Hyundai Terracan 2.9 TDCI

Pubblicato il 31 marzo 2011

Listino prezzi Hyundai Terracan non disponibile

Qualità prezzo
3
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
4
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
3
Tenuta strada
3
Media:
3.75
Perché l'ho comprata o provata
La vettura in questione è quella di mio padre, che abbiamo acquistato nel dicembre del 2004 e che tutt'ora rappresenta la un fuoristrada di vecchia concezione (deriva dalla Galloper, di cui eredita una parte del telaio a longheroni) che può tranquillamente fungere da principale auto di famiglia. Nel 2008 è uscita di produzione ma a fine 2004 aveva da poco subito un aggiornamento con alcuni ritocchi nella linea e al motore, che guadagnò 13 cv (da 150 a 163). Fummo favorevolmente colpiti da una linea solida e da una incredibile capacità di carico (in famiglia siamo in 5 e le vacanze con la vettura precedente facevano sorgere il bisogno di un portapacchi sul tetto), oltre che da uno spazio nell'abitacolo ben sfruttabile (vari portaoggetti) e comodo anche con 5 occupanti a bordo.
Gli interni
Gli interni sono piuttosto sobri, all'apparenza molto solidi e ben fatti, con inserti in finta radica su plancia e volante, la radio a frontalino tuttavia stona un pò, ed è di vecchio stile, con solamente il lettore cd (niente mp3, ingresso aux o usb), peccato perchè l'impianto audio è ben studiato, con 4 casse (2 anteriori e 2 posteriori) piuttosto potenti. i sedili in pelle sono belli a vedersi, ma trattengono poco e risultano leggermente scivolosi. Niente male la disposizione dei comandi, anche se il clima automatico, comunque di facile utilizzo, risulta un pò in basso e distrae dalla guida. Lo spazio abbonda sia davanti sia dietro, dove nonostante il tunnel di trasmissione anche in 3 stanno piuttosto comodi.
Alla guida
la posizione di guida è tipica del suv, con la sensazione di dominazione della strada accentuata oltre che dall'altezza della seduta anche dalle ampie superfici vetrate che aiutano molto il guidatore agli incroci e soprattutto nei parcheggi, dove la lunghezza della vettura e il baule sporgente potrebbero creare qualche imbarazzo, eppure la Terracan se la cava dignitosamente anche in città, aiutata da uno sterzo piuttosto leggero (ma impreciso, attenzione sulle curve e alle alte velocità). il motore turbodiesel common-rail nonostante in rapporto alla cilindrata (2.9) non sia molto potente (163 cv) vanta una coppia elevata che garantisce una buona spinta e una discreta riserva di potenza per i sorpassi autostradali senza il bisogno di scalare una marcia (anche con il "clima" acceso). l'assetto non è certo sportivo, ma privilegia il confort da viaggio. la trazione è posteriore, ma grazie a un comando meccanico posto tra il cambio, dagli inserimenti precisi ma leggermente contrastati, e il poggiabraccio si può inserire la trazione 4x4 oppure 4x4 con marce ridotte per il fuoristrada più impervio (attenzione però alla coda sporgente, sbilancia l'assetto nel fuoristrada più duro oltre che nelle curve ad andature allegre). la frizione non è leggera, e in coda può affaticare il piede, mentre i consumi non sono così alti come ci si potrebbe aspettare da una macchina che pesa più di 2 tonnellate, risultando circa sugli 11 km/l.
La comprerei o ricomprerei?
E' una vettura concreta, che purtroppo è uscita di produzione per l'arrivo di altri modelli. Il mio giudizio è positivo, in rapporto al prezzo offre una discreta qualità e sicurezza, oltre a una buona affidabilità (davvero poche le grane in 7 anni di utilizzo e tutte di poco conto), tantissimo spazio per bagagli e passeggeri e da consumi mai esagerati. il difetto principale è la svalutazione, a causa dell'appartenenza ancora alla normativa euro 3. la ricomprerei nonostante ciò comunque!
Hyundai Terracan 2.9 TDI
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
1
0
0
VOTO MEDIO
3,0
3
1
Aggiungi un commento
Ritratto di Alessandro
7 aprile 2011 - 22:24
Come tu dici benissimo è un auto concreta.......Non costava una follia,ha le ridotte e molto spazio a bordo.........Un grandissimo vantaggio(ormai poche vetture lo permettono) è quello di poter viaggiare quando e come si vuole con le solo 2 ruote motrici,in modo da risparmiare carburante e gomme soprattutto.......Peccato non sia stato sostituito.......
Ritratto di angioletto5320
8 aprile 2011 - 01:12
veramente è stato sostituito dalla hyundai veracruz,scusa se sono stato pignolo,cordiali saluti ;-)!!!
Ritratto di Alessandro
8 aprile 2011 - 16:14
Certe auto in italia non sono più di moda.....
Ritratto di lollo97-17
9 agosto 2011 - 18:12
1
bella prova ma... un impianto stereo,anche dei più econimici (per esempio quello della matiz) ha almeno 6 altoparlanti (4 davanti e 2 dietro) quindi per una macchina del genere (da viaggio e con un buon comfort ) 4 altoparlanti sono pochi...comunque,te lo ripeto, ottima prova!
Ritratto di Fish
14 novembre 2013 - 22:57
Secondo me ha 6 altoparlanti anche il Terracan, probabilmente non avrà visto o considerato i twitter anteriori che sicuramente saranno presenti ma magari non in vista (vicino agli specchietti retrovisori o agli estremi del cruscotto).
listino
Le Hyundai
  • Hyundai i20
    Hyundai i20
    da € 14.900 a € 20.450
  • Hyundai Ioniq
    Hyundai Ioniq
    da € 26.050 a € 39.900
  • Hyundai Santa Fe
    Hyundai Santa Fe
    da € 50.950 a € 57.050
  • Hyundai i10
    Hyundai i10
    da € 10.650 a € 15.150
  • Hyundai ix20
    Hyundai ix20
    da € 16.750 a € 19.950

LE HYUNDAI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE HYUNDAI

  • Abbiamo provato la Hyundai Kona con motore elettrico nella versione con batterie da 64 kWh, che consente un'autonomia di 482 km (ne esiste anche una con batterie da 39 kWh). Il motore ha una potenza di 204 CV e una coppia di 395 Nm che devono spingere una massa di 1696 kg. Le batterie pesano, però sono posizionate in basso e quindi non intaccano l'agilità della vettura. A seconda delle versioni i prezzi della Kona elettrica vanno da 36.400 a 45.400 euro.

  • Baule ampio, consumi moderati, guida facile: queste quattro famigliari diesel con cambio robotizzato hanno molto in comune. Ma le differenze non mancano. Qui per saperne di più.

  • Scattante ed “ecologica”, la Hyundai Kona Electric è la versione a batteria della crossover coreana. Ma, rispetto alle altre versioni, è meno spaziosa. Qui il primo contatto.

Hyundai Terracan usate