
2
perché qualità, design e motorizzazioni ci sono...
Ritratto di follypharma
31 ottobre 2011 - 18:14
2
Le skoda non son malissimo, specialmente lo yeti (che pero' costa uno sproposito) ...ma le seat .... Sono semplicemente vecchie audi (molto vecchie) con lo stemma cambiato (vedi exeo che e' la a4 di 10 anni fa) .. Ci si scandalizza per la finta lancia chrisler (almeno la lancia usa la chrisler appena uscita, non quella di 10 anni fa) Evidentemente la cina tira di brutto le vendite di tutti i marchi
Ritratto di Limousine
31 ottobre 2011 - 18:44
Concordo che la Exeo è solo un vecchiume Audi rimarchiato. Ma la Thema/300C è un FOSSILE cretacico (NON un'auto nuova come qualche fan-boy Fiattaro vuol far credere) d'un CASSONE americano (su base della vecchissima Mercedes Classe E W210 del 1995) risalente ad oltre 15 anni fa!!! Inoltre, per tecnologia e qualità (targate Volkswagen/Audi), Skoda e Seat SBRICIOLANO come grissini i giocattoli Made in Fiat/Chrysler!!!
Ritratto di 19miki90
31 ottobre 2011 - 19:20
2
È appena uscita in america... almeno questo modello poi che come nome esisteva già ok... é piu vecchia la exeo
Ritratto di LinUs62
31 ottobre 2011 - 23:30
Sei davvero sicuro che le Seat abbiano una buona qualità, meglio delle Fiat (per esempio)...un mio amico tetesko di Augsburg da tempo sostiene che le Skoda han raggiunto un buon livello qualitativo....mentre le Seat.......nò! Lui comprerebbe solo quelle VW fatte in Germania o in Slovacchia (dalla Skoda) ma non quelle fatte dalla Seat....... ;)
Ritratto di fogliato giancarlo
1 novembre 2011 - 00:13
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Limousine
1 novembre 2011 - 14:58
... è su un altro pianeta. Non dimentichiamo, infatti, che STRUTTURALMENTE e MECCANICAMENTE le automobili spagnole altro non sono che le omologhe sorelle di Volkswagen/Audi e (ovviamente) Skoda. Cambia solo il design, ma la sostanza è del tutto IDENTICA, quindi molto ELEVATA. Sostanza che in Fiat - tranne che per la miracolosa Bravo - si SOGNANO solo la notte!!!
Ritratto di pietro56
1 novembre 2011 - 22:50
ma tu non hai una Bravo come la mia?2.0 mjet emotion... se ti lamenti tanto di Fiat perchè l'hai acquistata?
Pagine