Ford C-Max 1.6 Ikon

Pubblicato il 5 dicembre 2009
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
5
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.6666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
Ho comprato una 1.6 TDCI 90 CV TITANIUM con TITANIUM PACK. La Versione acquistata è senza DPF(in Sardegna fortunatamente non abbiamo restrizioni per la circolazione)e conoscendo la funzionalità del filtro antiparticolato, l'ho evitato visto che il mio uso è maggiormente urbano e non volevo esser soggetto a rigenerazioni continue del filtro ed eventuali problemi che da esso potevano pervenire. Il filtro (presente sul 1.6 TDCI da 110 CV) personalmente lo consiglio a chi vive in regioni dove per circolare è ormai quasi obbligatorio o a chi viaggia spesso in autostrada, percorso che agevola di molto la pulizia del DPF. Il rapporto qualità/prezzo dell'auto è ottimo, grazie anche agli abbondanti sconti applicati dalla casa costruttrice. Auto sul mercato già da qualche anno(2003 versione pre-restayling) e questo è sempre un vantaggio perchè non si rischia di avere una macchina soggetta ad ovvi piccoli o grandi "difetti di gioventù". Il motore sepppur considerato dai più piccolo visto la mole dell'auto, garantisce un'assoluta guidabilità. Infatti, partendo dal fatto che non si sta guidando un'auto sportiva, non si potrà di certo pretendere partenze da fermo fulminee, ma dalla seconda marcia in su l'accelerazione è assolutamente graduale, senza vuoti e che permette una guidabilità dell'auto anche un pò briosa grazie anche alla notevole tenuta di strada supportata dall'ESP di serie.
Gli interni
Appena si entra nell'auto si percepisce all'istante la qualità dei materiali. Le plastiche sono morbide, gli scricchiolii assenti dopo 20000 km, tutti i comandi risultano a portata di mano e ben leggibili. I sedili avvolgenti della versione TITANIUM e in misto pelle (qualità non eccezionale) con il TITANIUM PACK sono comodi, ma soggetti a scricchiolii provenienti dai binari dei sedili stessi. Non mancano i vani porta oggetti: uno sopra la plancia in posizione centrale, vano lato passeggero profondo, illuminato e capiente, nella parte posteriore, nel pianale, sotto i tappetini si trovano altri due scomparti molto utili e infine il bracciolo centrale, anch'esso capiente. Il tetto in vetro è da considerarsi un optional di lusso vista l'eleganza che da all'auto. Garantisce luminosità all'abitacolo senza renderlo soggetto ad un eccessivo riscaldamento dovuto alle giornate di sole grazie ad un isolamento termico davvero efficiente.
Alla guida
Alla guida è bello trovarsi più in alto degli altri, si ha quella sensazione di sicurezza che non guasta. Le pecche da me riscontrate sono due. La prima relativa alla visibiltà anteriore nelle rotonde, nelle quali il montante anteriore sinistro obbliga a fare un movimento con il collo per scorgere una parte di strada altrimenti cieca. La seconda, questa molto soggettiva, è relativa al bracciolo, il quale non segue l'altezza del sedile, e quindi per chi non supera il metro e sessantacinque di statura, che porta al massimo l'altezza del sedile il bracciolo risulta insfruttabile come poggia braccio almeno che non ci si pieghi con il busto sulla destra. Utilissimi i sensori di parcheggio posteriori, i quali evitano "bottarelle antipatiche", consigliabili, ma non indispensabili, anche quelli anteriori visto che gli angoli anteriori non si vedono dalla posizione di guida. La sterzata è al TOP, l'auto seppur lunga quasi 4 metri e 40 cm, si riesce a manovrare anche in spazi stretti. Il modello in mio possesso ha i fari adattivi, cioè i proiettori anabbaglianti seguono la traiettoria nelle curve (solo verso destra, se girassero anche a sinistra andrebbero a disturbare i veicoli in direzione opposta alla nostra).
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei senza batter ciglio. É un'auto che in un anno e 20000 Km mi ha soddisfatto in tutto e per tutto. Consumi, prestazioni, qualità, assistenza, dotazioni di serie, non c'è nulla che mi abbia fatto pentire dell'acquisto. Se dovessi dare un voto da uno a dieci all'auto in mio possesso darei un 8 pieno, il dieci non si può dare perchè si può sempre migliorare.
Ford C-Max 1.6 Ikon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
1
Aggiungi un commento
listino
Le Ford
  • Ford Kuga
    Ford Kuga
    da € 28.750 a € 42.000
  • Ford Focus Wagon
    Ford Focus Wagon
    da € 24.850 a € 36.350
  • Ford Focus
    Ford Focus
    da € 22.850 a € 40.350
  • Ford Kuga
    Ford Kuga
    da € 26.450 a € 40.950
  • Ford Mondeo
    Ford Mondeo
    da € 33.250 a € 46.350

LE FORD PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE FORD

  • La nuova Ford Kuga, che sarà in vendita da inizio 2020, non c’è solo a benzina o a gasolio, ma pure ibrida e addirittura in tre versioni: la più semplice mild hybrid con 150 cavalli, full hybrid e plug-in con 225 cavalli e oltre 50 km di autonomia in elettrico.

  • Per la piccola Fiesta e la berlina media Focus arrivano le versioni ibride leggere, meglio note come mild hybrid, dotate di impianto elettrico da 48 V.

  • La Explorer ha forme monumentali e tutta l’aria di saper affrontare qualunque tipo di terreno. La trazione è integrale. Il motore è un 3.0 V6 turbo a benzina da 350 cavalli con cambio automatico a 10 rapporti.