PRIMO CONTATTO

Alfa Romeo Tonale: una plug-in che diverte

Nella versione ibrida “ricaricabile” la crossover media Alfa Romeo Tonale diventa 4x4, ha 280 CV ed è agile quanto brillante. Il baule, però, è meno capiente.
Pubblicato 17 novembre 2022
  • Prezzo (al momento del test)

    € 55.900
  • Consumo medio (dichiarato)

    71,4 km/l
  • Emissioni di CO2 (dichiarate)

    26 grammi/km
  • Euro

    6d
Alfa Romeo Tonale
Alfa Romeo Tonale 1.3 Plug-in Hybrid Veloce Q4
Ha tre motori

Forte di 280 cavalli la variante ibrida “ricaricabile” è l’unico modello 4x4 della crossover di medie dimensioni Alfa Romeo Tonale e anche il più potente: la diesel ha 131 CV (qui il primo contatto) e le ibride 131 o 160 CV (qui il primo contatto). La meccanica dell’Alfa Romeo Tonale plug-in deriva da quella delle Jeep Renegade e Compass, ma è potenziata (le americane non vanno oltre 241 CV) e con una messa a punto sportiva, specifica per la Tonale. Il 1.3 turbo a benzina da 180 CV è abbinato a un cambio automatico a sei rapporti e a un’unità elettrica da 45 CV. Quest’ultima fa da alternatore, motorino di avviamento e dà una mano nella spinta al quattro cilindri, che è collegato solo alle ruote davanti. Una seconda unità a corrente da 122 CV è montata al retrotreno, trasmette il moto alle ruote posteriori rendendo l’Alfa Romeo Tonale una 4x4 e, nella modalità elettrica, muove l’auto da solo (che, così, diventa una trazione posteriore).

Ad alimentarlo è una batteria agli ioni di litio da 15,5 kWh, montata sotto il pavimento dell’abitacolo. Oltre che nei rallentamenti, si può ricaricare dalla presa nella fiancata sinistra dell’auto: accetta fino a 7,4 kW, che equivalgono a un paio d’ore per una rigenerazione completa. A batteria carica, secondo l’Alfa Romeo, la Tonale ibrida plug-in può percorrere mediamente solo in elettrico 68 km (che crescono a 82 km in città). Numeri interessanti, ma ci sono rivali che fanno di meglio. A propsoto di percorrenze, da notare che il serbatoio della benzina, tallone d'Achille delle plug-in perché viene rimpicciolito per far posto alle componenti elettriche, è più grande di quello della Jeep Comapss: passa da 36,5 litri a 42,5, che non sono male. La potenza complessiva dei motori è, come detto, di 280 CV e, trattandosi di un’Alfa, le prestazioni hanno la loro importanza: secondo la casa lo “0-100” è coperto in 6,2 secondi. La velocità massima è di 206 km/h e, solo in elettrico, di 135 km/h.

Da 51.600 euro

L’Alfa Romeo Tonale ibrida plug-in è già in vendita nell’allestimento di lancio Edizione Speciale. Nei 51.600 euro include i cerchi di 20”, un evoluto impianto multimediale con navigatore, connessione senza filo per Android Auto e Apple CarPlay, piastra di ricarica wireless per il telefono, oltre a una buona dotazione di aiuti alla guida, come il cruise control adattativo e la frenata automatica che “vede” pure i pedoni e ciclisti. La Veloce del test costa 55.900 euro e, fra l’altro, aggiunge gli efficienti fari a matrice di led e le sospensioni a controllo elettronico. Molte le offerte di finanziamento, che possono includere la wall box di ricarca da installare nel garage di casa e gestibile attraverso la app per il telefono.

Va anche solo a corrente

Abbiamo guidato l’Alfa Romeo Tonale 1.3 Plug-in Hybrid Q4 Veloce in una giornata piovosa e su vari tipi di percorso, sfruttando le tre modalità di guida del sistema Dna, comuni a tutte le Alfa, e gestibili dal comodo pomello nella consolle. Per la plug-in, però, la logica di funzionamento presenta delle differenze. Se la carica della batteria lo permette (come nel nostro caso) in Advanced Efficiency si viaggia quasi sempre in elettrico e, in rilascio, si attiva spesso la funzione Sailing: per risparmiare energia, l’auto procede per inerzia, come se fosse in folle. In Natural, l’Alfa Romeo Tonale 1.3 Plug-in Hybrid Q4 Veloce si comporta come una tradizionale ibrida, in cui è la gestione elettronica a stabilire quando usare il motore elettrico o quello a benzina, oppure entrambi. Il loro alternarsi è abbastanza fluido, c’è tutta la prontezza per muoversi senza difficoltà, e il cambio è dolce e sufficientemente svelto nei passaggi di marcia. 

Qui fa sul serio

Dynamic è la modalità prestazionale, la risposta all’acceleratore e del cambio è più pronta e la spinta dei motori decisamente consistente, progressiva, ma non graffiante. Lo scatto c’è, anche in ripresa, e le sospensioni a controllo elettronico s’irrigidiscono (si possono, tuttavia, ammorbidire premendo il tasto nel pomello del Dna). La guida è divertente, brillante e, nonostante il peso superiore di circa 300 kg dell’Alfa Romeo Tonale 1.3 Plug-in Hybrid Q4 Veloce rispetto alle altre versioni, l’auto resta molto agile, rapida nei cambi di direzione e con un comportamento facile da gestire. Lo sterzo, sempre piuttosto leggero, conserva le sue caratteristiche sportive: è preciso, molto diretto e pronto. Davvero comode, oltre che belle, le lunghe leve di alluminio dietro il volante per l’inserimento manuale dei sei rapporti. A fine test, in cui abbiamo utilizzato tutta la carica della batteria, il computer di bordo ha indicato una percorrenza intorno a 16 km/l.

Non e’ un cuscino

Per quanto riguarda il comfort, non delude affatto. Va tenuto presente, però, che l’auto ha caratterische sportive e, per contenere il rollio (effettivamente limitato), le sospensioni restano piuttosto dure anche nella loro taratura più cedevole: le buche, un po’, si sentono. Valida l’insonorizzazione dell’abitacolo, l’unico rumore avvertibile è quello di rotolamento dei pneumatici sull’asfalto.

Nel breve test sul circuito di Balocco (vicino a Vercelli) abbiamo apprezzato il buon bilanciamento dell’Alfa Romeo Tonale 1.3 Plug-In Hybrid Q4 Veloce e  l’efficacia dei freni brake by wire (già presenti su Giulia e Stelvio), una rarità nella categoria. Il pedale è disaccoppiato dal circuito idraulico e il suo movimento genera impulsi elettrici diretti a una centralina elettronica, che a sua volta attiva le pinze. Risultato: il pedale ha sempre la stessa e ottimale modulabilità e non diventa “spugnoso”.

Carica meno

Abbiamo lasciato volutamente per ultimi il design, che con le sue fome arrotondate e classiche è identico e quello delle altre Tonale, e l’interno. L’abitacolo si conferma ben rifinito e abbastanza spazioso. Riuscito il cruscotto, tipicamente Alfa nella sua forma a binocolo e con un’efficace strumentazione virtuale configurabile. Intuitivo nell’utilizzo l’impianto multimediale e i pratici tasti fisici nella consolle per i servizi di bordo. Restano anche la tasche nelle porte non molto ampie e prive di rivestimento morbido. I sedili della Veloce sono piuttosto avvolgenti e, comunque, comodi. La parte elettrica montata al retrotreno, però, ha ridotto la capacità di carico, che per una crossover lunga 453 cm è appena sufficiente: a divano in uso la casa dichiara 385 litri, che crescono a 1430 ripiegandolo.

Secondo noi

PREGI
> Agilità. Pur pesante oltre 1800 kg, l’auto è pronta nei cambi di direzione.
> Cruscotto. Ha una grafica riuscita e configurabile.
> Sterzo. È pronto e diretto come piace agli sportivi.

DIFETTI
> Autonomia in elettrico. Non che sia limitata, anzi. Tuttavia, ci sono rivali che promettono fino a 90 km.
> Baule. La sua capienza lascia a desiderare.
> Tasche. Quelle nelle porte non sono molto capienti e prive di rivestimento morbido.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina  
Cilindrata cm3 1332
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 132 (180)/5750 giri
Coppia max Nm/giri 270/1850
   
Motore elettrico  
Potenza massima kW (CV)/giri 90 (122)/n.d.
Coppia max Nm/giri n.d.
   
Potenza massima complessiva kW (CV) 206 (280)/n.d.
Coppia max complessiva Nm/giri n.d.
   
Emissione di CO2 grammi/km 26
No rapporti del cambio 6 (automatico) + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Le prestazioni dichiarate  
Velocità massima (km/h) 206
Accelerazione 0-100 km/h (s) 6,2
Consumo medio (km/l, ciclo WLTP) 71,4*
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 453/184/160
Passo cm 264
Peso in ordine di marcia kg 1835
Capacità bagagliaio litri 385/1430
Pneumatici (di serie) 235/40 R 20

 

*Nel ciclo WLTP, partendo con batterie cariche.

VIDEO

Alfa Romeo Tonale
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
240
81
60
52
75
VOTO MEDIO
3,7
3.706695
508
Aggiungi un commento
Ritratto di snake76
17 novembre 2022 - 10:14
Concordo
Ritratto di Sprint105
17 novembre 2022 - 10:41
perché?
Ritratto di Reallyfly
18 novembre 2022 - 11:00
1300 cc 180cv non oso immaginare che turbo lag abbia
Ritratto di Sprint105
18 novembre 2022 - 11:15
@Reallyfly Penso proprio che di turbo lag non ne abbia, perché c'è il motore elettrico ad annullarlo, come spesso nelle ibride. Se ci fosse, penso che il giornalista che l'ha guidata l'avrebbe detto.
Ritratto di TTpower
19 novembre 2022 - 23:35
Ci sarà la turbina più grande del motore
Ritratto di Blade Runner
19 novembre 2022 - 13:19
E' vecchia; una linea d'annata goffa e senza appeal; nulla a che vedere con la Alfa GT degli anni 60, quelle che ci invidiavano tutti. Meccanica decorosa e all'altezza della concorrenza, ma nulla di più: e poi cara, tanto cara rispetto ai contenuti; non si diventa premium alzando i prezzi, ma alzando la qualità.
Ritratto di Ferrari4ever
17 novembre 2022 - 10:46
1
Ti sei guardato allo specchio per dire spazzatura???
Ritratto di NeuroToni
17 novembre 2022 - 12:06
Terrei solo i freni brake by wire.
Ritratto di andrea120374
17 novembre 2022 - 12:38
2
Concordo
Ritratto di Maurino004
17 novembre 2022 - 13:46
Ciarpame
Ritratto di bangalora
18 novembre 2022 - 18:11
Se pensiamo al ciarpame sconsiderato che ci buttano i teutonici sul mercato italico, questa Tonale è il miglio ciarpame che io abbia mai visto, avercelo un ciarpame del genere.
Ritratto di Er sentenza
17 novembre 2022 - 13:49
Spazzatura? Dai non esagerare.....e' piu' il bidone dove buttarci dentro la spazzatura...lol!!!!!
Ritratto di Vincenzo1973
17 novembre 2022 - 14:11
perché commentare solo per antipatia e senza nessuna logica? si fa la figura dei...
Ritratto di Tu_Turbo48
17 novembre 2022 - 14:32
@Susumu sempre meglio della Marea ammetano con i loghi dell'Audi Rs5.
Ritratto di Maurino004
17 novembre 2022 - 17:55
Spazzatura per spazzatura meglio lrs5 a metano
Ritratto di Firebrand
17 novembre 2022 - 16:23
Concordo. Spazzatura, e pure costosa.
Ritratto di MrD
17 novembre 2022 - 17:06
Adoro!!!
Ritratto di GENIASAS
18 novembre 2022 - 23:49
Classico italiota
Ritratto di marcoveneto
17 novembre 2022 - 10:13
Bella è bella, speriamo che non sia il top di gamma, ma che arrivi una Q.V. con un motore più potente (e magari la trazione 4x4 con albero di trasmissione).
Ritratto di Ricci1972
17 novembre 2022 - 11:59
Nelle versioni Plug-in i costruttori mandano a morire i vecchi motori, per migliorare l'ammortamento di linee, stampi ecc.... Anche VW usa il 1.4 invece del nuovo 1.5, tanto con il motore elettrico e la batteria i livelli di emissioni .....fraudolenti più di quelli pre-diesel gate, sono comunque ok. Non è una critica ad Alfa Romeo, ma mi sembra una linea comune. Con questo presupposto dubito che metteranno una plugin cin motore più potente.
Ritratto di marcoveneto
17 novembre 2022 - 12:20
Si lo so, la mia sarebbe solo una vana speranza di vedere una vera trazione integrale e un motore adeguato al marchio...Comunque buon per loro, tanto venderanno lo stesso.
Ritratto di Oxygenerator
23 novembre 2022 - 10:50
Ma, che venderanno lo stesso bisogna vederlo nel tempo. L’alfa più venduta è stata l’alfasud e non è arrivata a 900.000 esemplari costruiti. Magari questa fa il botto.
Ritratto di Oxygenerator
23 novembre 2022 - 10:50
Ma, che venderanno lo stesso bisogna vederlo nel tempo. L’alfa più venduta è stata l’alfasud e non è arrivata a 900.000 esemplari costruiti. Magari questa fa il botto.
Ritratto di marcoveneto
23 novembre 2022 - 13:44
Da quel che sento è partita bene nelle vendite...I numeri dell'Alfasud non li farà mai, però chi ben comincia...
Ritratto di Maurino004
17 novembre 2022 - 13:46
Magari anche v6...
Ritratto di marcoveneto
17 novembre 2022 - 14:06
Esatto =)
Ritratto di Ferrari4ever
17 novembre 2022 - 18:21
1
Ci sarebbe il 3.0 litri l6 Hurricane che ha 420 e 510 cv, ma è troppo lungo per la Tonale. Se mai verrà fatta là Quadrifoglio Verde sarà con il 2.0 litri l4 da 290 cv (venduto in America e Canada), accoppiato ad un motore elettrico in versione plug-in. Anche perché è stato lo stesso Imparato a dire che se ci sarà, sarà ibrida.
Ritratto di marcoveneto
18 novembre 2022 - 07:47
Speriamo arrivi anche da noi!
Ritratto di BZ808
17 novembre 2022 - 16:11
Hanno dismesso il 4x4 su Jeep, improbabile lo propongano su AR. Stessa cosa le motorizzazioni, i TBi non ci sono più, il 6L nemmeno a pensarci, così come il V6 della Giulia/Stelvio... resta il 2.0 GME...
Ritratto di marcoveneto
18 novembre 2022 - 07:48
Si è vero ormai propongono quasi esclusivamente 4xe. Era un commento nostalgico.
Ritratto di Oxygenerator
23 novembre 2022 - 10:54
Più che altro se non ho capito male, questa è l’ultima col motore termico. Dal 2024 solo elettriche, o no ?
Ritratto di marcoveneto
23 novembre 2022 - 13:43
difficile fare previsioni con FCA / Stellantis...
Ritratto di Eugeni sulla
17 novembre 2022 - 10:19
Mg 4 - Tonale : 1 - 0
Ritratto di Ferrari4ever
17 novembre 2022 - 10:45
1
Si, solamente per chi non capisce un c&zz0 di auto.
Ritratto di deutsch
17 novembre 2022 - 12:28
4
qual'è il senso del paragone, una berlinetta contro un suv, una elettrica contro una plugin, una trazione posteriore contro un'integrale, un'auto che punta molto sul prezzo contro una che non vuole essere cheap. apprezzo per motivi diversi entrambe ma non mi porrei mai il dubbio se prendere un o l'altra, d'altronde hanno target diversi e non solo per l'alimentazione
Ritratto di Zonamorta
17 novembre 2022 - 10:58
Un affarone proprio... un anno fa per quella cifra ho preso 2 appartamentini di 50 metri che erano all'asta in un condominio, mi sfruttano già 800 euro al mese, in 6 anni recupero la spesa e poi li posso mettere in vendita anche a 60.000 euro l'uno... ah l'apparenza quanti danni...
Ritratto di deutsch
17 novembre 2022 - 12:29
4
l'auto è un bene mobile, la casa un bene immobile.... non ti suggerisce niente?
Ritratto di Zonamorta
17 novembre 2022 - 12:35
Si che sono soldi buttati...
Ritratto di deutsch
18 novembre 2022 - 09:41
4
ognuno ha la propria opinione ma stai facendo un paragone che non centra nulla, la macchina mica la compri per affittarla a terzi ma la usi
Ritratto di Ferrari4ever
17 novembre 2022 - 13:07
1
Due appartamenti con 56.000 euro???? Si come no, e noi dovremmo crederci????
Ritratto di Vincenzo1973
17 novembre 2022 - 14:13
nemmeno il paragone tra mele e pere è peggiore di questo. sei su un sito di auto e dici che investire in auto è perdere soldi. ci può stare, ma un'auto per muoversi ci vuole...gente che vaga...
Ritratto di Zonamorta
17 novembre 2022 - 14:31
Al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere... continuate a dormire...
Ritratto di Vincenzo1973
17 novembre 2022 - 15:38
meno male che tu sei sveglio per tutti....ma ti sei letto? lo sappiamo tutti che se uno ha due soldi investire nel mattone e' meglio, e quindi? hai detto un segreto a tutti ... nooooooooooooo ma sei matto? ora tutti correremo a comprare all'asta appartamenti , grazzzziiie.... e andremo in giro in bici perche cosi spendiamo meno e saremo svegli come te....wowow
Ritratto di Oxygenerator
23 novembre 2022 - 10:57
A 56.000 € a milano compri un box. Singolo.
Ritratto di Guido_meglio_io
3 dicembre 2022 - 15:24
Lui abita in Burkina Faso.
Ritratto di Flynn
17 novembre 2022 - 20:07
Magari tra 6 anni potresti anche essere anche morto
Ritratto di Arreis88
18 novembre 2022 - 08:52
Già che eri lì, potevi pure comprarti all'asta un bel vocabolario di italiano....
Ritratto di ComeVoleteVoi
18 novembre 2022 - 10:15
Poveretto... anche gli appartamenti lo SFRUTTANO ormai...
Ritratto di Volandr
17 novembre 2022 - 11:18
Tutto fantastico, ma alla fine ti ritrovi con un bagagliaio a livello di una compatta plug-in (Golf, 308, eccetera). Nob sarebbe meglio una compatta Alfa Romeo come si deve? Eh, no: ci vuole per forza un camioncino suv.
Ritratto di Meandro78
17 novembre 2022 - 18:29
Questo passa il fonvento
Ritratto di Magnificus
17 novembre 2022 - 12:03
Troppe complicazioni.funzionerà bene da nuova ma tempo pochi anni e prevedo rompimenti di scatole.Comunque l’auto mi sembra abbastanza carina...certo i prezzi cominciano a essere impegnativi
Ritratto di TTpower
19 novembre 2022 - 23:26
Secondo me dopo un paio d'anni incomincia a sfarfallare tutto..
Ritratto di Il_mancio
20 novembre 2022 - 19:08
Mi piace questo commento perché lo condivido: cambio auto (mediamente usate, 4/5 anni max 100k km) per hobby ogni anno e qualche tempo fa mi sono imbattuto in un Alfa … mio padre mi aveva sconsigliato visto che ai suoi tempi aveva avuto brutte esperienze … E infatti anche io ne ho avuti 1000 e ho giurato che mai più e mai poi! Se ti danno questa macchina con me benefit aziendale ok oppure se devi prenderla a leasing al pari di tanti altri va bene ma per favore non credete di acquistare questa auto e farvela durare 15 anni che vi ricoverano in Psico terapia da quanti problemi vi darà
Ritratto di andrea120374
17 novembre 2022 - 12:39
2
BMW X1 tutta la vita....altro pianeta!
Ritratto di Vincenzo1973
17 novembre 2022 - 14:14
in base a cosa?
Ritratto di Flynn
17 novembre 2022 - 19:45
Mha dalla motorizzazione: il 1.5 su BMW non lo si può vedere. Comunque sono un bel 10.000 euro in più per la crucca.
Ritratto di TTpower
19 novembre 2022 - 23:27
Quanto vuoi che duri un 1.3 da 180cv, accoppiato ad un motore elettrico
Ritratto di Flynn
20 novembre 2022 - 08:13
A me basta che arrivi a 60.000 km,.
Ritratto di Vincenzo1973
20 novembre 2022 - 14:01
non capisco perché debba rompersi. nei primi del 900 i motori erano enormi, anche 4-5000cc e esprimevamo potenza da scooter 125... normale progresso tecnologico
Ritratto di CB400four
17 novembre 2022 - 12:49
6
Arna 2.0
Ritratto di John V
17 novembre 2022 - 15:44
Ma infatti chi denigra l'Arna denigra anche questa. Le ragioni cambiano, certo, ma l'approccio di fondo resta. Non sarà più l'auto disegnata da un bambino, saranno altre cose ad "infastidire". Erano così anche 130, Alfa 6, 128, 127, Golf mk1, Ibiza mk1, Range Rover mk1, Camargue, Longchamp, GT4 2+2, ecc. Pefino la Delta... Tutte disegnate da bambini. Dipende, come dice giustamente Napolitano, dall'impronta che s'intende dare alle linee dell'auto: squadrate o sinuose, punto. Poi che adesso vadano i crossover, vabbè, è un dato di fatto, altro punto. Negli '80 "squadrato" significava moderno, sinuoso significava vecchio. Oggi c'è "contaminazione", c'è di tutto e ognuno sceglie secondo i suoi gusti. Meccanica e telaio, sui quali potrei dilungarmi ulteriormente con un paio di cosette, hanno se non altro il pregio d'essere italiani, così da rendere la Tonale l'ultima auto (significativa) totalmente italiana della storia "pre-BEV" (speriamo di no). Questo penso che possa bastare a qualificarla come auto eccezionale tanto quanto storicamente (si parla di storia, attenzione, non di mercato) lo fu l'Arna. Un'auto unica, perciò straordinaria in sé, ed anche ultima, appunto.
Ritratto di realista
20 novembre 2022 - 23:32
1
Solo a me sembra che il frontale abbia i fari che sembrano quelli di uno che si sta addormentando? Mah???
Ritratto di Quello la
17 novembre 2022 - 12:51
Non ho capito: 55.900 euro è il prezzo?
Ritratto di Ferrari4ever
17 novembre 2022 - 13:08
1
Si della versione Veloce del test.
Ritratto di alveolo
17 novembre 2022 - 13:16
No. La velocità
Ritratto di Tu_Turbo48
17 novembre 2022 - 14:43
@Quello la No, e l'anticipo che devi lasciare se decidi di acquistarla. :-)))))
Ritratto di Ferrari4ever
17 novembre 2022 - 13:05
1
Costa più o meno come le rivali, ha un’autonomia in elettrico come le altre, e ha potenza quasi sempre superiore. Quindi non costa troppo.
Ritratto di Firebrand
17 novembre 2022 - 16:19
Veramente la Lynk & Co. 01 costa 42500€, nell'unica versione esistente, la top di gamma. Quindi quest'Alfa ha un prezzo completamente fuori mercato, costando ben 13400€ in più.
Ritratto di Flynn
17 novembre 2022 - 19:51
In realtà è la Lynk a essere sottocosto.: a quanto pare hanno lesinato sul setup delle sospensioni.
Ritratto di Firebrand
18 novembre 2022 - 07:40
Più che altro coi suoi cerchi da 20" a spalla ribassata, che piacciono tanto agli italiani, senti ogni sassolino della strada.
Ritratto di Flynn
18 novembre 2022 - 08:21
Anche Tonale monta i 20” ma non riceve le critiche della Lynk. Ma si sa .:. chi compra cinese bada solo al prezzo.
Ritratto di Firebrand
18 novembre 2022 - 10:48
Dev'essere proprio dura vivere in un costante stato psicologico di "esser in un fortino sott'assedio degli indiani"... :) Provo a renderti la cosa più accettabile: la Lynk & Co 01 ha le stesse sospensioni della Volvo XC40. Hai un rigetto preconcettuale anche contro le Volvo? :)
Ritratto di Flynn
18 novembre 2022 - 14:28
Perché secondo tutte le XC40 montano le stese molle e gli stessi ammortizzatori per tutta la gamma?
Ritratto di Andrea1969RM
18 novembre 2022 - 20:36
Ho una lynk &Co da qualche mese, l auto non è male ed è anche economica (una mossa pubblicitaria per diffondere il marchio), è ben rifinita e con molti optional. Detto ciò, in autostrada è una pena, non so se anche la XC40 sia lo stesso. Poca tenuta poco sprint non è piacevole il viaggio . Veniva da una Stelvio 2.2 210 Cv, un altro mondo. Questa tonale mi incuriosisce, certo è l unica guidabile , gli altri modelli della tonale mi sembrano delle pegió per quanta poca potenza ci hanno messo… l alfa è l alfa!
Ritratto di Sprint105
18 novembre 2022 - 10:22
@firebrand La Link è a trazione anteriore e non 4x4 come la Tonale, ed è meno potente, quindi non direttamente paragonabile. Comunque, sul fatto che la Tonale sia cara, concordo.
Ritratto di alveolo
17 novembre 2022 - 13:17
Ho notato che più arrivano critiche sul prezzo e più la volta dopo nell'articolo il prezzo della versione proposta è maggiore
Ritratto di Turil
17 novembre 2022 - 14:17
Meglio in questa motorizzazione. Estetica così così… sbalzo posteriore troppo lungo. Prezzo troppo alto. Da 45k era più a fuoco.
Ritratto di Tu_Turbo48
17 novembre 2022 - 14:49
@Turil concordo pienamente con te su tutto. Un'ottima auto soprattutto in questa interessante versione Q4, peccato appunto solo per il prezzo decisamente un pò troppo alto.
Ritratto di NITRO75
17 novembre 2022 - 14:51
Ma.....continua a non farmi impazzire ed anche quando ne vedo qualcuna nel traffico, alla fine ha una linea goffa, poco attraente. Pur essendo più grossa, la Stelvio è più slanciata. Diciamo che il prototipo che avevano presentato era decisamente migliore di quello che poi è andato in produzione. Dal punto di vista tecnico, se tutto va bene, sarà senz'altro perfetta. Il problema è quanto qualcosa non funziona: i tecnici Stellantis, che poi sono quelli di FCA, non mi pare abbiano tutte le soluzioni, e sinceramente investire una cifra tale, non me ne vogliano i fan dell'italian style, in una vettura che devo guidare con una mano mentre l'altra fa gli scongiuri, non mi pare una prospettiva così edificante.
Ritratto di Meandro78
17 novembre 2022 - 18:31
Ah, tu ne vedi di questi bidoni?
Ritratto di Flynn
17 novembre 2022 - 20:18
Anche e me non piace l’Italian Style e ancor meno la forma a motoscafo: come non mi piace Tonale non mi piace Macan. Tuttavia hanno giocato al meglio le poche carte che avevano e hanno fatto un Suvvetto che può piacere alla maggioranza degli italiani. Considerando anche il prezzo più basso della triade per me hanno comunque centrato il prodotto.
Ritratto di realista
22 novembre 2022 - 23:23
1
Dipende dalla differenza di prezzo... se la triade costa 4-5000 euro in più, a livello di leasing, la rata si alza in modo insignificante e, a quel punto, è probabile che la gente "che può" scelga comunque la triade. E' successo anche per la Giulia. Purtroppo Alfa deve ancora guadagnarsi la pagnotta di premium, per ora non c'è ancora riuscita. Hanno provato con la Giulia a spacciare il premium attraverso le qualità di guida (invero spesso superiori a quelle della triade) ma poi cadevano miseramente sui gadget che, spesso, a quel livello di consumatore sono molto più importanti. Vedremo questo nuovo corso Alfa, magari hanno centrato tutto, ma io qualche dubbio lo nutro.
Ritratto di TTpower
19 novembre 2022 - 23:30
Un minimo problema, fermo auto per mesi
Ritratto di McRain
17 novembre 2022 - 14:57
Il powertrain ibrido è poco efficiente: ha percorso 16 km/l partendo a batteria carica e sfruttandola quasi tutta, mentre la Rav4 PHEV, che è anche più grande (e ha un prezzo paragonabile) fa 17 km/l in modalità ibrida a batteria scarica.
Ritratto di BZ808
17 novembre 2022 - 15:58
La meccanica non è all'altezza del prezzo e svilisce anche lo stile. Oltre 55k per una Punto rialzata, sia pure ibrida plug-in e con uno stile inconfondibilmente Alfa, sono decisamente troppi. A prezzi inferiori si può tranquillamente passar sopra a pecche stilistiche come gli sbalzi eccessivi e la linea da "vaso di fiori", ma per quella cifra virerei su altre concorrenti plug-in...
Ritratto di Firebrand
17 novembre 2022 - 16:22
Un auto con un prezzo completamente fuori di testa, che nessuno, fuori dai fan di Alfa Romeo (rimasti 4 gatti, e prossimi a scomparire del tutto) potrebbe considerare. Penso che fuori dall'Italia non si azzarderanno neanche a provar a venderla.
Ritratto di TTpower
19 novembre 2022 - 23:31
Nonn c' è più nulla di alfa romeo
Ritratto di Truman200
17 novembre 2022 - 16:35
Rumori di rotolamento pneumatici,una volta manco sulle utilitarie si sentivano
Ritratto di 19andrea81
17 novembre 2022 - 16:39
Mi dispiace ma non posso dare più di una stella a nessuna macchina quando scopro che pesa 300kg in più, bagagliaio più piccolo e costa 20.000+€ rispetto alla versione base che sono il 55% in più!!! PS la RAV 4 plug-in 306CV costa 54.000€
Ritratto di Flynn
17 novembre 2022 - 20:14
Si ma se togli il marchio Toyota la RAV non è nulla di che, anzi mi è pure parsa troppo plasticosa.
Ritratto di NITRO75
18 novembre 2022 - 17:02
Su Rav non posso dire nulla, piace molto anche a me, in più è mastodontica, comoda, forse un poco ingombrante, ma sicuramente è un livello sopra a questa.
Ritratto di dreamerofcars
17 novembre 2022 - 17:56
solita auto da 50k euri. Ma fate una bella auto spaziosa ed affidabile a 10k.
Ritratto di Trattoretto
17 novembre 2022 - 18:17
Con 10k non compri nemmeno la materia prima di cui è fatta.
Ritratto di Firebrand
17 novembre 2022 - 18:55
Con 12.000€ in Cina ti porti a casa una BYd Dolphin, una spaziosa e pratica BEV di segmento B con 300km di autonomia.
Ritratto di Edo-R
17 novembre 2022 - 21:13
E compratela pure la Delfino ahahah
Ritratto di lovedrive
17 novembre 2022 - 23:45
noi, vai direttamente in cina , cosi siamo tutti contenti.
Ritratto di dreamerofcars
17 novembre 2022 - 21:40
si , perche' e' fatta d'oro. 10k ne guadagnano 5k.
Ritratto di Trattoretto
17 novembre 2022 - 18:16
Mi permetto solo di fare un inciso sul prezzo di listino (di listino appunto), che è alto, ma - se l'esperienza non mi inganna - il preventivo sarà sicuramente più basso (e non di poco).
Ritratto di giulio 2021
17 novembre 2022 - 18:52
56.000 Euro per un Alfa Romeo media, bella secondo me: mi ricorda quasi nello spirito le tourer americane di 110 anni fa, però appunto : 56.000 Euro che poi in effetti sono circa 110 milioni di lire di 20 anni fa, pur sempre 20 anni fa, ma pur sempre veniva una Mercedes di lusso o una Maserati per quella cifra...
Ritratto di realista
20 novembre 2022 - 23:38
1
Bella??? Cosa ci trovi di bello in questa piccola balenottera sgraziata e con proporzioni assurde, lo sai solo tu (che peraltro te la tiri da designer di auto... abbeh...)
Ritratto di Flynn
17 novembre 2022 - 20:12
@Trattoretto: si hai ragione. Tante belle parole di Imparato sulle svendite ma a conti fatti questa la porti a casa per meno di 50.000.
Ritratto di Oxygenerator
23 novembre 2022 - 11:22
Questa cosa non la sopporto. Il prezzo di listino cos’è ? Un consiglio ? Se l’auto costa tot, non è possibile che poi vai dal concessionario e costa 10.000 € in meno. È poco serio. Poco chiaro. Un conto un modello vecchio o in dismissione, o una giacenza. Un conto un modello nuovo appena lanciato. Ma come kaz..o si fa ad essere cosí poco seri ?
Ritratto di AZ
17 novembre 2022 - 21:27
Brutta fuori (fari da Alfa 156 postrestyling) e, in parte, dentro. Bagagliaio insufficiente, prezzo esagerato, autonomia in elettrico non bassa, ma oggi insufficiente.
Ritratto di Gordo88
17 novembre 2022 - 23:08
1
A livello di linee la più bella c-suv presente sul mercato ed i commenti stanno a zero, poi i contenuti non saranno da vera alfa come le sorelle giulia e stelvio ma del resto se si vuole stare sul mercato
Ritratto di Oxygenerator
23 novembre 2022 - 11:23
I commenti stanno a zero, quindi anche il suo ?
Ritratto di Quello Li
18 novembre 2022 - 05:50
IL PIANALE VECCHIO DI 20ANNI AD OLTRE 50K....
Ritratto di giulio 2021
18 novembre 2022 - 08:43
E il bello é... Cioè il brutto è guardare nelle varie classifiche di vendita dei Paesi europei da quali auto sconosciute questa portentosa Alfa Romeo è stata superata, cioè ha venduto per essere un Alfa Romeo, ma ad esempio in molti Paesi viene superata anche solo da MG.
Ritratto di cava64
18 novembre 2022 - 09:34
Si vede che c'e' gente che ha una preparazione tecnica , una conoscenza dell'argomento , che si crede in grado di offendere a piacimento . Un parere personale , estetico , meccanico e' cosa naturale e giusta , ma offendere a prescindere con termini come "spazzatura" e' da maleducati ignoranti.
Ritratto di andrea120374
18 novembre 2022 - 12:52
2
Ragazzi attenzione a quello che scrivete... è arrivato il professorino....non toccategli la sua amata casa automobilistica alfa romeo che si infastidisce dai....non è spazzatura quella semmai andrebbe messa dentro a sto cassonetto
Ritratto di erresseste
18 novembre 2022 - 10:02
Datemi 55k così posso divertirmi anch'io
Ritratto di rodem
21 novembre 2022 - 22:41
Spettacolare questa macchina, si mette in tasca le rivali!
Ritratto di Il bue
22 novembre 2022 - 13:09
6
Sono andato a vederla, per curiosità. Accanto c'era una Giulia. Sono salito sulla Giulia.
Ritratto di Oxygenerator
23 novembre 2022 - 11:25
Si ma quale ha comprato ?
Ritratto di Omar_giugiaggiugia
23 novembre 2022 - 11:48
4 metri e mezzo di macchina che costa come un monolocale e nata anonima, meccanicamente ottima ma esternamente e internamente al passo con le altre si e no. Con prezzi da capogiro, punta a fare la premium ma già una cx 5 della mazda, full optional con 2.2 diesel da 184 cv e trazione integrale costa 45900. Ed ho esagerato ad aggiungere tettuccio e Pelle. altri due milloni e mezzo in meno. R colore da 950. e siamo a tre abbondanti. Ma andate a costruire bidoni dell'immondizia. L'alfa appena cessate Giulia e Stelvio sarà morta e sepolta.
Ritratto di Claudio48
23 novembre 2022 - 18:15
Con quel prezzaccio, te la tirano dietro!
Ritratto di palazzello
24 novembre 2022 - 11:11
A me non piace molto la Tonale, la trovo meno Alfa del solito. La immaginavo come una baby Stelvio ma così non è. Questa scelta di darle 280 cv combinati da termico e elettrico la trovo insensata per i periodo storico attuale e poi costa 55mila euro che sono francamenti troppi!!!! Non capisco Stellantis che non vuole fare una Tipo Abarth che costerebbe molto meno della Tonale!!! francamente a quel prezzo io se devo avere 280 cv vado sulla Stelvio o Giulia molto più affilate e gradevoli da guidare!!!!
Ritratto di Sepp0
28 novembre 2022 - 11:39
Come mai la velocità massima è così bassa? Stelvio da 200CV fa almeno i 220 senza problemi.
Ritratto di orsogol
30 novembre 2022 - 19:28
1
Questa storia di dichiarare solo il consumo dei primi 100 Km la trovo irritante. Chi effettua prevalentemente viaggi lunghi vorrebbe conoscere il consumo quando le batterie si sono scaricate. Serve a poco consumare 2 L x 100 Km se per il resto del viaggio se ne consumano 10. Ovviamente vale per tutte le plug-in, non specificamente per la Tonale.
Ritratto di Guido_meglio_io
3 dicembre 2022 - 15:21
Finirà come sempre, con le Alfa: in concessionario (se Stellantis li lascerà aperti) te la tireranno dietro con il 35% di sconto dopo averla immatricolata loro.
Annunci

Alfa romeo Tonale usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Alfa romeo Tonale usate 202241.00043.9307 annunci

Alfa romeo Tonale km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Alfa romeo Tonale km 0 202231.90042.42034 annunci