Kia Venga 1.6 CRDi VGT 155 CV TX

Pubblicato il 27 novembre 2017
Ritratto di Ottavio68
alVolante di una
Volkswagen Golf 1.4 TSI Highline 160 CV 5p
Kia Venga
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
5
Confort
4
Motore
4
Ripresa
4
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.4166666666667
Perché l'ho comprata o provata
Spazi infiniti in un volume contenuto con linea accattivante accuratamente studiato credo in Germania per soddisfare di fatto una clientela Europea. Il poco azzeccato nomignolo (sembra un congiuntivo) almeno per l’importazione in Italia, non sminuisce la qualità di un prodotto nato per essere versatile ma nel contempo bello stilisticamente
Gli interni
Un MPI con caratteristiche di una berlina per l’ergonomia e lo stile della vettura. Ampie superfici vetrate coronate dallo spettacolare tetto panoramico, la immergono in una luce naturale senza eguali che accompagnano la guida rendendola rilassante e gradevole. Il punto di forza è l’abitacolo con la sua versatilità d’uso e agli ampi spazi. I materiali di buona manifattura con cura delle finiture, sono difficilmente riscontrabili in questa categoria. Particolare è il sedile posteriore dalle innumerevoli regolazioni che consentono di adeguare il confort dei passeggeri con i notevoli volumi di carico. Tutto viene curato in special modo nel design degli interni con una plancia moderna, i sedili ben profilati dalla coreografia ricercata, tutto inserito in una logica di concezione fuori dai canoni.Esteriormente colpiscono le forme nervose della carrozzeria che si avvolgono in un unico volume che risulta così ben profilato. Nell’allestimento in mio possesso completano l’estetica i bellissimi cerchi da 17”
Alla guida
Considerando la motorizzazione in esame si può affermare che risulta la più adatta al tipo di vettura sia per potenza che per consumi. Un bel motore con una buona coppia che abbinato ad un cambio 6M consente parche percorrenze anche forzando le andature. La rumorosità sorda del motore non compromette il confort interno sebbene una maggiore insonorizzazione dell’abitacolo poteva essere contemplata (manca il rivestimento nel cofano). Sempre a livello di confort risulta un assetto un pò rigido con sospensioni che sentono in parte le asperità del fondo stradale; a favore offre una stabilità e tenuta ragguardevoli dove risultano minimi rollio e beccheggio. La frenata sempre ben modulabile e sicura garantisce spazi di arresto contenuti grazie anche ai 4 freni a disco (autoventilanti quelli anteriori) di grosse dimensioni. Tutti i sistemi elettronici di assistenza alla marcia ed alla sicurezza fanno parte della dotazione di serie; abbiamo: climatizzatore automatico, sensori di parcheggio + retrocamera, ABS, ESP, EBD, HAC, BAS, 6 airbag, poggiatesta anteriori attivi, scocca a deformazione controllata e 5 stelle euroncap.
La comprerei o ricomprerei?
Prezzo strategico per questo genere di vettura; credo costi € 21000 da nuova con garanzia di 7 anni. L'ho acquistata. Spero che esca nuovamente il 1.6 crdi per ora non indicato nei listini.
Kia Venga 1.6 CRDi VGT 155 CV TX
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
1
3
3
VOTO MEDIO
2,0
2
8
Aggiungi un commento
listino
Le Kia
  • Kia Sportage
    Kia Sportage
    da € 24.500 a € 38.500
  • Kia Optima Sportswagon
    Kia Optima Sportswagon
    da € 30.500 a € 45.750
  • Kia Optima
    Kia Optima
    da € 29.500 a € 44.000
  • Kia Picanto
    Kia Picanto
    da € 11.150 a € 15.350
  • Kia Sorento
    Kia Sorento
    da € 47.000 a € 51.000

LE KIA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE KIA

  • La nuova Kia ProCeed abbina forme filanti alle ottime doti di carico di una wagon. E questa versione GT, mossa da un 1.6 turbo da 204 CV, è anche “cattiva”. Qui per saperne di più.

  • La Kia e-Niro è la versione a batteria della crossover coreana: è spaziosa, silenziosa e nella versione da 204 CV ha brio da vendere. Elevata l’autonomia e, di conseguenza, i tempi di ricarica. Qui per saperne di più.

  • Kia Proceed e Sportage sono le protagoniste dello stand della casa coreana al Salone di Parigi. Ne discutiamo con l'amministratore delegato di Kia Motors Company Italy.