Mercedes B 200 CDI Sport Autotronic

Pubblicato il 12 marzo 2020
Qualità prezzo
4
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
3
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
2
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.8333333333333
Perchè l'ho comprata o provata
La uso ogni tanto in quanto è l'auto del titolare della azienda per cui lavoro e me la presta quando devo uscire a fare delle commissioni. L'auto è identica a quella in foto.
Gli interni
Si può dire da vera tedesca oppure da vera Mercedes! Dopo circa 10 anni, svariati precedenti proprietari e 130 mila chilometri circa sono ancora in ottime condizioni, sia per quanto riguarda la plancia, rivestita in materiale morbido sia per i sedili, in stoffa e pelle, che per il volante, pannelli porta ecc. La posizione di guida è alta, molto alta e si domina veramente la strada, anche la visibilità è molto buona (piccolo aiuto dietro i sensori di parcheggio). Per il resto, ovvero comodità, spazio, posizione dei comandi, disponibilità di portaoggetti ecc. siamo sempre su un livello quasi ottimo. Unico neo se si pò dire è la grafica un po' vecchiotta dei vari display che non si addice a una Mercedes ma si tratta pur sempre di una macchina uscita se non erro nel 2005 quindi si può anche accettare dai. Almeno sono ben leggibili. Come livello di accessori siamo nella media della Mercedes per l'epoca.
Alla guida
La vettura è dotata di un motore 2.0 turbodiesel da 140 cavalli e 300 nm di coppia, abbinato al cambio automatico a variazione continua Autotronic che è secondo me il più grande difetto dell'auto che con le sue indecisioni e lentezze smorza di molto il brio del motore, creando il famoso effetto scooter con i giri motore al massimo e la velocità che cresce lentamente con un confort acustico scarso. Infatti, abituato a guidare in famiglia il DSG Volkswagen, proprio non mi trovo. Per avere una spinta degna di un 2.0 bisogna premere molto sull'acceleratore, facendo aumentare di molto rumore e consumi, i quali secondo il cdb si attestano dai 6 ai 7 litri su 100 km in media. Accettabile dai. Sicuramente una taratura più accurata della logica del cambio avrebbe migliorato di molto le performance generali e il confort. Ma comunque se si schiaccia sul gas si va forte. Per quanto riguarda sterzo, sospensioni, comodità e tenuta di strada nulla da dire, è comoda, tiene bene, sterzo bello diretto, l'unica pecca è che nonostante i cerchi da 17 e l'assetto sportivo (ma confortevole sulle buche) in curva tende un po' a coricarsi, colpa della carrozzeria e del baricentro alti, ma nulla di preoccupante.
La comprerei o ricomprerei?
Comprerei una Classe B perché mi piace la guida alta, le macchine comode e ben guidabili e in generale le Mercedes, ma non questa serie, innanzitutto per la linea che definirla bella è un po' esagerato secondo me, molto meglio le due serie successive, poi per l'abbinata motore cambio infelice che penalizza comfort e consumi. Con i motori più recenti e il nuovo cambio sequenziale di Mercedes sicuramente le versioni più recenti sono migliorate molto sotto questo aspetto. Spero che la prova sia sufficientemente completa ma non noiosa. Un saluto a tutti!
Mercedes B 200 CDI Sport Autotronic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
listino
Le Mercedes
  • Mercedes Citan Tourer
    Mercedes Citan Tourer
    da € 23.205 a € 28.534
  • Mercedes GLB
    Mercedes GLB
    da € 35.390 a € 56.267
  • Mercedes E All-Terrain
    Mercedes E All-Terrain
    da € 61.689 a € 83.203
  • Mercedes B
    Mercedes B
    da € 25.072 a € 45.575
  • Mercedes AMG GT Roadster
    Mercedes AMG GT Roadster
    da € 144.280 a € 218.490

LE MERCEDES PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MERCEDES

  • Sulla nuova Classe S debutterà la seconda generazione dell’evoluto sistema multimediale della Mercedes, che oggi ce ne dà un’anteprima. Qui per saperne di più.

  • La nuova edizione della crossover compatta Mercedes GLA è rifinita con cura, raffinata e, col 2.0 diesel, anche brillante. Ma l’assetto sportivo di questa Premium non sempre filtra bene le buche. Qui per saperne di più.

  • Sul misto tiene testa a fior di sportive, ma è una berlina a cinque porte di “soli” 2 litri, persino confortevole. L’abbiamo portata al Nürburgring per verificarne il reale potenziale in pista.