Pubblicato il 25 luglio 2012
Ritratto di Bmw Xdrive
alVolante di una
Mercedes C 220 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde
Audi A4 Avant
Qualità prezzo
2
Dotazione
3
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
5
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
4
Perché l'ho comprata o provata
Ho provato questa A4 avant perchè quando mi trovai a dover sostituire il mio Ford s-max del 2009, presi in considerazione tre auto: VOLVO V60, MERCEDES-BENZ CLASSE C SW (la mia attuale auto) e AUDI A4 AVANT. la prima subito scartata perchè la qualità degli interni non era ottima. provai la A4 perchè è un Audi il che vuol dire sportività e eleganza insieme e inoltre la provai anche perchè ha motori e qualità del gruppo Volkswagen. ma in seguito la scartai per motivi che vi racconterò nella prova. ALLORA INIZIAMO!!!!!!!!
Gli interni
appena si sale a bordo si ha davanti il magnifico volante sportivo multifunzione a tre razze (optional), il cruscotto è davvero ben fatto, a differenza del modello pre-restyling, che aveva la parte bassa del cruscotto che era fatta di quel orribile "plastichetta" da me tanto odiata. Purtroppo la dotazione di quest’ Audi va integrata perché di serie non offre proprio nulla persino il bracciolo centrale è di stoffa. I rivestimenti in alluminio spazzolato (nell’esemplare provato da me)sono belli sia da vedere che da toccare e donano all’ambiente un aspetto moderno e fresco mentre in alternativa c’è sia la radica che i costosissimi (ma bellissimi) rivestimenti in fibra di carbonio. I comandi del clima e della radio sono costituiti da pulsanti non troppo piccoli e ben fatti che a mio avviso non si dovrebbero scolorire nel tempo (come succedeva nelle vecchie A3). I pulsanti sul tunnel centrale sono comodi e pratici da usare sono solo 4 più la manopola centrale per comandare il navigatore e a differenza del modello Pre-restyling che aveva il cruscotto un po troppo affollato di pulsanti, questa nuova console centrale è più semplice da usare e più bella da vedere. Il pomello del cambio automatico Multitronic è grande e comodo ma non molto sportivo dato che è di forma ovale. I sedili in pelle (optional) a mio avviso meritano un paragrafo a parte perchè sono davvero ben fatti e trattengono molto bene in curva grazie anche all'alcantara che riveste la parte centrale e che ti incolla al sedile in modo da non scivolare nelle curve veloci. I posti dietro sono molto comodi e c'è spazio per gambe e testa di chi siede. Mentre chi siede nel posto centrale starà un po scomodo dato che in mezzo alle gambe si ritr dato che la A4 è una vettura a trazione anteriore e quindi non ha bisogno di spazio per l'aova un tunnel centrale abbastanza alto cosa che fa rimanere perplessilbero di trasmissione (a differenza della mia classe c a trazione posteriore), però quel tunnel è costruito per le versioni Quattro (a trazione 4x4) e per questioni di mercato (come su tutte le auto) non viene modificato. Il bagagliaio ha una capienza ottima per il suo segmento però dato che la linea del tetto finisce come una coupè (un po inclinato) quando si carica fino al soffitto oppure oggetti lunghi e alti il tetto e il lunotto bloccano le dimensioni del bagagliaio a soli 490litri, che se il tetto fosse meno inclinato potrebbero diventare oltre 500. BENE PASSIAMO ALLA GUIDA!!!
Alla guida
io partirei dal cambio che è il vero punto di forza di quest'auto. è un Multitronic a variazione continua a 7 rapporti. molto comodo e silenzioso, sembra quasi un mono marcia difatti il variazione continua è progettato per la comodità e la silenziosità di marcia quindi svolge molto bene il proprio lavoro. il motore: un 2.0 TDI 143CV il classico motore Audi e Volkswagen. motore molto simile per potenza e prestazioni al mio vecchio s-max. niente di speciale il solito motore 2.0 turbodiesel che riesce a spostare questa A4 con disinvoltura a qualsiasi regime. la ripresa e la coppia sono di tutto rispetto. il cambio in modalità manuale cambia non molto rapidamente ma dato che stiamo parlando di un cambio con velleità comode piuttosto che sportive è quasi normale questa leggera lentezza. Una nota a sfavore del cambio sono le levette dietro al volante che sono un po “piccoline” e fatte di plastica dove in altre auto anche più piccole e meno costose sono fatte di alluminio e sono molto più grandi e pratiche da impugnare. l'assetto è perfetto dato che l'auto montava il pacchetto s-line e quindi aveva l'assetto sportivo che risulta comodo sulle buche e rigido per una guida sportiva. I meravigliosi fari Audi purtroppo non gli ho potuti testare dato che l'ho provata alle 11 di sabato mattina comunque posso dire di aver visto una a4 per strada che faceva una specie di slalom ad un incrocio per evitare un auto e è stata impressionante la velocità con la quale i fari BI-XENO con Adaptive light (optional) hanno cambiato direzione.
La comprerei o ricomprerei?
Voto su quest’auto? 8/10. Alla fine scartai anche questa perchè non offriva praticamente niente di serie (ma le Audi sono fatte così) e quindi presi la classe c sw (di cui ne scriverò la prova dopo l'estate), perché la trazione posteriore mi è sempre piaciuta e perché una Mercedes è una Mercedes. CIAO A TUTTI E SPERO CHE LA MIA "PICCOLA" PROVA VI SIA PIACIUTA. SO CHE NON è MOLTO LUNGA MA COME Già DETTO L’AUTO NON è MIA E QUINDI NON LA GUIDO TUTTI I GIORNI PERCIò LE MIE IMPRESSIONI SONO QUELLE DI UN TEST DRIVE MA NON VI PREOCCUPATE MI RIFARò CON LA PROVA DELLA MIA CLASSE C SW ;-) p.s. Certo il mio giudizio potrebbe essere un po influenzato dato che alla fine ho scelto la sua diretta rivale ma comunque per me resta sempre un’ottima auto.
Audi A4 Avant 2.0 TDI 143 CV Advanced multitronic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
2
0
1
VOTO MEDIO
3,0
3
4
Aggiungi un commento
Ritratto di gig
3 agosto 2012 - 18:31
La prova è molto più che discreta! L' auto non è male...!
Ritratto di Bmw Xdrive
3 agosto 2012 - 20:07
grazie gig :-)
Ritratto di gig
4 agosto 2012 - 15:43
Di nulla! Devo dire che hai un' innata capacità di sintesi: riesci a scrivere su tutto con poco! Complimenti! P.S Perchè credi che questa prova risquota poco successo?
Ritratto di Bmw Xdrive
4 agosto 2012 - 22:25
GRAZIE :-) comunque credo che riscuota poco successo perchè nessuno l'ha commentata. in 2 giorni ho fatto solo 9 commenti :-( ciao
Ritratto di Bmw Xdrive
3 agosto 2012 - 20:09
non credo che questa prova riscuoterà grande successo :-(
Ritratto di fabri99
5 agosto 2012 - 11:13
4
Bmw, non è vero che non hai avuto successo: devi contare quante persone hanno commentato, e non quanti commenti... Io, nella mia nuova prova(se non la hai ancora letta dalle un'occhiata, se ti va), ho circa cento commenti: più di cinquanta sono mie risposte e quasi quaranta sono di panda07... Quindi non ci sono almeno 20 persone che hanno letto la mia prova... -.-" Ciao ;)
Ritratto di Cinque porte
5 agosto 2012 - 16:53
Hahaha! Sto scherzando, fai pure con comodo!
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
3 agosto 2012 - 21:00
Il commento è stato rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Bmw Xdrive
3 agosto 2012 - 21:02
;-D grazie aspetto fiducioso la prova della 650i di tuo fratello :-) :-)
Ritratto di Chris147
3 agosto 2012 - 23:26
Sei stato veloce e dettagliato allo stesso tempo...bravo!!!
Pagine
listino
Le Audi
  • Audi A8
    Audi A8
    da € 93.800 a € 103.100
  • Audi A1 Sportback
    Audi A1 Sportback
    da € 22.500 a € 28.300
  • Audi Q8
    Audi Q8
    da € 78.450 a € 86.500
  • Audi Q3
    Audi Q3
    da € 30.450 a € 63.200
  • Audi Q5
    Audi Q5
    da € 43.400 a € 71.550

LE AUDI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE AUDI

  • Dopo il prototipo presentato al Salone di Ginevra, finalmente l’Audi svela la e-tron, suv sportiva con due motori elettrici per 408 CV complessivi. Qui per saperne di più.

  • La due posti Audi PB18 e-tron ha tante soluzioni riprese delle auto da corsa, oltre a un motore da 680 CV. Qui per saperne di più.

  • Dopo quattro anni di vita, la terza generazione dell’Audi TT viene sottoposta al restyling. Rivisti anche i motori e i sistemi di bordo. Qui per saperne di più.

Audi usate