Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 5p

Pubblicato il 17 giugno 2010

Listino prezzi Suzuki Grand Vitara non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
3
Motore
3
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4
Perchè l'ho comprata o provata
Volevo un fuoristrada vero, con le ridotte, capace di arrampicarsi su per stradine sterrate e innevate. Il Grand Vitara è perfetto per lo scopo, quando la strada o il fuoristrada diventano impegnativi, con le ridotte inserite e le gomme adatte, è praticamente inarrestabile.
Gli interni
Notevoli, puliti, lineari senza fronzoli. Accattivante la strumentazione retro-illuminata anche di giorno. Climatizzazione veloce ed efficace, sedili rigidi e robusti il giusto, vani ben dislocati e capienti. La leva del cambio è posizionata a portata di mano, forse un pò meno agile da trovare il freno a mano leggermente incassato. Abitabilità anteriore e posteriore ottima. Bagagliaio ambio e sfruttabile anche inclinando gli schienali singoli del divano posteriore.
Alla guida
Comoda e sicura è la prima impressione. Nei viaggi autostradali patisce sia per la mole, sia per il motore forse leggermente sottodimensionato. Il comfort negli spostamenti a largo raggio può risultare non altissimo da chi proviene da vetture tradizionali, ma è di buon livello se paragonato a vetture di questo settore; qualche fruscio e qualche scricchiolio della plancia possono dar fastidio ma niente di insopportabile. Su per le strade di montagna è divertente e insospettabilmente agile se si riesce a mantenere il motore ad un regime di coppia appropriato. In fuori-strada è essenzialmente perfetta, inserendo le ridotte e bloccando il differenziale non conosce ostacoli. Affrontando pendenze significative con neve fresca o ghiaccio esiste una sostanziale differenza di guida rispetto alle gomme montate; con le m+s di serie conviene non usare le ridotte per mantenere attivo l'ESP, mentre avendo 4 gomme termiche la guida con le ridotte la Grand Vitara non ha assolutamente limiti se non quelli di chi guida e di chi è a bordo.
La comprerei o ricomprerei?
Direi fondamentalmente di si anche se qualche cavallo in più non guasterebbe affatto nell'uso di tutti i giorni.
Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
2
0
1
0
VOTO MEDIO
4,0
4
5
Aggiungi un commento
Ritratto di sentinel66
22 aprile 2012 - 01:44
La mia GranVitara ha ormai quasi 140.000 Km, nessun problema di nessun tipo salvo un paio di blocchi al retrofit che l'hanno mandata in "autoprotezione" limitando la velocità a 80 Km. h. ho messo il gancio traino e mi scorrazzo una roulotte da 1300 Kg. senza alcun problema. Gli unici appunti sono stati i pneumatici della Yokohama che sul bagnato e con temperature a 0° si sono rivelati pericolosi in curva, mi son salvato due volte perchè montavo 2 gomme termiche anteriori, oltre ad un cedimento della gommapiuma del sedile di guida, per il resto tutto ok....e credo d'amarla! Mio suocero ha il Jimmy 15. TD motore Peugeot, ha 60.000 Km, ci và a caccia nella Foresta Umbra", in campagna ogni giorno e la fà lavorare...una meraviglia!
Pagine
listino
Le Suzuki
  • Suzuki Ignis
    Suzuki Ignis
    da € 14.200 a € 20.950
  • Suzuki Jimny
    Suzuki Jimny
    da € 23.900 a € 25.400
  • Suzuki Swift
    Suzuki Swift
    da € 15.990 a € 23.850
  • Suzuki S-Cross
    Suzuki S-Cross
    da € 23.400 a € 30.090
  • Suzuki Celerio
    Suzuki Celerio
    da € 11.290 a € 11.290

LE SUZUKI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SUZUKI

  • Con il presidente della Suzuki Italia vediamo come la casa giapponese sta affrontando questo periodo difficile.

  • In viaggio, da Milano, per raggiungere il Festival della Canzone a bordo della Suzuki Swift ibrida. Quanto ha consumato la piccola giapponese?

  • Aggiornamento di metà carriera per la quarta generazione della Suzuki Vitara. Interessante sopratutto il debutto del 1.0 turbo a benzina da 112 CV che va ad affiancare l’1.4 da 140 CV e l’1.6 Diesel da 120.