PROVATE PER VOI

Mercedes A: un piacere che si paga

Prova pubblicata su alVolante di
marzo 2019
Pubblicato 26 marzo 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 36.891
  • Consumo medio rilevato

    15,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    125 grammi/km
  • Euro

    6
Mercedes A
Mercedes A 200 Premium 7G-DCT

L'AUTO IN SINTESI

Media a cinque porte filante, grintosa e abbastanza pratica, la Mercedes A 200 Premium col cambio robotizzato 7G-DCT riesce a essere scattante, pur mantenendo una ridotta sete di benzina; valido il comportamento su strada, con ottima aderenza in curva e comfort più che discreto. Come fa presupporre il marchio, è un’auto ben rifinita anche se non certo a buon mercato. Aggiungendo al già salato prezzo di partenza qualche optional, si ottengono comunque accessori rari (o impossibili) da trovare in questa categoria, in particolare per quanto riguarda la tecnologia dell’impianto multimediale e gli aiuti elettronici alla guida. 

Posizione di guida
5
Average: 5 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
5
Average: 5 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Pratica e grintosa

La Mercedes Classe A è una compatta di lusso a cinque porte, tutta nuova. Sportiva e giovanile, ricorda un po’ il modello che l’ha preceduta, ma vanta linee più levigate ed eleganti, ed è parecchio più lunga: i 14 centimetri supplementari portano a 444 il valore totale. Cresce di conseguenza anche il baule, ma 370 litri (29 in più) non sono comunque un granché. Il pezzo forte di questo modello è, comunque, la tecnologia. Due display dominano la plancia, e ci sono finezze come la realtà aumentata (optional) del navigatore: alla mappa si affiancano le immagini della strada riprese dalla telecamera frontale, con l’aggiunta dei nomi delle vie, delle direzioni da prendere e dei numeri civici; un bell’aiuto, quando si è vicini all’arrivo. Il pacchetto Assistenza alla guida (optional) include il cruise control che (in questa versione con il cambio robotizzato) ferma e riavvia automaticamente l’auto in coda, e regola la velocità in base al traffico e ai limiti. E per cambiare corsia sulle strade a un solo senso di marcia, basta inserire la freccia; l’elettronica provvede a sterzare, dopo aver verificato di non tagliare la strada a nessuno. Non manca il sistema che evita le uscite involontarie di corsia, che, però, sfrutta i freni: il suo intervento è un po’ brusco.

Il comportamento su strada della Mercedes Classe A è convincente: ottima la tenuta di strada, valido lo sterzo (piuttosto leggero, rapido e preciso) e, con le sospensioni a controllo elettronico optional, anche il comfort non è male. Il 1.3 (che in abbinamento al fluido cambio robotizzato a doppia frizione prevede anche la disattivazione di due dei quattro cilindri quando si richiede poca potenza) si accontenta di una modica quantità di benzina ed è pronto ed energico; gli manca solo un po’ di grinta agli alti regimi. Il prezzo è alto, la dotazione discreta: la Mercedes A 200 Premium ha il “clima” bizona e la telecamera di “retro”, ma Apple CarPlay e Android Auto costano € 305. Molto buono il giudizio dell’Euro NCAP. Le cinque stelle complessive derivano da punteggi elevati in tutte le quattro tipologie di prova: protezione degli occupanti adulti (96 su 100) e bambini (91), capacità di evitare l’investimento di pedoni e ciclisti o di ridurre le conseguenze dell’impatto (92) e funzionalità degli aiuti elettronici alla guida (75 su 100).

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Tecnologica con piccoli nei

Plancia e comandi
La Mercedes A 200 in prova aveva i sedili sportivi in pelle rossa e nera: un optional che si fa notare (ma ci sono abbinamenti cromatici meno vistosi) come pure la superficie trasparente che raccoglie i due display. Di serie sono di 7 pollici; per averli entrambi di 10,25” (come nell’esemplare delle foto) serve il costoso pacchetto Prestige. Pagando, comunque (sono a richiesta anche la radio Dab e la piastra per la ricarica wireless dei cellulari predisposti) si ottiene un sistema efficace ed evoluto; su molti temi può rispondere ai comandi vocali anche senza domande predefinite (per esempio, dicendo “ho freddo” il “clima” adatta automaticamente la temperatura), e dopo un po’ fa proposte in base alle abitudini di chi guida (ricordando, magari, che è l’ora della quotidiana telefonata alla moglie per informarla di quando si pensa di arrivare a casa). In generale, le finiture sono accurate; riusciti, in particolare, il volante dalla corona spessa e sagomata, le bocchette del “clima” illuminate (in 64 colori a scelta) e gli ampi inserti in colore alluminio. Con il braccio destro poggiato sull’alto tunnel, è facile comandare il sistema multimediale sfiorando con un dito la piastrina tattile; comode sia la leva del cambio automatico sul piantone sia le palette al volante, per l’uso in modalità manuale. Fra i piccoli nei, citiamo la mancanza delle maniglie nel soffitto e il fatto che il tasto delle “quattro frecce” sia quasi nascosto fra quelli del “clima”: difficile trovarlo in fretta nelle emergenze.  Stesso discorso per la levetta del freno a mano elettronico: posto nella plancia, alla sinistra del volante, è irraggiungibile dai passeggeri in caso di malessere del guidatore. 

Abitabilità
Nella Mercedes Classe A, quattro adulti viaggiano piuttosto bene. Lo spazio per gambe e testa è buono anche dietro, e i sedili sono comodi (a richiesta, quelli anteriori sono registrabili elettricamente e riscaldabili); il divano, però, è un po’ infossato e lo spazio per i piedi scarseggia (la struttura delle poltrone anteriori è molto vicina al pavimento). Inoltre, il taglio delle porte posteriori non aiuta l’accesso e i poggiatesta limitano un po’ l’accessibilità. Chi sta dietro, comunque, dispone di due bocchette del “clima” e di due prese Usb del tipo C.

Bagagliaio
Pratico il divano in tre parti reclinabili, con quella centrale più stretta; abbassandola, si possono caricare gli sci (o altri oggetti stretti ma lunghi) pur continuando a disporre di quattro comodi posti. Buona l’accessibilità grazie all’ampio portellone e valide le finiture, ma per abbattere gli schienali occorre far avanzare i sedili anteriori (altrimenti, non c’è spazio per gli sporgenti poggiatesta posteriori). La capienza (370/1210 litri) della Mercedes Classe A è solo discreta, e la distanza tra il pianale e la cappelliera è di appena 45 cm; piccolo il sottofondo. 

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Rapida e non assetata

In città
La lunghezza che sfiora i quattro metri e mezzo non facilita la ricerca di un parcheggio, ma alla guida non crea problemi: lo sterzo della Mercedes Classe A è leggero e diretto, con raggio di svolta piuttosto limitato, mentre il 1.3 e il cambio robotizzato garantiscono riprese pronte e fluide. Discreto il comfort sullo sconnesso (in questo le ruote maggiorate non aiutano), utile la telecamera di retromarcia e non alto il consumo (abbiamo misurato 12,7 km con un litro di benzina).

Fuori città
Con le sospensioni elettroniche e le ruote di 19” (entrambe a richiesta), tenuta di strada e maneggevolezza sono notevoli; anche andando forte, il rollio in curva è limitato. Volendo guidare con brio, conviene selezionare la modalità Sport: il cambio robotizzato si velocizza parecchio. Il 1.3 non si può dire grintoso, ma spinge deciso ai bassi e medi regimi, e beve poco: 17,5 km/l sul nostro percorso di prova sono un ottimo risultato.

In autostrada
La Mercedes Classe A è silenziosa, molto stabile anche ad alta velocità e rapida nell’aumentare il passo quando serve. In settima marcia, a 130 km/h, il 1.3 è a soli 2400 giri e beve così poco (15,2 km/l) che l’autonomia è buona nonostante i soli 43 litri del serbatoio. Comodo il cruise control adattativo e utile il sistema di mantenimento in corsia; peccato solo che sia brusco.

PERCHÈ SÌ

Consumi
In rapporto alle prestazioni, la Mercedes A 200 si accontenta di poca benzina.

Finiture
È un’auto curata. D’impatto particolari come le bocchette del “clima”, gli inserti in alluminio e i sedili in pelle.

Tecnologia
Il sistema multimediale e gli aiuti alla guida sono all’avanguardia per la categoria.

Tenuta di strada
Rapida nei cambi di traiettoria, ha un’aderenza molto elevata e rolla pochissimo in curva.

PERCHÈ NO

Baule
L’auto è lunga rispetto ad altri modelli di questa categoria, ma ha un vano non molto ampio e di altezza limitata.

Comandi
La levetta del freno a mano non è raggiungibile dai passeggeri in caso di necessità e il tasto delle “quattro frecce” non è in evidenza.

Mantenimento in corsia
Il sistema che corregge la traiettoria agisce in modo brusco.

Optional
Si pagano a parte accessori utili come la radio Dab, e i dispositivi più raffinati costano cari.

SCHEDA TECNICA

Carburantebenzina
Cilindrata cm31332
No cilindri e disposizione4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri120 (163)/5500
Coppia max Nm/giri250/1620
Emissione di CO2 grammi/km125
Distribuzione4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio7 (robotizz. a doppia friz.) + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm444/180/144
Passo cm273
Peso in ordine di marcia kg1300
Capacità bagagliaio litri370/1210
Pneumatici (di serie)225/40 R19

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 6a a 5150 giri 223,0 km/h225 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h8,9 8,0 secondi
0-400 metri16,5140,0 km/hnon dichiarata
0-1000 metri29,7181,0 km/hnon dichiarata
    
RIPRESAIN DRIVESecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h27,6180,4 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h26,4182,0 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h2,6 non dichiarata
da 80 a 120 km/h6,1 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 12,7 km/litro14,7 km/litro
Fuori città 17,5 km/litro21,3 km/litro
In autostrada 15,2 km/litronon dichiarato
Medio 15,4 km/litro18,2 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 37,2 metrinon dichiarata
da 130 km/h 65,0 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 132 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 10,6 metri11,0
Mercedes A
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
102
72
68
51
108
VOTO MEDIO
3,0
3.022445
401
Aggiungi un commento
Ritratto di remor
26 marzo 2019 - 14:10
Nella categoria una premium così premium penso non si sia mai vista. Per tecnologia di bordo le concorrenti sembrano davvero lontane un abisso. Certo bisogna mettere mano al portafoglio ma alla fine se non è questa l'idea di premium cosa lo è?
Ritratto di treassi
26 marzo 2019 - 14:43
Premium solo perché lo dice la targhetta dell'allestimento? Vorrei vedere chi col vecchio conio spendeva oltre 70 milioni per un 1.3... follie dell'eurotruffa...
Ritratto di Sepp0
26 marzo 2019 - 15:12
Sì, purtroppo se uno va a vedersi cosa si comprava all'epoca con 70 milioni di lire viene da piangere.
Ritratto di Demon_v8
26 marzo 2019 - 17:17
1
Remor le tue osservazioni sono assolutamente condivisibili. Rispetto alle rivali questa Classe A é una spanna sopra, e come tale si fa pagare
Ritratto di treassi
26 marzo 2019 - 20:49
La Lancia Thema con il V8 Ferrari veniva sui 62 milioni di lire.... :(
Ritratto di dorotea assunta
31 marzo 2019 - 19:25
ma era un bidone con 4 ruote
Ritratto di Spinoza
26 marzo 2019 - 21:28
1
"All'epoca" sono venti anni fa... si chiama inflazione, è una cosa normalissima e l'euro non c'entra nulla. Prova a fare un confronto cosa compravi nel '99 con tot soldi e cosa ci compravi nel '79...
Ritratto di Woldemort
26 marzo 2019 - 22:38
Condivido
Ritratto di treassi
27 marzo 2019 - 08:18
Capisco l'inflazione, le tasse, i costi dei materiali, l'elettronica in più, la sicurezza, la marea di optional in più... ma non bisogna per forza giustificare tali prezzi con motori che andrebbero bene su una Clio, altrimenti di questo passo fra 10 anni ci vorranno 25000 euro per una Clio..
Ritratto di Spinoza
27 marzo 2019 - 16:13
1
Be', su questo non posso che essere d'accordo.
Ritratto di luperk
30 marzo 2019 - 13:31
pensa che c'è chi sta peggio, in cina le auto sono molto piu costose che in italia
Ritratto di dorotea assunta
31 marzo 2019 - 19:28
fra 10 anni andremo tutti in elettrico e le auto benzina disel ed altro saranno tutte pressate
Ritratto di DavideK
26 marzo 2019 - 19:28
Considerazioni perfettamente condivisibili. Anche sull'eurotruffa, che sta cercando di distruggere in ogni modo possibile l'auto, nonchè la libertà ed il benessere che ne derivano per la normale popolazione. Loro avranno sempre la serie 7 con autista pagata da noi, non vi preoccupate.
Ritratto di deutsch
26 marzo 2019 - 22:27
4
Ma a queste condizioni non si giustificano nemmeno i 29 milioni x una fiat 500 1.2 da 69 cv in allestimento base. Dal vecchio conio sono passati 17 anni, forse è il caso di smettere di fare il paragone con auto di un'altra era
Ritratto di treassi
27 marzo 2019 - 09:15
Io non ho mai smesso di fare paragoni e su qualunque bene e in qualunque negozio... Come si spiegherebbe altrimenti lo shopping online sempre più diffuso e per qualunque categoria??
Ritratto di alex_rm
27 marzo 2019 - 08:34
Ad inizio anni 2000 una BMW 320d(e46) costava 56 milioni di lire
Ritratto di MARCMALF
27 marzo 2019 - 10:03
avete mai provato una mercedes? forse qualcuno scrive solo per invidia, magari come la volpe all'uva......ma fatela finita, la qualità e il piacere di guida sono insuperabili, soprattutto per chi fa tanti km per lavoro! Ho avuto volkswagen, audi, bmw e devo dire tutte eccellenti, ma come la nuova classe C sw 220d cambio 9G......non la batte nessuno! dopo 600 km in un giorno sei fresco come quando sei partito!!
Ritratto di ELAN
27 marzo 2019 - 10:10
1
MARCMALF, a parte che le doti che non nego della tua C si possono trovare... che so... su una Volvo... ma tu parli di una vettura completamente diversa da questa seg. C con meccanica generalista e sportiveggiante di assetto.
Ritratto di luperk
30 marzo 2019 - 13:32
le A4 quattro sono ancora meglio al capitolo comfort
Ritratto di prisol
3 maggio 2019 - 10:27
Sono d'accordo che la classe C sia un auto comoda e orientata verso il confort (l'insonorizzazione è ottima), ma non è che sia tutta questa qualità...assemblaggi degli interni scandalosi che scricchiolano solo a guardarli (e non è solo la mia, ho avuto ben 3 classe C oltre alla mia come auto sostitutive e tutte presentavano scricchiolii più o meno pronunciati)...quindi non vendiamo come oro quello che non è. Ripeto, in linea generale è una bella auto (secondo me la migliore come linea rispetto alla concorrenza), ma a quel prezzo ne sono rimasto un bel po' deluso per la qualità.
Ritratto di Sunderland
28 agosto 2019 - 11:15
ci si scopa bene dentro?
Ritratto di Roomy79
26 marzo 2019 - 21:17
1
Talmente premium che il motore lo montano anche sulle Dacia...davanti e spettacolare condivido con te, il posteriore e inguardabile sembra sia stato disegnato da 2 persone diverse, se la guardi lateralmente pare una tipo. Sugli interni de gustibus, a me sto pannellino non piace, preferisco bmw o vw che integrano display digitali in plance classiche
Ritratto di deutsch
26 marzo 2019 - 22:28
4
Non mi risulta che dacia monti il 1.3, forse volevi dire renault o nissan
Ritratto di Woldemort
26 marzo 2019 - 22:42
A me invece il davanti ricorda un pescegatto.....manca di armonia,non mi piace
Ritratto di Sunderland
28 agosto 2019 - 11:15
catorci con prezzi assurdi per gente "media" che ama solo apparire. Finti ricchi,veri pezzenti
Ritratto di prisol
26 marzo 2019 - 21:40
Purtroppo Mercedes è brava a fare auto di impatto estetico ma con poca sostanza. Niente da dire sulle rifiniture,..di sicuro quando si sale sopra si ha quell'effetto "WOW" che poche auto danno. Tuttavia gli assemblaggi sono a dir poco scandalosi per la categoria dell'auto (provato anche su classe E, io personalmente ho una classe C), e da possessore la percezione di qualità è veramente bassa. Peccato, perché sono delle belle auto esteticamente..e peccato che l'utente medio bada solo all'estetica, accettando compromessi sulla qualità, nonostante non sia un auto a buon mercato.
Ritratto di lodom
27 marzo 2019 - 09:08
dov'è "il premium"? Forse nel motore renault ?
Ritratto di luperk
30 marzo 2019 - 13:33
nel ponte torcente posteriore e nelle cappelliere non verniciate
Ritratto di ELAN
27 marzo 2019 - 10:12
1
remor una vettura non è un PC, o un divano... è anzitutto un pezzo di meccanica (almeno per un appassionato).
Ritratto di alex_rm
27 marzo 2019 - 11:17
E quale sarebbe la tecnologia di bordo che la fa sembrare 10 anni avanti,i 2 display virtuali(mal integrati) con comandi touch che PSA monta sulla C4 picasso dal 2014 o MBUX che si puo avere collegagndo uno smartphone da 150€ con android mirror su tantissime auto.O altre cose superflue come dire alza la temperatura del climatizzatore o cambia brano.
Ritratto di palazzello
26 marzo 2019 - 14:30
Ma che accidenti significa la scritta mercedes classe A 20 quando poi è un frullino di 1.3 cm cubici??????? e poi costa 36.000 cucuzze???!!!! non ci siamo proprio...
Ritratto di Franc3sc0
26 marzo 2019 - 15:48
Ho pensato la stessa cosa. Il 200 associato a un milletre non si può vedere.
Ritratto di DavideK
26 marzo 2019 - 19:25
Esatto, imbarazzante. Tra l'altro su motori così piccoli, con una potenza specifica così elevata, nutro qualche dubbio in tema di durata. Anche perchè, con una potenza complessiva tutto sommato contenuta, vengono "spremuti" abitualmente.
Ritratto di prisol
26 marzo 2019 - 21:59
E' giusto dubitare, però per esperienza personale in passato ho avuto una Fiat Bravo 1.4 T-Jet 150 cv. All'epoca tutti mi dicevano "sei pazzo, un motore così piccolo di sicuro ti darà problemi"...beh ci ho fatto 200000Km senza mai avere il minimo problema ed il motore ancora andava come un orologio Svizzero!
Ritratto di DavideK
27 marzo 2019 - 00:00
Altre case invece hanno avuto problemi di affidabilità sui 1400 pompati. Poi minore affidabilità vuol dire, semplicemente, che magari su 100 auto quelli problematici sono 3 invece che 1 solo.
Ritratto di deutsch
26 marzo 2019 - 22:31
4
Forma mentis
Ritratto di deutsch
26 marzo 2019 - 22:31
4
Il frullino come lo chiami riesce a farle fare oltre 220 km/h e scattare sotto i 9 secondi. Il vecchio 200 non faceva certo meglio e consumava di piu. Cosa vuoi di più
Ritratto di Woldemort
26 marzo 2019 - 22:46
Un motore che fosse Mercedes e non Renault,a quei prezzi poi !!!
Ritratto di deutsch
27 marzo 2019 - 09:20
4
mi sembra che il 1.5 diesel sia stato particolarmente apprezzato anche se non era made in mb.
Ritratto di DavideK
27 marzo 2019 - 21:49
@deutsch: apprezzato dai "vorrei ma non posso".
Ritratto di palazzello
27 marzo 2019 - 09:08
io intendevo dire che se è un 1.3 scrivi 1.3 non 2.0!!
Ritratto di deutsch
27 marzo 2019 - 09:21
4
ormai la sigla non corrisponde più ai tipici elementi di potenza o ciindrata, è cosa abbastanza diffusa
Ritratto di alex_rm
27 marzo 2019 - 11:44
Avrebbero dovuto chiamarla A130,c'e anche la C200d che monta un 1600 diesel,ma anche BMW ha la 330i che monta un 2000 turbo
Ritratto di Sunderland
28 agosto 2019 - 11:16
catorci per gente che ama solo apparire. 80 milioni in vecchio conio per sto' baroccio.
Ritratto di Fra977
26 marzo 2019 - 14:35
Fuori mi piace abbastanza tranne il posteriore. All'interno invece la trovo troppo elaborata,sembra un Luna Park al limite del tamarro. Il prezzo è salato ed a quella cifra ci sono altre auto,addirittura ibride,e di categoria superiore. Che poi è una vettura valida ed affidabile non lo metto in dubbio,ma non penso che avrà il successo della serie precedente.
Ritratto di ziobell0
26 marzo 2019 - 14:49
La linea non mi convince, posteriore coreano, muso attapirato...vedremo se la nuova A3 sarà migliore....
Ritratto di opinionista
27 marzo 2019 - 14:24
2
Vero, anche dalle valutazioni sembra non piacere molto
Ritratto di Luke_66
26 marzo 2019 - 16:45
4
Alla faccia di chi dice che i SUV costano di piu' e ti danno meno. Non che la GLA mi faccia impazzire ma a questo prezzo non avrei dubbi... mi prendo la GLA 200 che costa meno ed e' pure piu' bella e spaziosa.
Ritratto di ELAN
27 marzo 2019 - 10:08
1
Io prenderei una GLC aziendale, almeno sei su una Mercedes.
Ritratto di HomerSimpson
26 marzo 2019 - 17:28
Certo che per una macchina lunga 442 cm, 370/1210 litri di bagagliaio sono veramente pochi. Ma come si fa????
Ritratto di treassi
26 marzo 2019 - 17:56
Forse ha il multilink al posteriore che ruba parecchio... La mia lista monta, è lunga 446 cm e fa sui 385/1310 litri..
Ritratto di treassi
26 marzo 2019 - 17:57
*li monta*
Ritratto di HomerSimpson
29 marzo 2019 - 09:22
Questo non lo so, però sulla rivista scrivono che alla Focus la ruota di scorta toglie qualche litro al bagagliaio.
Ritratto di Delfino1
26 marzo 2019 - 22:04
Non avevo mai fatto caso che ha solo 43 litri di serbatoio...ma anche le diesel?? Comunque torno a ripetere che le auto di questo segmento si stanno allungando troppo a fronte di bagagliai che non crescono in maniera proporzionale..
Ritratto di deutsch
26 marzo 2019 - 22:33
4
Il bagagliaio non è certo una delle priorità della classe a
Ritratto di Delfino1
27 marzo 2019 - 11:21
Si, certo...ma se fosse stata lunga 4,30 mt non sarebbe andata bene comunque?? Cioè i costruttori dovrebbero pensare che chi acquista questo segmento forse a bisogno un minimo di compattezza in più...(parcheggio nelle città, box che si hanno a disposizione, ecc...)
Ritratto di deutsch
27 marzo 2019 - 12:06
4
ma non tutti i costruttori perseguon o gli stessi interessi, se compro una skoda mi aspetto un bagagliaio grande e così la vogliono i loro utenti mentre se compron un mb lo faccio perchè mi interessano altra caratteristiche ed il volume del bagagliaio viene in secondo piano. d'altronde le tedesche non sono mai state famose per lo spazione bagagli. cmq lo focus che ha dimensione simili ha un bagagliaio simili o forse li è un pò piu grave la mancanza
Ritratto di DavideK
27 marzo 2019 - 22:26
Ma come, non era che la BMW serie 1 a tp faceva schifo perchè mancavano 10 litri di bagagliaio e 3 cm di spazio per gli inesistenti passeggeri posteriori?
Ritratto di deutsch
28 marzo 2019 - 11:11
4
e questo chi lo avrebbe sostenuto?? i parametri di valutazione delle auto sono molto soggettivi quello che può essere un limite per uno potrebbe non esserlo per un altro. c'è gente che ha anche dei figli quindi i posti posteriori sono sempre in uso, anche solo per poterli a scuola, a fare sport o altro, certo forse per andare al lavoro sono vuoti mah cmq ne hai bisogno. w la liberta di scelta. ciò che è giusto per te potrebbe non esserlo per me
Ritratto di schizzo650
27 marzo 2019 - 06:52
1
Ma sinceramente spenderei quei soldi per una Lexus che ne ha di più di questa stella cadente, le prestazioni corsaiole su un premium non hanno senso in giacca e cravatta non si va a 200 da nessuna parte....
Ritratto di IbiscusCalabria
27 marzo 2019 - 09:30
Auto entusiasmante e divertente. La consiglio malgrado il costo non concorrenziale. Stupefacente!
Ritratto di ELAN
27 marzo 2019 - 10:07
1
Preferirei comprarmi un bel tablet a parte ed andare ai Caraibi in vacanza per svariati anni coi soldi rimanenti.
Ritratto di Delfino1
27 marzo 2019 - 11:18
Urca...addirittura entusiasmante? Ma ti riferisci a questa nello specifico o alla classe A in generale?
Ritratto di Alfiere
27 marzo 2019 - 10:13
2
Un passeggino per risvoltinati
Ritratto di Delfino1
27 marzo 2019 - 11:18
Bella questa!!
Ritratto di IbiscusCalabria
27 marzo 2019 - 10:39
Bella
Ritratto di Akita_Inu
27 marzo 2019 - 11:29
No replacement for displacement.
Ritratto di magic_One
27 marzo 2019 - 12:15
40.000 euro per una classe A... Bah
Ritratto di opinionista
27 marzo 2019 - 14:23
2
Molto più personale e accattivante la serie precedente, la parte posteriore più anonima di così non si poteva, soluzioni stilistiche da coreane e comunque poco da “Stella”, e il prezzo .... incoerente.
Ritratto di mattiak
27 marzo 2019 - 19:35
1
la qualità Mercedes non si discute, in questo segmento siamo al top rispetto alla concorrenza! Sbalordito dai consumi sinceramente!
Ritratto di Sampei8
30 marzo 2019 - 10:08
1
Quasi preferivo la vecchia...
Ritratto di luperk
30 marzo 2019 - 13:09
Non è neppure la versione 250 e chiedono oltre 35k euro? ci sono parti del mondo dove la 250 4matic costa l'equivalente di 24k euro. Quello è il prezzo che dovrebbe costare, dopotutto è solo il modello d'accesso, una low-cost a 4cilindri del mondo mercedes benz.
Ritratto di Pellich
1 aprile 2019 - 11:03
8,9 sec nello "0-100" rappresentano un tempo alto, considerando che una Golf con 150 cv (13 in meno) sta sotto gli 8,5.
Ritratto di Luigi88CV
2 aprile 2019 - 14:57
4
Auto deprimente, perfetta espressione del totale disinteresse dell' automobilista di oggi verso la meccanica. Ormai per i più conta solo l'infotaiment. Tristezza...
Ritratto di Alfista73
20 giugno 2019 - 14:22
8
ma anche su questa verrà montato il motore Dacia - Renault? perchè 40.000 euro sono tanti
Ritratto di Sunderland
28 agosto 2019 - 11:14
Veramente orripilante. Peggior Mersedesss di sempre. Chi la compra dovrebbe usare i soldi per farsi vedere il cerveletto da gente brava.
Ritratto di IbiscusCalabria
11 aprile 2020 - 22:55
Salve, potrei sapere se e quando vi sarà la prova su strada della Mercedes classe A 180d magari in versione Premium? Grazie! Enrico
Ritratto di 19andrea81
26 maggio 2020 - 08:53
Solo 43l di serbatoio,mah
Ritratto di elitropi cristian
21 aprile 2022 - 19:58
Bellissima...
Annunci

Mercedes A usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Mercedes A usate 201615.70021.36077 annunci
Mercedes A usate 201715.80022.02075 annunci
Mercedes A usate 20184925.620154 annunci
Mercedes A usate 201912.49030.840302 annunci
Mercedes A usate 202022.70033.280181 annunci
Mercedes A usate 202124.80034.220127 annunci
Mercedes A usate 202229.90041.65012 annunci

Mercedes A km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Mercedes A km 0 201928.19028.2702 annunci
Mercedes A km 0 202030.74030.7401 annuncio
Mercedes A km 0 202129.98032.2903 annunci
Mercedes A km 0 202234.09734.1001 annuncio