Mazda 6 2.2 DS 175 CV Exceed Automatica

Pubblicato il 8 aprile 2020
Ritratto di Fabioedo31
alVolante di una
Volvo V60 D4 Business
Mazda 6
Qualità prezzo
3
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
5
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.5
Perchè l'ho comprata o provata
ci troviamo nel 2016 quando andava scelta l'auto aziendale di mio padre, anche se l'auto viene usata anche in ambito familiare. Nonostante è stata proposta quetsa, molto probabilmente l'avremmo scelta comunque. l'allestimento è l'exeed ossia il più ricco e completo, ha di serie praticamente tutto bisogna scegliere solo il colore, i sedili in pelle e sinceramente non ricordo cosa più.
Gli interni
gli interni sono in puro stile giapponese, nonostante mazda faccia degli interni semplici, ahime il disegno della plancia invecchia molto male, il cruscotto è ancora analogico e anche se odio i digitali, preferivo qualcosa di più moderno. l'head up display è una patelette di plastica che sinceramente non è molto piacevole alla vista. Il navigatore funziona normalmente senza nessuna pretesa e si comanda tamite il manopolone posto al centro dei due sedili, con la possibilità di usare il touch solo sotto i 10 km/h. I sedili sono vere e proprie poltrone, con regolazione elettrica, sono in pelle bianca che dona luce all'abitacolo anche se sono bicolor ossia davanti bianchi e dietro nero e questo accostamento non mi fa impazzire. Sui sedili posteriori invece di spazio per le gambe c'è, per la testa sopra 1.85 si tocca per via del tetto che scende. Dietro ci sono solo due bocchette del clima, niente regolazioni o porte usb. la macchina h un tetto apribile stile anni 90, veramnete piccolo che di positivo ha solo che fa entrare luce. La plancia è di ottima qualita nulla da lamentare nemmeno nei pannelli porta, forse sulle parti basse sono un po più economici ma nulla di drammatico. lamento dei cerchi che si sono sverniciati e nonostante gli abbiamo fatti rivernciare si sono risverniciati. questo è un problema che ho sentito che molti hanno.
Alla guida
eh qua siamo arrivati alla parte brutta e difficile della prova. La machina è nata secondo me sfortunata. Per carità ha un motore fenomenale, ha un cambio pazzesco, una ripresa altrettanto favolosa, tenuta di strada ottima e ti trasmette una sicurezza assurda. Purtroppo però è più il tempo che ha passato in officina che il resto, ha avuto problemi con delle spie che si accendevano, problemi di erogazione del carburante, problemi al motore ed è stata un mese si e l'altro pure in officinà creando disagi. certo la colpa non è solo della macchina anche l'officina è stata molto incompetente ma questa è un'altra storia, per chi qua sotto mi scrive: dovevate portarla da un altro, lo so avete ragione ma intanto sino a quando la tengono loro tu aspetti innocentemente. c'è da dire che la macchina percorre 100.000 km l'anno che giustamente si fanno sentire. ma fa sempre tagliando e manutenzione regolari e sono tutti fatti in autostrada.
La comprerei o ricomprerei?
come vi ho detto la macchina ha moltissimi lati positivi, come la guida, il motore, il cambio, i materiali, la ripresa, il confort. io spero che sia stata la nostra sfortunata ( chi ha mazda mi racconti la sua esperienza anche per quanto riguarda i cerchi). ripeto il km si fa sentire, ma a tanti lati positivi ce ne sono tanti negativi. Io sono sicuro che l'utente medio che fa 20/30 mila km l'anno non ha problemi. Io della macchina sono follemente innamorato come linea, per me ha una linea assurda, quando l'abbiamo presa piovevano complimenti, gente che si girava a guardarla, una volta ci hanno fermato i carabinieri solo per sapere della macchina e non per fare un controllo, un pò come la pubblicità della sportage. Io sono dell'idea che una macchina può essere bella quanto si vuole, ma se deve essere un fermacarte gigante non va bene. vorrei provarne un'altra che non sia la mia o il nuovo modello per capire un pò questa situazione. Cordiali saluti e grazie di aver letto la prova spero di essere stato esaustivo e completo.
Mazda 6 2.2 DS 175 CV Exceed Automatica
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
2


Aggiungi un commento
Ritratto di Aldo Martino
6 ottobre 2020 - 10:51
Ne ho trovato una in versione famigliare con lo stesso motore che avevi tu. A parte i sedili bianchi, mi ha davvero sorpreso in positivo. Ho tentenna ti una settimana in quanto era in pronta consegna, ma poi non se ne fece niente. Non l'ho provata su strada,( quando sono ritornato,era già venduta) ma tutto quello che ho visto da ferma mi e piaciuto davvero molto. Io faccio circa 35 40 mila km annuali e leggero ciò che scrivi, mi e venuto un po il magone! Aldo.
Ritratto di Albeee94
1 novembre 2020 - 22:49
3
“È la Mazda, è quella bella da d*o!” Cit Alongi :)
listino
Le Mazda
  • Mazda 6 Wagon
    Mazda 6 Wagon
    da € 35.000 a € 46.600
  • Mazda 6
    Mazda 6
    da € 35.000 a € 44.600
  • Mazda MX-30
    Mazda MX-30
    da € 34.900 a € 39.350
  • Mazda CX-3
    Mazda CX-3
    da € 22.900 a € 24.750
  • Mazda CX-5
    Mazda CX-5
    da € 32.350 a € 46.750

LE MAZDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MAZDA

  • Le linee nette e personali sono quelle di sempre ma nei contenuti la suv di medie dimensioni Mazda CX-5 si è aggiornata. Abbiamo guidato la più potente delle versioni diesel con il 2.2 da 184 CV abbinato al cambio automatico e alla trazione integrale. L'allestimento è il più ricco Signature che, a un prezzo ragionevole, include una dotazione completa. Tutti dettagli nel nostro video test.

  • Miataland è un luogo unico dove un collezionista italiano ha radunato decine di esemplari di Mazda MX-5 molto speciali. Lo abbiamo visitato a bordo della spiderina giapponese.

  • Con l'amministratore delegato di Mazda Motor Italia affrontiamo i temi caldi di questo periodo di difficoltà economica nel quale le concessionarie sono chiuse.