Fiat Panda 1.2 Easy

Pubblicato il 2 giugno 2017
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
3.75
Perché l'ho comprata o provata
Ho noleggiato per 12 giorni una panda, anno 2015 motore 1.2 69cv benzina
Gli interni
Cruscotto dal disegno simpatico e funzionale, finiture buone, ottima visibilità frontale laterale e posteriore, posizione di guida discreta, critico il fatto che sul mio esemplare non era presente il sedile regolabile in altezza, dovrebbe essere di serie su tutte, tessuto sedili poco ricercato, economico e rivestimento troppo morbido per i miei gusti
Alla guida
Il motore 1.2fire 69cv e' per certi versi un motore ancora gradevole, erogazione pulita, molto morbido e regolare, utilizzabile senza strattoni fin da 1000giri, consumi buoni, senza fare attenzioni su extraurbano con andature allegre 80-100km/h sono riuscito a fare 15km/L (da con né segna ottimisticamente 17) Il difetto (più che difetto è una caratteristica dei motori Fiat) ripresa assolutamente lenta ai regimi più bassi, in caso di sorpasso o anche affrontando qualche piccola salita è necessario scalare 1 o 2 o a volte anche 3 marce, poiché se serve un po' di coppia per accelerare un po' il passo occorre stare almeno sopra i 3000giri, ma è dai 4000giri in su che diventa più grintoso e "sportivo" allungando bene fino a 6300giri dove interviene il l'imitatore, tipo nelle riprese in 5a ma anche in 4a ma anche in 3a se dovete riprendere velocità è necessario scalare e portare il motore sopra i 3000giri, o meglio ancora sopra i 4000giri. frenata molto buona pronta e potente per essere una citycar, ma beccheggia molto in avanti, sospensioni morbide, filtrano di tutto, molto confortevoli ma allo stesso tempo il comportamento stradale e' sincero, paradossalmente anche il rollio "caricamento laterale" è piuttosto contenuto, ottima tenuta di strada e stabilità, sterzo ottimo specie in città: si gira con un dito anche in manovra da fermo, diametro di sterzata ridottissimo, praticamente gira su se stessa anche in spazi ridottissimi (a differenza della Fiat 500 citycar) anche senza attivare la funzione "city" lo sterzo è morbidissimo da azionare, cambio morbidissimo, le marce entrano facilmente, velocemente e col minimo sforzo, solo la retrò è spesso contrastata
La comprerei o ricomprerei?
La consiglio, una bella macchinetta nel complesso, certo il 1.2 fire e' un buon motore, regolare, consumi ok, ma in ripresa va tenuto sopra i 3-4000giri per riprendere in fretta, qualsiasi altra citycar di uguale potenza e senza turbo come la Panda saprebbe riprendere più in fretta
Fiat Panda 1.2 Easy
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
2
0
0
1
VOTO MEDIO
3,8
3.8
5
Aggiungi un commento
listino
Le Fiat
  • Fiat 124 Spider
    Fiat 124 Spider
    da € 28.040 a € 32.340
  • Fiat Tipo 5 porte
    Fiat Tipo 5 porte
    da € 16.050 a € 25.050
  • Fiat 500X
    Fiat 500X
    da € 19.250 a € 31.000
  • Fiat Qubo
    Fiat Qubo
    da € 14.500 a € 21.250
  • Fiat 500L Wagon
    Fiat 500L Wagon
    da € 19.050 a € 25.600

LE FIAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FIAT

  • In vendita da quattro anni, la Fiat 500X si rinnova e cambia in pochi dettagli all'esterno. Ma ci sono nuovi motori e tecnologie. Qui per saperne di più.

  • Fiat 500 Spiaggina ‘58 by Garage Italia: l'intervista a Lapo Elkann, che l’ha voluta fortemente.

  • Realizzata in 1958 esemplari, la serie speciale Fiat 500 Spiaggina ‘58 ha un look vintage e richiama l’utilitaria da “spiaggia” Jolly Spiaggina. Qui per saperne di più.