Opinione

Pubblicato il 8 maggio 2012
Qualità prezzo
3
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
3
Visibilità
2
Confort
3
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
3.6666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
E' la mia prima auto. E' utilizzata anche da mio padre, come seconda auto. Comprata usata, l'auto aveva 49.000 chilometri. Diciamo che, da sempre, tra le utilitarie era quella che preferivo. Particolare, con la sua vernice bicolore. Dall'aspetto giovanile e grintoso. La Passion è la versione più ricca. Non costava poco (15.810 euro), ma di serie aveva cerchi in lega da 15', i fari fendinebbia, tetto panoramico, controllo di stabilità, climatizzatore e 4 airbag.
Gli interni
L'abitacolo è piuttosto sportivo. Le plastiche non sono di alta qualità, ma si presentano ben assemblate. Il tessuto del cruscotto è particolare, e bello da vedere. Nell'abitacolo sono presenti diversi portaoggetti, piuttosto ampi. I sedili anteriori, ben sagomati, trattengono come si deve il corpo in curva. Di aspetto povero il coperchio in plastica degli airbag laterali. Il divano, con tre poggiatesta di serie, è ampio e ha lo schienale sdoppiato e bloccabile in verticale. Il bagagliaio è piuttosto piccolo. (Non da utilitaria per famiglia).
Alla guida
E' un auto agile e adatta al traffico: lo sterzo è leggero e la leva del cambio risulta ben manovrabile. Qualche problema, invece, in retromarcia: i montanti larghi ostacolano la visuale. E' un'auto piacevole da guidare sui percorsi ricchi di curve, tiene bene la strada e si corica poco di lato. Il motore, un 1332cc da 95cv, si riprende piuttosto bene intorno ai 3000 giri.
La comprerei o ricomprerei?
Auto ben accessoriata, che offre molto dal punto di vista della sicurezza. E' grintosa, quasi sportiva nell'aspetto. Attira l'attenzione e (ha un tetto panoramico molto apprezzato dalle ragazze.). La ricomprerei.
Smart forfour 1.3 Softouch Passion
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
3
VOTO MEDIO
1,0
1
3


Aggiungi un commento
Ritratto di RichiQuattro
19 maggio 2012 - 18:21
a circa 2 pagine di word e devo ancora finire,forse farai fatica a credermi ma ho provato una Bugatti Veyron 16:4, la tua prova di che auto è?
Ritratto di gig
19 maggio 2012 - 18:53
se si rivelerà vera ci crederò di certo! La mia su un' i10
Ritratto di pegaso91
19 maggio 2012 - 18:27
auto stupenda :D c'è l'abbiamo in famiglia dal 2005 mai avuto problemi poi il motore è eccezionale ma rumoroso :D il bagagliaio è piccolo se il divano posteriore è tutto tirato all'indietro (però così nei posti posteriori si sta comodissimi) se invece tiri il divano in avanti ti esce un generoso bagagliaio saluti ;) ps. la mia è nera con la cellula tridon grigio metallizzato ;)
Ritratto di viva fiat
20 maggio 2012 - 14:24
Auto terrificante, il resto è detto dalle vendite
Ritratto di juvelamigliore
21 maggio 2012 - 07:23
a me non sembra male come auto,soltanto la prova è un po corta
Ritratto di Bmw Xdrive
21 maggio 2012 - 13:25
la prova è sufficiente (voto 2/5) ma l'auto non mi piace la smart è la fortwo e basta questi esperimenti (fofour e roadster) non mi sono piaciuti sopratutto davanti e dietro. ciao :-)
Ritratto di MaCiao5
21 maggio 2012 - 14:53
3
I voti sono la nota dolente: 5/10 x la prova (qui 1.5) e 3/10 per l'auto (qui 0.5) Come voto complessivo ti devo mettere 4/10 (qui 1...)
Pagine
listino
Le Smart
  • Smart forfour
    Smart forfour
    da € 25.649 a € 30.859
  • Smart fortwo cabrio
    Smart fortwo cabrio
    da € 28.394 a € 34.695
  • Smart fortwo coupé
    Smart fortwo coupé
    da € 25.026 a € 33.195

LE SMART PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SMART

  • La Smart Concept #1 anticipa la prima suv elettrica delle costruttore, con soluzioni premium ed estetica più ricercata. Qui per saperne di più.

  • La Smart fortwo EQ è la più piccola auto in listino, e col restyling si può avere solo in versione elettrica. Bene lo scatto e la maneggevolezza, ma autonomia e modalità di ricarica non convincono. Qui per saperne di più.

  • Oltre alla Fortwo elettrica, allo stand della Smart al Salone di Francoforte era presente anche la Forfour, anche lei rigorosamente elettrica, e con quattro posti.