Fiat 500 1.3 16V Multijet S

Pubblicato il 2 giugno 2017
Qualità prezzo
3
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
3
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
1
Tenuta strada
4
Media:
3.8333333333333
Perché l'ho comprata o provata
L'ho comprata perché non ho potuto resistere alla sua linea troppo riuscita, e' un icona in tutta Europa e non solo, piace a tutti, richiama fedelmente la linea della sua antenata e poi perché il 1.3 multijet da 95cv è troppo riuscito, ho scelto la versione sportiva S che ha paraurti sportivi specifici, interni sportivi, quadro strumenti digitale, rivestimento interno totalità nero, minigonne e alettone sportivo, la possiedo da 2 anni, sono soddisfatto!
Gli interni
Dimensioni ridotte fuori, discreta abitabilità dentro, c'è spazio longitudinale anche per i passeggeri dietro, quindi se necessario là si può usare sporadicamente anche in quattro, i più alti di 1.80m dietro potrebbero toccare la testa con il tetto data la forma spiovente verso il bagagliaio, difficoltosa l'accessibilità ai posti posteriori, un po' strettina in senso trasversale sia avanti che dietro, ma le dimensioni sono quelle che sono, bagagliaio poco sfruttabile in altezza data la forma spiovente, ottimo design il cruscotto, essenziale ma riuscito, sterzo regolabile solo in altezza e non in profondità
Alla guida
Il motore 1.3 multijet già riuscito nella versione da 75cv (fino al 2009) e' stato rivisto e portato a 95cv dopo il 2009 e dotato di turbo a geometria variabile al posto del turbo tradizionale, iniezione mjet2 capace di 1800bar, frizione più robusta e freni ant maggiorati, il motore ha un erogazione piena e sfruttabile anche ai bassi regimi, ottimo da 1800 a 4500giri, consumi bassi specie in extraurbano dove si possono vedere anche i 20 km/L reali, cambio ben rapportato, ottima frenata potente, ma negli affondi pesanti alle alte velocità ha la tendenza ad alleggerire col posteriore, molto buona la tenuta di strada, solo discreta la stabilità poiché nelle curve prese al limite ad alta velocità tende al alleggerire il retro treno e se non ci posse l'esp (di serie su tutte, non disinseribile) che interviene prontamente si rischierebbe di perdere il posteriore e andare in testacoda, sterzo ok se non fosse per il diametro di svolta davvero ridicolo, cioè per riuscire a girarsi in posti stretti spesso occorre fare innumerevoli manovre, non mi sarei aspettato uno sterzo così pietoso, specialmente su una citycar che è molto diffusa specie in città proprio per utilizzarla in posti ristretti, questa è davvero una nota stonata a Fiat in un contesto davvero ben riuscito
La comprerei o ricomprerei?
Si la ricomprerei, proprio col 1.3 multijet 95cv che è fenomenale!
Fiat 500 1.3 16V Multijet S
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
0
0
1
0
VOTO MEDIO
4,0
4
3
Aggiungi un commento
listino
Le Fiat
  • Fiat Qubo
    Fiat Qubo
    da € 14.500 a € 21.250
  • Fiat 500L Wagon
    Fiat 500L Wagon
    da € 19.050 a € 25.600
  • Fiat Tipo Station Wagon
    Fiat Tipo Station Wagon
    da € 17.300 a € 26.300
  • Fiat Tipo
    Fiat Tipo
    da € 14.800 a € 21.300
  • Fiat Panda 4x4
    Fiat Panda 4x4
    da € 16.890 a € 19.190

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • Ha una linea originale, da piccola multispazio, con volumi squadrati e profili tondeggianti che le danno un aspetto “muscoloso”; utili i profili laterali in gomma (di serie per gli allestimenti più costosi, optional per la Easy) che proteggono la vernice dai piccoli urti.

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.