Maserati Coupé/Spyder base

Pubblicato il 24 settembre 2010

Listino prezzi Maserati Coupé/Spyder non disponibile

Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
3
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.25
Perché l'ho comprata o provata
Il look è anni '90 ma non per questo la regina delle spyder ha perso il suo fascino che risulta elegante e sportivo allo stesso tempo.
Gli interni
Gli interni sono interamente foderati in pelle, i sedili sono comodi e avvolgenti oltrechè bellissimi e a parte qualche piccola nota stonata (le bocchette dell'aria perdono la cromatura sui bordi e altre piccole cose) di ottima fattura, la dotazione è completa e il computer di bordo pur non essendo dei più moderni gestisce tranquillamente navigatore, radio, clima e informazioni di viaggio.
Alla guida
Il motore è sontuoso e spinge forte sempre, a bassi regimi è discreto nella sonorità per poi esplodere nel fragore di un otto cilindri a carter secco degno del suo realizzatore, il team ricerche Ferrari. Il cambio è meccanico elettroattuato con richiami al volante e varia i tempi di cambiata in base alla modalità selezionata (normale, sport o bassa aderenza): passa dalle cambiate morbide e raccordate della prima citata a delle vere e proprie "fucilate" della modalità sport. Le sospensioni sono a quadrilateri deformabili e a smorzamento attivo, anch'esso regolato dalle modalità sopracitate, e sanno essere da quasi confortevoli a davvero rigide per le andature più sostenute.
La comprerei o ricomprerei?
I consumi sono in linea con le prestazioni, mai più di 6 km/l in andatura rilassata e mai più di 4 in sostenuta (ma a mio parere sono totalmente ininfluenti in un'auto simile). I prezzi dell'usato sono davvero interessanti, si parte da 37000 euro ma avrete un'auto davvero unica.
Maserati Coupé/Spyder
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,5
4.5
2
Aggiungi un commento
Ritratto di castortroy
28 settembre 2010 - 22:07
In realtà i consumi sono influenti eccome! Percorrere da 4 a 6 km/l mi sembra davvero esagerato. L'auto è piuttosto datata e quindi penso che una tale percorrenza possa essere corretta ma del tutto irragionevole.
Ritratto di claudio2406
29 settembre 2010 - 23:53
Devi capire che le emozioni non hanno prezzo, ho scelto un'auto che in cambio di queste ti chiede solo qualche litro di benzina in più...se mai potrai provarne una capirai cosa voglio dire.
Ritratto di phil.z
29 settembre 2010 - 23:24
Davvero una bellissima auto, il colore (guardando la tua foto) calza molto bene! Ma i consumi sono davvero alti, ci sono concorrenti che riescono a "bere" un pochino di meno! Inoltre, non mi sembra che tu abbia specificato la cilindrata del motore, per poter fare paragoni più precisi! E qualche parola in più potevi sprecarla per questo gioiellino... Ribadisco, comunque, una sportiva splendida!
Ritratto di claudio2406
30 settembre 2010 - 00:11
Sono davvero felice del tuo interessamento, e con altrettanta gioia te ne parlerò più approfonditamente. Il motore è un 4200 cc con lubrificazione a carter secco (per abbassarne il baricentro) da 390 cv, la meccanica è disposta nella geometria che in gergo tecnico si chiama trans-axale e cioè motore all'anteriore e cambio al posteriore in blocco col differenziale, ciò permette una migliore ripartizione di pesi tra asse anteriore e posteriore. I consumi sono in parte giustificati dalla scelta di utilizzare una scocca molto rigida (necessaria per compensare la mancanza di un tetto rigido) e quindi più pesante che su una coupè, ma non parliamo di questi che come dicevo in cambio di vere emozioni passano in secondo piano. Al volante è un vero purosangue ed essendo figlia dell'elettronica degli anni '90 i controlli di trazione si attivano tardi lasciandoti la possibilità di domarla con le tue capacità di pilota. Portata al limite è davvero impegnativa e lo sforzo necessario per dominarla è tanto ma in cambio ti spinge contro il sedile fino a toglierti il fiato, se poi hai il coraggio di cambiare marcia appena sotto il limitatore e non staccare mai il piede dal gas la cambiata è secca e precisa ed in un attimo sei pronto ad un'altra emozione. Spero che tu abbia la possibilità di provarne una, poi ne riparleremo e solo allora potrai concordare con me che anche se una M3 consuma meno la scelta giusta non è quella.
Ritratto di HouseJr
30 settembre 2010 - 14:34
Sei stato molto coraggioso ad acquistare, alla tua età, un auto del genere. Riguardo all'M3 hai proprio ragione.. Io in genere sono una persona piuttosto votata alla razionalità ma apprezzo chi come te fa delle scelte col cuore. Potrà anche fare massimo 2 (!! non son niente..) km/L in più ma non ripagano in nulla il fascino di una maserati. Il problema sono i costi di gestione, sennò credo che a quel prezzo sarebbero in tanti a optare per una scelta simile.. Ma se non si fanno più di 15 mila chilometri alla fine va bene.
Ritratto di claudio2406
30 settembre 2010 - 23:07
Ti confesso che ho potuto scegliere con il cuore perchè per tutti i giorni possiedo una BMW 320 d, la Spyder non è certo un auto da utilizzare per tutte le occasioni e soprattutto per macinare chilometri in autostrada...
Ritratto di VOBIS
30 settembre 2010 - 14:55
Io sn d'accordo cn il signor claudio... la makkina bisogna provarla e sentirla x giudicare! poi il fattore del coinvolgemento cn la vettura è soggettivo. Cmq se lui è stato coinvolto e si è sentito un tutt'uno cn la makkina, ha fatto la cosa giusta!!! certo nn è una makkina ke ha comprato x andare a lavoro tutti i giorni... cosa ke voi pensate, visto ke giudicate subito i consumi!!!
Ritratto di claudio2406
30 settembre 2010 - 23:09
Hai compreso perfettamente le ragioni della mia scelta...
Ritratto di Pablo
1 ottobre 2010 - 17:19
questa punto cabriolet!
Ritratto di claudio2406
2 ottobre 2010 - 00:49
Ma come, non vedi, è una mazda mx5. :-P
Pagine
listino
Le Maserati
  • Maserati GranCabrio
    Maserati GranCabrio
    da € 137.250 a € 174.672
  • Maserati GranTurismo
    Maserati GranTurismo
    da € 116.246 a € 169.792
  • Maserati Ghibli
    Maserati Ghibli
    da € 72.187 a € 103.837
  • Maserati Levante
    Maserati Levante
    da € 77.108 a € 106.611
  • Maserati Quattroporte
    Maserati Quattroporte
    da € 104.891 a € 133.129

LE MASERATI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MASERATI

  • La base è quella di una Maserati, ma la personalizzazione della carrozzeria è totale e ricorda un modello realizzato dalla stressa carrozzeria Touring negli Anni 60.

  • Ecco la versione aggiornata della potente e muscolosa Maserati Ghibli. A cambiare sono i paraurti e, soprattutto, la mascherina frontale.

  • Svolta epocale per la Maserati che svela al Salone di Ginevra la sua prima suv: l'impostazione è sportiva e la dotazione meccanica promette bene.