Suzuki Vitara 1.6 DDiS V-Cool 2WD

Pubblicato il 10 agosto 2017
Ritratto di PaoloGo
alVolante di una
Suzuki Vitara 1.6 DDiS V-Cool 2WD
Suzuki Vitara
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
5
Confort
5
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
4.6666666666667
Perché l'ho comprata o provata
L'ho comperata, alla fine. Dopo aver provato tutte le sue concorrenti, appartenenti alla categoria delle SUV compatte. Cercavo un'auto alta, comoda, compatta, visto che viene usata prevalentemente in città, ma anche una viaggiatrice, visto che percorriamo circa 30.000 km all'anno.
Gli interni
Gli interni sono comodi e funzionali. La comodità, innanzitutto. Io sono un uomo "di stazza" 190 cm per 120 kg, e mi serviva un'auto comoda e alta da terra: in Suzuki Vitara ci sto comodissimo, sia nella posizione di guida che nel lato del passeggero che, incredibilmente, posteriormente (evidenzio che l'auto è compattissima: solo 4 metri e 17 cm!). Lo sterzo completamente regolabile, mi consente di adattare il posto guida al mio stile di guida. Inoltre è un'auto dotata di una plancia comandi estremamente funzionale: essenziale, senza troppi tasti sparsi per il cruscotto, elegante, con un inserto dello stesso colore della carrozzeria, dotato di un sistema di infotainment incredibilmente completo (di serie sul mio modello, V-Cool, l'entry level della gamma!) e di facilissimo fruibilità, anche senza essere un ingegnere informatico. Di serie anche la telecamera posteriore, mentre i sensori di parcheggio - utilissimi! - sono opzionali, come opzionali sono le mappe del sistema di navigazione (per fortuna entrambi a basso costo!).
Alla guida
Il posto guida, come rilevato, è comodissimo, ben rialzato, consente una visibilità anteriore e, cosa rara, posteriore perfetta. I comandi sono tutti a portata di mano, ben concentrati sul volante, senza essere di troppo impiccio, e disponibili sul sistema infotainment senza tasti, mediante un funzionale ed efficace soft-touch ovvero, meglio ancora, mediante l'avanzatissimo sistema di comandi vocali. L'infotainment consente anche un semplice ed immediato interfacciamento, via bluetooth, del telefono (i cui comandi principali sono attivabili da volante) e, con qualche difficoltà per gli smartphone Android, via cavo. Per gli iPhone, nessun problema. Leggerissimo e preciso il volante, sia in città che sui tornanti di montagna. Rigoroso anche nel fuoristrada leggero. La guidabilità dell'auto è veramente ottima: complice il corposo turbodiesel 1.6 da 120 CV dotato di una coppia motrice "mostruosa", ben 320 Nm, ottenuta a regimi bassissimi, si riesce a riprendere in sesta marcia da meno di 2.000 giri, con una progressione impressionante, consentendo sorpassi in tutta sicurezza. Ottima la velocità e la tenuta di strada, riesce a contenere, nonostante l'altezza, abbastanza bene il beccheggio in curva, grazie ad una buona rigidità delle sospensioni, che però non inficia la comodità e la capacità di assorbire efficacemente le tante buche e sconnessioni delle nostre strade.
La comprerei o ricomprerei?
In tre mesi esatti, ho percorso 8.000 km, tra città, statali, autostrada, montagna, leggeri sterrati e la mia soddisfazione è progressivamente aumentata. Un'auto per molti versi "totale", capace di portare ovunque, con buon confort ed ottima sicurezza una famiglia di 4 persone, con relativo bagaglio. Si, perché, nonostante la compattezza esterna dell'auto, il bagagliaio è regolare e squadrato e consente di caricare quasi 400 litri di bagagli. Ottimo, infine, il rapporto qualità/prezzo/soddisfazione del cliente!
Suzuki Vitara 1.6 DDiS V-Cool 2WD
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
2
0
1
0
VOTO MEDIO
3,8
3.75
4
Aggiungi un commento
Ritratto di Tetsuyha
21 settembre 2017 - 19:27
3
vero, ottima auto considerando quanto è pieno il mercato di SUV compatte. Non mi ha molto convinto la versione con il cambio automatico, nel salire di giri in accelerazione sembra più rumorosa di quello che ci si aspetta. Un'annotazione: in curva si ha "rollio", non il "beccheggio".
Ritratto di abes95
24 settembre 2017 - 16:06
ottima auto sarà sicuramente il mio prossimo acquisto. vorrei tanto una prova del 1.6 benzina 4wd automatica qualcuno l'ha guidata?
listino
Le Suzuki
  • Suzuki Jimny
    Suzuki Jimny
    da € 22.500 a € 24.000
  • Suzuki Celerio
    Suzuki Celerio
    da € 11.290 a € 12.290
  • Suzuki Swift
    Suzuki Swift
    da € 13.990 a € 21.190
  • Suzuki S-Cross
    Suzuki S-Cross
    da € 18.990 a € 29.790
  • Suzuki Ignis
    Suzuki Ignis
    da € 14.200 a € 19.350

LE SUZUKI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SUZUKI

  • Aggiornamento di metà carriera per la quarta generazione della Suzuki Vitara. Interessante sopratutto il debutto del 1.0 turbo a benzina da 112 CV che va ad affiancare l’1.4 da 140 CV e l’1.6 Diesel da 120.

  • Un solo allestimento, Top, ben accessoriato. Un solo motore, benzina. Un aspetto che non tradisce le sue origini di piccola regina del fuori strada. Ecco la nuova Suzuki Jimny.

  • La quarta edizione della Suzuki Jimny ha simpatiche forme squadrate, e in off-road non si ferma di fronte a nulla. Qui per saperne di più.