Mini Mini base

Pubblicato il 13 novembre 2009
Qualità prezzo
3
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
4
Motore
3
Ripresa
1
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
3.75
Perché l'ho comprata o provata
Quando l' ho vista è stato subito amore, una macchinetta così aggressiva, con l'assetto basso, gomme larghe ,il tetto e gli specchi bianchi, non potevo farmi scappare l' occasione, era troppo bella e doveva essere mia!! I primi due giorni dopo averla presa li ho passati chiuso in garage con lei in attesa di quel maledetto esame della patente che sembrava non arrivare mai! Ero il ragazzo più felice del mondo, con la stessa cifra che seve per una panda nuova, dignitosamente accessoriata, avevo preso la macchina dei miei sogni!!
Gli interni
INTERNI Gli interni sono veramente molto carini, hanno un design unico e molto originale. Tutti quelli che entrano in macchina rimangono stupiti dal grande tachimetro a centro plancia che sembra un orologione. La qualità delle plastiche e delle finiture è molto buona nella parte superiore e anche nei pannelli porta, mentre non altrettanto buona è quella delle plastiche nella zona inferiore della plancia, che sono un pò troppo rigide ed economiche, ma che comunque sono nascoste e poco visibili. Bellissimi gli sportelli senza cornice, cioè con il vetro a giorno, soluzione adottata anche dalla Mito, ispirandosi appunto alla mini. ABITABILITA' La mini ha la fama di essere una macchina poco abitabile e scomoda. Devo dire che queste critiche sono in parte ingiuste. Lo spazio a disposizione dei passeggeri che viaggiano sui sedili anteriori ma sopratutto su quelli posteriori che vengono maggiormente criticati è buono, non sono mai salito su una macchina di pari dimensioni che abbia moltò più spazio della mini, almeno chè non si tratti di una Musa o di una Classe A, ma quello è un altro tipo di auto. Il bagagliaio è un pò "Mini", come quello di tutte le sue concorrenti. Mi sento di criticare solamente la totale assenza di contenimento laterale dei sedili anteriori, che quando ti vuoi sentire un pò Andreucci su una strada piena di curve è molto fastidiosa. CONFORT La mini non è certo una delle piccole auto più confortevoli sul mercato (chi cerca principalmente confort si rivolga altrove "vedi lancia Y"), a casusa dell' assetto un pò rigido ma per l' immancabile e amato kart-feeling i "ministi" sono ben disposti a qualche sacrificio. L'auto è molto silenziosa e a velocità di codice ,in autostrada, la maggior parte del rumore percepito proviene dal rotolamento dei pneumatici,mentre quasi non si avverte il motore.
Alla guida
La mini si trova a proprio agio nel traffico cittadino, grazie alle dimensioni contenute e alla notevole agilità l'auto è piacevole nel traffico e nelle strette vie cittadine, solamente l' assetto rigidino fà sentire un pò più del dovuto tombini e pavè. Sicuramente, graziosa com' è, non passa inosservata nelle vie del centro e si distingue sempre dal grigiume delle altre auto in coda. Ma dove la Mini si trova veramente a proprio agio è su una strada piena di curve, ed è li che ti diverti e che puoi sfruttare l' assetto rigido, lo sterzo pronto e diretto e l'agilità notevole, e la totale assenza di sottosterzo. Le curve e i tornanti sono un vero divertimento, e per me che vivo vicino al circuito della Targa Florio, fuggire dal traffico cittadino e andare a fare un giro la domenica mattina è un vero spasso. Purtroppo però tutto questo divertimento è limitato un pò dalla totale assenza di ripresa sotto i 3000 giri, dove tu accelleri e sembra che non succeda nulla. Quindi o tiri le marce fino ai 5000 giri per non scendere sotto i 3000 quando si passa al rapporto superiore, oppure bisogna attendere tempi biblici fin quando il motore riprende un pò di verve, ma con 90 Cv non si può pretendere la grinta di un Cooper s. Tutto questo è imputabile ai rapporti del cambio eccessivamente lunghi, anzi lunghissimi, in seconda si arriva a 110 in terza a 140!!e così ci si ritrova in uscita da un tornante stretto in 2a a 2000 giri con il motore che non ne vuole sapere di riprendersi. Altra critica và alla resistenza alla fatica dei freni che dopo due o tre staccate un pò aggressive cominciano a sentire la fatica e a perdere efficenza. Ma andiamo adesso in autostrada, ed e lì che la mini mi fà irritare e arrabbiare moltissimo. Finchè si viaggia a velocità costante ok, non sembra di essere su una classe S, ma si viaggia bene, ma se c'è un rallentamento e sei in corsia di sorpasso, e quindi devi riaccellerare per sorpassare e sgombrare la corsia è lì che ti verrebbe di buttarla giù da un ponte! Sei a 110 di 5a accelleri al massimo e non succede assolutamente nulla, la velocità non sale di 1km/h con il motore costantemente a 2000 giri che non prende 1 dico 1 solo giro! Scali in 4a e il risultato è piuttosto simile, e quindi per ottenere una risposta dignitosa e non farti fare i fari dalla Picanto che hai incollata al tuo di dietro, sei costretto a scalare in terza, far lavorare il motore sopra i 3000 giri, e allora sì che ottieni una risposta decente. Per quel che riguarda i consumi dichiarati dalla casa (14.6 km/l) forse alla bmw li hanno registrati a motore spento o portando la macchina sul carroattrezzi, dato che in città si fanno i 10 km/l sul misto 12,5 e in autostrada andando come mio nonno con la 600 si intravedono i 13.
La comprerei o ricomprerei?
Nella mente mi frulla da un pò di tempo di farle mettere la mappatura della cooper che la porterebbe a 120 cv (i motori di one e cooper sono identici, cambia solo la mappatura e i rapporti del cambio) e in teoria dovrei risolvere gran parte dei problemi della mia cara amica, ma c'è una tenzazione che si chiama Mito e che richiama il mio cuore alfista, che però quando la guardo, con quel musone salva pedoni mi fà pensare "molto più bella la mini".
Mini Mini
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
1
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
2
Aggiungi un commento
Ritratto di enzino
14 novembre 2009 - 19:52
quella nella foto non è la tua vero?è un cooper S
Ritratto di gianluca911
16 novembre 2009 - 11:11
Ci ho messo la presa d aria della cooper s..
Ritratto di gianluca911
14 novembre 2009 - 20:27
Troppo bella la mia one eh?comunque per chi possa essere interessato l' auto è in vendita..ma non per passare alla mito..
Ritratto di Franc-one
16 novembre 2009 - 18:25
e cs prendi dopo la mini??
Ritratto di enzino
15 novembre 2009 - 12:39
scusa ma quella nella foto ha la presa d'aria sul cofano della S non mi sembra la one quella nella foto!
Ritratto di gianluca911
17 novembre 2009 - 07:44
Ho iniziato l uni lontano da casa e quindi è chiusa in garage senza poterla usare..altimenti non mi sarei mai songnato di separarmene
Ritratto di emy82c2
2 dicembre 2009 - 16:47
quadrata. coi fari tondi non ha molta grinta!! e il motore è poco potente, cmq ha un ottima qualità!
Ritratto di WmadeInItaly
20 febbraio 2010 - 18:31
Auto inutile e senza carattere, veramente brutta... scusa ma chi ti scrive ha una MiTo.
Ritratto di gianluca911
24 febbraio 2010 - 01:02
caro amico io amo le alfa mio padre le ha sempre avute e provo pena quando marchionne fa certe uscite assurde sull alfa tipo stop allo sviluppo dei modelli ecc.. però la mito a differenza delle altre alfa,non ha il vero cuore sportivo alfa romeo come tutte le altre,e a pensarlo non sono solo io ma le principali testate giornalistiche,,,perchè alla fine sempre di g.punto ricarrozzata si tratta,e poi mi vuoi dire che avrebbe carattere con un 1.4 da 78 cv??oppure il 155cv T-JET che sulla pista di quattroruote ha preso 3 secondi dal cooper S?? O forse credi che il carattere sia dato da quell' inutile imitazione del manettino ferrari(dove seve veramente),e che la gente utilizza una volta nella vita?? La mini ha carattere perchè si distingue da tutte le altre auto e basta vedere in quanti l' hanno copiata con tetti bicolore, montanti parabrezza anteriore nero lucido ecc.. Io sono in attesa della mito gta..sempre che la facciano..e quella si credo che avrà carattere!!
Ritratto di 9RoBeRtO4
22 marzo 2010 - 15:31
è una bella macchina a me piace molto ed è costruita con ottimi materiali
Pagine
listino
Le Mini
  • Mini Countryman
    Mini Countryman
    da € 24.950 a € 43.650
  • Mini Clubman
    Mini Clubman
    da € 22.300 a € 42.250
  • Mini Cabrio
    Mini Cabrio
    da € 22.900 a € 39.850
  • Mini Mini 5 porte
    Mini Mini 5 porte
    da € 17.750 a € 32.900
  • Mini Mini
    Mini Mini
    da € 16.950 a € 35.300

LE MINI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MINI

  • Lo stile diventa più semplice e mette in evidenza i due “capisaldi”: la scritta Mini e le alette laterali. Ecco in breve la storia dei loghi della marca inglese.

  • Il raduno dedicato all’utilitaria, organizzato dal 1978, ha richiamato oltre 1.200 persone e 3.000 vetture.

  • Non è la Mini più potente, ma è agile e offre prestazioni ben sfruttabili: nel “misto” veloce diverte. L’abbiamo sperimentato sui saliscendi del celebre circuito tedesco.

Mini Mini usate