Maserati GranTurismo 4.7 Sport

Pubblicato il 26 agosto 2009
Ritratto di raffaelerispo
alVolante di una
Volkswagen Golf 2.0 GTD DSG 5p
Maserati GranTurismo
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
Ho avuto l'opportunità gi provare la Maserati Granturismo S qualche mese fa, grazie alla gentile disponibilità della Maserati. Un'auto di quel ristretto gruppo capace di esercitare un'attrazione fatale e di donare grandi emozioni.
Gli interni
Lusso, comodità, sportività, elementi che la Granturismo S riesce ad armonizzare in maniera eccellente. L'accesso all'abitacolo è molto comodo, le tante regolazioni elettriche di volante e sedile permettono di trovare velocemente la giusta posizione di guida. Intorno è un tripudio di pelle, un vero salotto ma con un elegante tocco di spotività. L'accesso alle due poltrone posteriori è sorprendentemente comodo come lo sono le poltrone stesse, ci si può tranquillamente viaggiare (parlo anche per gli adulti). Anche il baule è piuttosto capiente. Al posto di guida si tiene tutto agevolmente sotto controllo. Forse qualche comando andrebbe posizionato meglio, ma piccole cose. Unico neo, ma si tratta di una considerazione legata al gusto personale, riguarda la plancia: troppo classica, avrei quanto meno preferito che gli strumenti analogici circolari fossero un pò più grandi. Fra i due strumenti spicca il display con l'indicazione della marcia inserita.
Alla guida
Entro nella vettura, regolo il sedile e sono pronto a far partire il suono inebriante del motore. Sono un pò "spaventato" dalle dimensioni dell'automobile, non esattamente piccola, ma la posizione di guida e l'ottimo servosterzo donano alla Granturismo S una notevole maneggevolezza anche in città. Occorrono giusto 5 minuti per prendere dimestichezza con il cambio elettroattuato (attenzione, guai a dire automatico!), azionato per mezzo di 2 pratici grandi paddle (più grandi della versione "normale") dietro al volante. I tempi di cambiata sono veramente rapidi, ma soprattutto la Maserati effettua la doppietta praticamente ad ogni passaggio di marcia, soprattutto in scalata, il che rende i cambi marcia esaltanti (il cambio come ho già detto è elettroattuato, ma la frizione c'è, anche se il pedale è assente; invece la versione non "S" ha un cambio automatico, sempre azionato dai paddle). Nella parte centrale della plancia si trova un anonimo pulsante "Sport": bene, una volta premuto, lo tengo sempre così, anche se nei centri abitati conviene passare alla modalità standard, pena una multa per "rumori molesti". Infatti in modalità sport si aprono gli scarici e la musica cambia. I tempi di cambiata, già ottimi, diventano fulminei, soprattutto dopo i 4000 rpm. E l'emozione raggiunge il massimo. Vale senz'altro la pena di montare le sospensioni optional skyhook, che adeguano magicamente il comportamento dell'auto al fondo stradale, garantendo un migliore dinamismo. Pur sufficientemente maneggevole, la Granturismo S è tuttavia un'auto di potenza, a mio parere dà il massimo della soddisfazione sul diritto: riprese, accelerazioni che incollano allo schienale, frenate da primato. I 440 CV sono adeguati alla considerevole massa di 1880 Kg, sembra quasi di non avvertirla ... se non fosse per i consumi. Comunque è un'auto che non ci si stanca mai di guidare, si fa davvero fatica a scendere.
La comprerei o ricomprerei?
Certo che la comprerei e non è escluso che lo faccia. Del resto una follia qualche volta ci sta bene ... preparandomi a dormire nell'amata auto quando la moglie lo scoprirà. La Granturismo S (sottolineo la "S", è molto importante, ha un'indole completamente diversa rispetto alla versione "normale") è un'auto dallo spirito prettamente sportivo, ma utilizzabile tutti i giorni e soprattutto comoda, anche per chi siede dietro, anche se si ha un pò di bagagli, anche se si ha un bimbo piccolo con tanto di sediolino. Risulta appagante persino nella guida in città con quel ruggito indimenticabile dell'otto cilindri che gli scarichi sportivi trasformano in musica per le orecchie. Il prezzo è relativamente contenuto rispetto al prodotto offerto ... a patto di potersi permettere i consumi elevati di carburante. L'alternativa per l'uso quotidiano è la classica 911 S (anche qui sottolineo la "S"), un'auto completamente diversa ma altrettanto emozionante, come ho potuto considerare in una prova che mi è stata concessa e di cui vi racconterò presto.
Maserati GranTurismo 4.7 Sport
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
1
1
0
0
VOTO MEDIO
4,6
4.57143
7
Aggiungi un commento
Ritratto di vincenzo carotenuto
26 agosto 2009 - 20:39
beato te che te la puoi permettere una maserati!!!!!!
Ritratto di degarmo
27 agosto 2009 - 06:57
effettivamente chi ha la possibilità di potersi permettere un gioiello simile fà bene a togliersi la voglia, è stupenda, Maserati mette sul mercato alcune tra le GT più belle e sanguigne. Io ho avuto la fortuna di fare qualche centinaio di metri con una Quattroporte, ma l'ho riconsegnata subito al suo proprietario, mi stavo solo facendo del male ma quei pochi metri sono stati esaltanti.
Ritratto di raffaelerispo
27 agosto 2009 - 07:47
Dimenticavo due aspetti. I sensori di parcheggio sono optional, ma meglio montarli. Davanti sono visibili, ma meglio i sensori che eventuali danni al muso, molto esposto. Il controllo di trazione è molto presente, pronto a tenere a bada i tanti cavalli, per i miei gusti interviene forse troppo presto. Come lo stesso nome dice, si tratta di una vera granturismo
Ritratto di krakcers
27 agosto 2009 - 11:29
grandissima macchina ma, a mio giudizio, ha due difetti: il peso (dovrebbe dimagrire di altri 200 kg) gli interni che trovo un pò anonimi e non a livello di altre supercar dello stesso livello Per il resto ha una linea meravigliosa, una gran accoppiata cambio - motore e un sound spettacolare
Ritratto di partosubito
3 settembre 2009 - 11:36
grandissima macchina, con interni che fanno paura per quanto sono belli, personalizzabili. Una volta l'ho sentita passare, era inserito a mio parere il tasto sport, e il rumore è più bello di quello di una ferrari f430 scuderia...mi è venuta la pelle d'oca. In effetti è una macchina che andrebbe un pò accorciata e il peso dovrebbe essere ridotto, ma per il resto rimane un'auto eccezionale
Ritratto di salvospak
12 settembre 2009 - 15:53
Maserati è un'icona x qsto tipo d auto.. Da sempre sn st appasinato al reparo "M" di casa BMW, ma nn c penserei 2 volte a cambire una M6 alla Maserati granturismo.. e x quanto riguarda la rivalita porsche-maserati, posso assicurarti ke l'italiana è molto + esclusiva, almeno x qnto riguarda la linea.. Gli interni sono + curati e belli di quelli di una ferrari f430.. Da scegliere nera e interni in pelle rossa.. E poi.....cercati la pista x correre
Ritratto di giuggio
17 settembre 2009 - 14:47
è stupenda, a mio parere la più bella gt insieme alle aston. Solo un appunto: ne vedo girare qualcuna in città e il motore fa un rumore fortissimo. sarà anche piacevole, ma andare a 30 all'ora con un casino da formula 1 mi pare un po' tamarro... e finto... preferisco un motore che canta un po' quando tiro le marce, non uno che sembra smarmittato
Ritratto di Christaylor67
18 ottobre 2009 - 21:32
Qnd sei in modalita' race, viene escluso un silenziatore. xrciò fa + casino. nn è da tamarro. e poi anke se fosse nn c'è nulla d male. hai una makkina k è un gioiello. peccato solo k i listini italiani delle sueprcars facciano skifo. Meglio prenderla usata cmnq. ;-)
Ritratto di tolo147
26 maggio 2010 - 16:24
è della ferrari, hai mai sentito una ferrari girare al minimo emettendo il suono di una citycar? I cavalli sono tanti ed il motore ASPIRATO e sottolineo ASPIRATO è grosso, non stiamo parlando di una golf gti turbo che per sentire un po di sound corsaiolo devi avvicinarti ai 5mila giri, è giusto che auto di questo livello non nascondano la loro indole
Ritratto di marco89
29 settembre 2009 - 08:48
maserati vs lamborghini?
Pagine
listino
Le Maserati
  • Maserati Ghibli
    Maserati Ghibli
    da € 72.187 a € 103.837
  • Maserati Levante
    Maserati Levante
    da € 77.108 a € 106.611
  • Maserati Quattroporte
    Maserati Quattroporte
    da € 104.891 a € 133.129
  • Maserati GranCabrio
    Maserati GranCabrio
    da € 137.250 a € 174.672
  • Maserati GranTurismo
    Maserati GranTurismo
    da € 116.246 a € 169.792

LE MASERATI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MASERATI

  • La base è quella di una Maserati, ma la personalizzazione della carrozzeria è totale e ricorda un modello realizzato dalla stressa carrozzeria Touring negli Anni 60.

  • Ecco la versione aggiornata della potente e muscolosa Maserati Ghibli. A cambiare sono i paraurti e, soprattutto, la mascherina frontale.

  • Svolta epocale per la Maserati che svela al Salone di Ginevra la sua prima suv: l'impostazione è sportiva e la dotazione meccanica promette bene.