Hyundai

Hyundai
Nexo

da 77.900

Lungh./Largh./Alt.(cm)

467/186/164

Posti

5

Bagagliaio (litri)

461/1466

Garanzia (anni/km)

5/illimitati

In sintesi

La Hyundai Nexo è un'auto molto particolare: questa suv medio-grande a trazione anteriore è uno dei due modelli venduti in Italia (l'altro è la berlina Toyota Mirai) alimentato a idrogeno. Una caratteristica che, almeno per ora, ne limita fortemente la praticità per chi abita in Italia: gli unici distributori sono a Bolzano e a Venezia (e fare il pieno costa caro), ma nel giro di qualche anno c'è in programma di creare una vera rete di distribuzione di questo gas. La Nexo è mossa da un motore elettrico con 163 cavalli, alimentato dall'elettricità prodotta dalla reazione chimica dell'idrogeno nelle celle combustibili; c'è anche una batteria da 1,56 kWh, che raccoglie l'energia in eccesso generata dalle fuel cell e quella ottenuta nei rallentamenti sfuttando l'inerzia del veicolo, per poi utilizzarla nelle riprese. Il vantaggio di questo tipo di gas è che si può fare rifornimento in pochi minuti, ottenendo un'autonomia paragonabile a quella di un'auto a benzina (la Hyundai dichiara 666 km in media) ed emettendo allo scarico solo dell'innocuo vapore acqueo. Alla guida, la Hyundai Nexo si comporta come una (valida) auto elettrica solo a "pila": lo scatto è molto fluido e pronto, e l'abitacolo rimane silenziosissimo a tutte le andature. Il comfort trae vantaggio anche dallo sterzo tanto preciso quanto leggero, e dalle sospensioni che lavorano bene sulle buche. L'abitacolo è comodo per cinque e moderno, con alta e larga consolle centrale che raggruppa la gran parte dei comandi, e doppio display per cruscotto e sistema multimediale; curate in generale le finiture, con anche materiali "eco", ma alcune plastiche paiono sottotono dato il prezzo. Gli aiuti elettronici alla guida sono numerosi: c'è addirittura il sistema che consente di parcheggiare stando fuori dall'auto.

Versione consigliata

Alla XLine non manca nulla di fondamentale, ma una XClass non costa troppo di più e aggiunge parecchi accessori interessanti (come il tetto in vetro, i cerchi di 19" e il monitoraggio dell'angolo cieco degli specchietti).

Perché sì

Abitabilità In cinque si sta molto comodi.

Comfort Ottima insonorizzazione, sospensioni morbide "il giusto", comandi leggeri e precisi: è un'auto comodissima.

Tecnologia Oltre al fatto di andare a idrogeno, è ricca di utili dispositivi elettronici.

Perché no

Alimentazione a idrogeno Per ora, almeno in Italia, quest'auto rimane riservata a chi abita vicino a Bolzano e Venezia (dove ci sono i distributori) e dispone di un ricco conto in banca: la vettura è costosa e il carburante non è regalato.

Bagagliaio La capienza è buona in assoluto, ma appena discreta per una suv che piccola di certo non è.

Plastiche Alcune sono "povere" all'aspetto se si tiene conto del prezzo dell'auto.

Hyundai Nexo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
28
19
13
15
25
VOTO MEDIO
3,1
3.1
100

Photogallery