Mini 3 porte Cooper D

Pubblicato il 9 gennaio 2023
Ritratto di PicStradale
alVolante di una
Mini 3 porte Cooper D
Mini 3 porte
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
3
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
3.9166666666667
Perché l'ho comprata o provata
Ła vettura l'ho comprata un anno fa con circa 130000 km, aveva 6 anni. Cercavo un'auto abbastanza compatta, dato che non ho particolari esigenze di carico, ma che all'occorrenza fosse anche una vettura divertente da guidare ed allo stesso tempo capace di percorrere percorrenze chilometriche medio lunghe, mantenendo i costi bassi. Nell'ultima serie di Mini ( la F56, quindi 3 porte ) ho trovato il giusto compromesso, ma riconosco che se qualcuno cerca un'auto pratica e che vada bene per fare un po' di tutto, é meglio orientarsi su una vettura più classica, come ad esempio Fiesta o Polo.
Gli interni
Come da tradizione Mini, gli interni sono parecchio sfiziosi. Per essere una macchina progettata quasi 10 anni fa ( la mia é pre restyling ), ancora oggi una volta seduti a bordo il colpo d'occhio é veramente positivo. La mia inoltre é dotata del navigatore optional col led ring, oggi cosa comune ma anni fa non era scontato. Facendo attenzione tuttavia si nota qualche dettaglio sotto tono come materiali, soprattutto la zona del piantone dello sterzo che se per sbaglio si tocca con la gamba cigola parecchio. Oppure i pannelli porta sono di materiali secondo me un po' plasticosi, specialmente le maniglie tendono un po' a cigolare quando si aprono le portiere ( a proposito, i finestrini senza cornice secondo me hanno un fascino tutto loro ). Tutto questo é un vero peccato, perché oltre questi dettagli l'interno é veramente curato per il segmento della macchina. A sto punto fatto 30 facciamo 31, soprattutto visto il prezzo da nuova che aveva ( la mia in particołare da nuova costava 33k, ed gli mancano diversi accessori ) Capitolo spazio, qua iniziano le note dolenti. Se, come me, avete intenzione di usarla da soli o al massimo in due va benissimo, se inizia a montare gente dietro allora lo spazio per la testa non manca, il problema sono le gambe, veramente risicato e costringe chi guida ed il passeggero anteriore ad andare avanti. Bagagliaio piccolino e nemmeno troppo regolare. Insomma, da questo punto di vista ha le caratteristiche quasi da coupé 2+2
Alla guida
Veniamo al motivo principale per cui l'ho comprata: la guida. Nonostante il motore sia un piccolo 3 cilindri diesel da 116 cv é tutto il resto che lascia feedback positivi. Partendo dal motore łe note positive sono sicuramente i consumi. Col piede di fata si superano i 30 con un litro, in città ed in autostrada si viaggia sui 19/20, mentre in extraurbano 25/26, addirittura 30 se si procede con Cruise control inserito e si presenta poco traffico. Inoltre é veramente poco rumoroso specialmente per essere un 3 cilindri, si fa sentire un po' solo a freddo i primi minuti oppure in piena accelerazione, ma questa é una cosa assolutamente normale. Quindi per viaggiare assolutamente perfetto, per chi cerca le prestazioni segnalo un'erogazione molto fluida e rotonda, ma priva i particolari picchi di coppia (270 nm) e , soprattutto, sotto i 1500/1600 giri fa parecchia fatica, mentre una volta superati i 1800/2000 la spinta rimane praticamente costante fino ai 4200 circa. Sterzo: positivo. La zona centrale é abbastanza morta, ma appena inizia a girare si dimostra parecchio diretto soprattutto per la categoria di auto. Una cosa veramente apprezzabile quando si forza ł'andatura é la tendenža dell'auto al sovrasterzo, altrimenti nel 95% dei casi l'auto sta sui binari, l'unico modo per farla "smusare" é entrare in rotonda sparati con la pioggia, altri modi non ce ne sono. Controlli stabilità tarati correttamente, intervengono in sicurezza appena si inizia a perdere aderenza. Segnało la possibilità di impostare "fondi difficili", utile durante una nevicata magari. Una cosa veramente bella secondo me é la posizione di guida. Sono alto 1.90 e peso un quintale, ciò nonostante sono seduto bello in basso ( circa 30 cm tra la mia testa ed il tetto ) con le gambe distese ed il volante quasi dritto. Apprezzabile poi la forma del cruscotto, molto piatto e quindi anche con la guida bassa permette un ottima visibilità davanti. Mettete da conto che tra la posizione di guida ed il lunotto non troppo grande, fare retromarcia non é troppo intuitivo, meglio dotarla di sensori di parcheggio Cambio manuale nella media, abbastanza preciso ma predilige un utilizzo soft. Non ho avuto modo di provare l'automatico perché personałmente non lo apprezzo e cercavo una vettura manuale Capitolo comfort. Dal punto di vista acustico secondo me nella media, iniziano ad essere presenti fruscii aerodinamici ( specie zona specchietti ) e rotolamento pneumatici sopra i 110, nulla comunque di preoccupante. Comfort alla guida invece é un compromesso, tanta agilità si paga nei dossi o nelle strade dissestate, non é spacca schiena assolutamente però se si prende una buca ad alta vełocità gli scossoni in abitacolo sono parecchio forti, e la vettura fa oggettivamente fatica a smorzare. Secondo me da tenere un minimo in considerazione se si soffre con la schiena Dinamicamente parlando, non vorrei fosse il mio esemplare in particolare, secondo il vero difetto sono i freni. Non danno l'idea di grande potenza frenante nelle frenate più decise, ci si aspetta qualcosa in più secondo me. Niente di drammatico ma rovina un quadro generale molto positivo. Mentre per le frenate normałi nessun problema tutto nella norma e pedale ben modulabile ( segnało pedale acceleratore incernierato in basso , tocco di classe :) ) Da segnalare sono i sedili poco contenitivi ( io ho quelli base ) comodi per i lunghi viaggi ma i più smanettoni potranno notare qualche movimento di troppo del corpo durante la percorrenza in curva
La comprerei o ricomprerei?
Personalmente si mi sta dando tantissime soddisfazioni. Mi rendo conto però che io avevo delle esigenze precise che questa macchina soddisfa, so che non é per tutti per cui invito chiunque a provarla ( soprattutto per valutare lo spazio interno ) Peccato solo che ła SD da 170cv( versione a cui io punterei ) sia disponibile solamente con cambio automatico. Perché secondo me per i chilometristi con la guida vivace quella era la soluzione perfetta, ma se ti piace il cambio automatico allora ti consiglio di valutare direttamente quella.
Mini 3 porte Cooper D
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
0
1
0
VOTO MEDIO
3,7
3.666665
3


Aggiungi un commento
Ritratto di Quello la
10 gennaio 2023 - 23:00
Ottima prova, veramente. L'unica cosa i consumi, decisamente troppo ottimistici.
Ritratto di AndyCapitan
15 gennaio 2023 - 23:27
4
....sicuramente l'auto giusta per un tipo alto 1,90 cm e peso 100 kg...ahahah...ti ci voleva almeno un cayenne amico...non una mini....queste auto sono comunque davvero simpatiche e incollate alla strada ma a quanto si sente dire a giro piene di difetti...spero pochi per te!
Ritratto di Quello la
16 gennaio 2023 - 07:40
Questa dell’affidabilitá non la sapevo, caro Andy. Quindi più che tedesche sono inglesi?
Ritratto di Er sentenza
20 gennaio 2023 - 12:57
19/20 km/litro in citta'.....forse a Cernobyl si possono anche fare, o alle 2 di notte in qualunque altra citta'. I 30 di media o addirittura con il Cruise control (che non puo' fare meglio di un bravo guidatore in termini di consumi) mi fanno pensare che il cdb e' sballato alla grande.
Ritratto di puccipaolo
24 gennaio 2023 - 19:39
6
Forse intendeva dire con un BOCCIONE di gasolio....
listino
Le Mini
  • Mini Countryman
    Mini Countryman
    da € 34.800 a € 54.150
  • Mini Clubman
    Mini Clubman
    da € 35.350 a € 54.000
  • Mini Cabrio
    Mini Cabrio
    da € 33.250 a € 49.600
  • Mini 3 porte
    Mini 3 porte
    da € 27.300 a € 42.700
  • Mini 5 porte
    Mini 5 porte
    da € 29.750 a € 38.650

LE MINI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MINI

  • La nuova Mini Concept Aceman anticipa il modello di produzione che arriverà nel 2024, solo con motore elettrico. Qui per saperne di più.

  • Con un nuovo prototipo la Mini vuole dare un'anticipazione di come saranno le auto del futuro: pulite, adatte alla città e anche agli spazi aperti ma, soprattuto, dei solittini viaggianti che si adattano alle esigenze dei passeggeri.

  • Appena rinnovata, la Mini Countryman mantiene una personalità che la distingue da tutte le altre crossover. Notevole lo sprint di questa versione ibrida plug-in, ma carente la dotazione di aiuti alla guida. Qui per saperne di più.