PROVATE PER VOI

Mercedes A: un piacere che si paga

Prova pubblicata su alVolante di
marzo 2019
Pubblicato 26 marzo 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 36.891
  • Consumo medio rilevato

    15,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    125 grammi/km
  • Euro

    6
Mercedes A
Mercedes A 200 Premium 7G-DCT

L'AUTO IN SINTESI

Media a cinque porte filante, grintosa e abbastanza pratica, la Mercedes A 200 Premium col cambio robotizzato 7G-DCT riesce a essere scattante, pur mantenendo una ridotta sete di benzina; valido il comportamento su strada, con ottima aderenza in curva e comfort più che discreto. Come fa presupporre il marchio, è un’auto ben rifinita anche se non certo a buon mercato. Aggiungendo al già salato prezzo di partenza qualche optional, si ottengono comunque accessori rari (o impossibili) da trovare in questa categoria, in particolare per quanto riguarda la tecnologia dell’impianto multimediale e gli aiuti elettronici alla guida. 

Posizione di guida
5
Average: 5 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
5
Average: 5 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Pratica e grintosa

La Mercedes Classe A è una compatta di lusso a cinque porte, tutta nuova. Sportiva e giovanile, ricorda un po’ il modello che l’ha preceduta, ma vanta linee più levigate ed eleganti, ed è parecchio più lunga: i 14 centimetri supplementari portano a 444 il valore totale. Cresce di conseguenza anche il baule, ma 370 litri (29 in più) non sono comunque un granché. Il pezzo forte di questo modello è, comunque, la tecnologia. Due display dominano la plancia, e ci sono finezze come la realtà aumentata (optional) del navigatore: alla mappa si affiancano le immagini della strada riprese dalla telecamera frontale, con l’aggiunta dei nomi delle vie, delle direzioni da prendere e dei numeri civici; un bell’aiuto, quando si è vicini all’arrivo. Il pacchetto Assistenza alla guida (optional) include il cruise control che (in questa versione con il cambio robotizzato) ferma e riavvia automaticamente l’auto in coda, e regola la velocità in base al traffico e ai limiti. E per cambiare corsia sulle strade a un solo senso di marcia, basta inserire la freccia; l’elettronica provvede a sterzare, dopo aver verificato di non tagliare la strada a nessuno. Non manca il sistema che evita le uscite involontarie di corsia, che, però, sfrutta i freni: il suo intervento è un po’ brusco.

Il comportamento su strada della Mercedes Classe A è convincente: ottima la tenuta di strada, valido lo sterzo (piuttosto leggero, rapido e preciso) e, con le sospensioni a controllo elettronico optional, anche il comfort non è male. Il 1.3 (che in abbinamento al fluido cambio robotizzato a doppia frizione prevede anche la disattivazione di due dei quattro cilindri quando si richiede poca potenza) si accontenta di una modica quantità di benzina ed è pronto ed energico; gli manca solo un po’ di grinta agli alti regimi. Il prezzo è alto, la dotazione discreta: la Mercedes A 200 Premium ha il “clima” bizona e la telecamera di “retro”, ma Apple CarPlay e Android Auto costano € 305. Molto buono il giudizio dell’Euro NCAP. Le cinque stelle complessive derivano da punteggi elevati in tutte le quattro tipologie di prova: protezione degli occupanti adulti (96 su 100) e bambini (91), capacità di evitare l’investimento di pedoni e ciclisti o di ridurre le conseguenze dell’impatto (92) e funzionalità degli aiuti elettronici alla guida (75 su 100).

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Tecnologica con piccoli nei

Plancia e comandi
La Mercedes A 200 in prova aveva i sedili sportivi in pelle rossa e nera: un optional che si fa notare (ma ci sono abbinamenti cromatici meno vistosi) come pure la superficie trasparente che raccoglie i due display. Di serie sono di 7 pollici; per averli entrambi di 10,25” (come nell’esemplare delle foto) serve il costoso pacchetto Prestige. Pagando, comunque (sono a richiesta anche la radio Dab e la piastra per la ricarica wireless dei cellulari predisposti) si ottiene un sistema efficace ed evoluto; su molti temi può rispondere ai comandi vocali anche senza domande predefinite (per esempio, dicendo “ho freddo” il “clima” adatta automaticamente la temperatura), e dopo un po’ fa proposte in base alle abitudini di chi guida (ricordando, magari, che è l’ora della quotidiana telefonata alla moglie per informarla di quando si pensa di arrivare a casa). In generale, le finiture sono accurate; riusciti, in particolare, il volante dalla corona spessa e sagomata, le bocchette del “clima” illuminate (in 64 colori a scelta) e gli ampi inserti in colore alluminio. Con il braccio destro poggiato sull’alto tunnel, è facile comandare il sistema multimediale sfiorando con un dito la piastrina tattile; comode sia la leva del cambio automatico sul piantone sia le palette al volante, per l’uso in modalità manuale. Fra i piccoli nei, citiamo la mancanza delle maniglie nel soffitto e il fatto che il tasto delle “quattro frecce” sia quasi nascosto fra quelli del “clima”: difficile trovarlo in fretta nelle emergenze.  Stesso discorso per la levetta del freno a mano elettronico: posto nella plancia, alla sinistra del volante, è irraggiungibile dai passeggeri in caso di malessere del guidatore. 

Abitabilità
Nella Mercedes Classe A, quattro adulti viaggiano piuttosto bene. Lo spazio per gambe e testa è buono anche dietro, e i sedili sono comodi (a richiesta, quelli anteriori sono registrabili elettricamente e riscaldabili); il divano, però, è un po’ infossato e lo spazio per i piedi scarseggia (la struttura delle poltrone anteriori è molto vicina al pavimento). Inoltre, il taglio delle porte posteriori non aiuta l’accesso e i poggiatesta limitano un po’ l’accessibilità. Chi sta dietro, comunque, dispone di due bocchette del “clima” e di due prese Usb del tipo C.

Bagagliaio
Pratico il divano in tre parti reclinabili, con quella centrale più stretta; abbassandola, si possono caricare gli sci (o altri oggetti stretti ma lunghi) pur continuando a disporre di quattro comodi posti. Buona l’accessibilità grazie all’ampio portellone e valide le finiture, ma per abbattere gli schienali occorre far avanzare i sedili anteriori (altrimenti, non c’è spazio per gli sporgenti poggiatesta posteriori). La capienza (370/1210 litri) della Mercedes Classe A è solo discreta, e la distanza tra il pianale e la cappelliera è di appena 45 cm; piccolo il sottofondo. 

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Rapida e non assetata

In città
La lunghezza che sfiora i quattro metri e mezzo non facilita la ricerca di un parcheggio, ma alla guida non crea problemi: lo sterzo della Mercedes Classe A è leggero e diretto, con raggio di svolta piuttosto limitato, mentre il 1.3 e il cambio robotizzato garantiscono riprese pronte e fluide. Discreto il comfort sullo sconnesso (in questo le ruote maggiorate non aiutano), utile la telecamera di retromarcia e non alto il consumo (abbiamo misurato 12,7 km con un litro di benzina).

Fuori città
Con le sospensioni elettroniche e le ruote di 19” (entrambe a richiesta), tenuta di strada e maneggevolezza sono notevoli; anche andando forte, il rollio in curva è limitato. Volendo guidare con brio, conviene selezionare la modalità Sport: il cambio robotizzato si velocizza parecchio. Il 1.3 non si può dire grintoso, ma spinge deciso ai bassi e medi regimi, e beve poco: 17,5 km/l sul nostro percorso di prova sono un ottimo risultato.

In autostrada
La Mercedes Classe A è silenziosa, molto stabile anche ad alta velocità e rapida nell’aumentare il passo quando serve. In settima marcia, a 130 km/h, il 1.3 è a soli 2400 giri e beve così poco (15,2 km/l) che l’autonomia è buona nonostante i soli 43 litri del serbatoio. Comodo il cruise control adattativo e utile il sistema di mantenimento in corsia; peccato solo che sia brusco.

PERCHÈ SÌ

Consumi
In rapporto alle prestazioni, la Mercedes A 200 si accontenta di poca benzina.

Finiture
È un’auto curata. D’impatto particolari come le bocchette del “clima”, gli inserti in alluminio e i sedili in pelle.

Tecnologia
Il sistema multimediale e gli aiuti alla guida sono all’avanguardia per la categoria.

Tenuta di strada
Rapida nei cambi di traiettoria, ha un’aderenza molto elevata e rolla pochissimo in curva.

PERCHÈ NO

Baule
L’auto è lunga rispetto ad altri modelli di questa categoria, ma ha un vano non molto ampio e di altezza limitata.

Comandi
La levetta del freno a mano non è raggiungibile dai passeggeri in caso di necessità e il tasto delle “quattro frecce” non è in evidenza.

Mantenimento in corsia
Il sistema che corregge la traiettoria agisce in modo brusco.

Optional
Si pagano a parte accessori utili come la radio Dab, e i dispositivi più raffinati costano cari.

SCHEDA TECNICA

Carburante benzina
Cilindrata cm3 1332
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 120 (163)/5500
Coppia max Nm/giri 250/1620
Emissione di CO2 grammi/km 125
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 7 (robotizz. a doppia friz.) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 444/180/144
Passo cm 273
Peso in ordine di marcia kg 1300
Capacità bagagliaio litri 370/1210
Pneumatici (di serie) 225/40 R19

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 5150 giri   223,0 km/h 225 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 8,9   8,0 secondi
0-400 metri 16,5 140,0 km/h non dichiarata
0-1000 metri 29,7 181,0 km/h non dichiarata
       
RIPRESAIN DRIVE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 27,6 180,4 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 26,4 182,0 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 2,6   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 6,1   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   12,7 km/litro 14,7 km/litro
Fuori città   17,5 km/litro 21,3 km/litro
In autostrada   15,2 km/litro non dichiarato
Medio   15,4 km/litro 18,2 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,2 metri non dichiarata
da 130 km/h   65,0 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   132 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,6 metri 11,0
Mercedes A
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
68
46
52
37
90
VOTO MEDIO
2,9
2.880545
293
Aggiungi un commento
Ritratto di remor
26 marzo 2019 - 14:10
Nella categoria una premium così premium penso non si sia mai vista. Per tecnologia di bordo le concorrenti sembrano davvero lontane un abisso. Certo bisogna mettere mano al portafoglio ma alla fine se non è questa l'idea di premium cosa lo è?
Ritratto di treassi
26 marzo 2019 - 14:43
Premium solo perché lo dice la targhetta dell'allestimento? Vorrei vedere chi col vecchio conio spendeva oltre 70 milioni per un 1.3... follie dell'eurotruffa...
Ritratto di Sepp0
26 marzo 2019 - 15:12
Sì, purtroppo se uno va a vedersi cosa si comprava all'epoca con 70 milioni di lire viene da piangere.
Ritratto di Demon_v8
26 marzo 2019 - 17:17
1
Remor le tue osservazioni sono assolutamente condivisibili. Rispetto alle rivali questa Classe A é una spanna sopra, e come tale si fa pagare
Ritratto di treassi
26 marzo 2019 - 20:49
La Lancia Thema con il V8 Ferrari veniva sui 62 milioni di lire.... :(
Ritratto di dorotea assunta
31 marzo 2019 - 19:25
ma era un bidone con 4 ruote
Ritratto di Spinoza
26 marzo 2019 - 21:28
1
"All'epoca" sono venti anni fa... si chiama inflazione, è una cosa normalissima e l'euro non c'entra nulla. Prova a fare un confronto cosa compravi nel '99 con tot soldi e cosa ci compravi nel '79...
Ritratto di Woldemort
26 marzo 2019 - 22:38
Condivido
Ritratto di treassi
27 marzo 2019 - 08:18
Capisco l'inflazione, le tasse, i costi dei materiali, l'elettronica in più, la sicurezza, la marea di optional in più... ma non bisogna per forza giustificare tali prezzi con motori che andrebbero bene su una Clio, altrimenti di questo passo fra 10 anni ci vorranno 25000 euro per una Clio..
Ritratto di Spinoza
27 marzo 2019 - 16:13
1
Be', su questo non posso che essere d'accordo.
Pagine
Annunci

Mercedes A usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Mercedes A usate 20139.50014.76061 annunci
Mercedes A usate 20149.99916.31066 annunci
Mercedes A usate 201512.80020.43070 annunci
Mercedes A usate 201614.90020.26074 annunci
Mercedes A usate 20176.90021.84092 annunci
Mercedes A usate 201817.00026.540177 annunci
Mercedes A usate 20191.89929.94091 annunci

Mercedes A km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Mercedes A km 0 201818.50027.92038 annunci
Mercedes A km 0 201922.70028.79022 annunci