Mazda 6 2.2 CD 175 CV Exceed Automatica

Pubblicato il 1 settembre 2014
Ritratto di lucaveyron94
alVolante di una
Chevrolet Aveo 1.2 86 CV LT 5 porte
Mazda 6
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.5
Perché l'ho comprata o provata
Noleggiata per tre giorni e usata per fare da autista a ospiti di una manifestazione. Tragitto cittadino, misto e autostrada.
Gli interni
Saliti a bordo si percepisce che in Giappone quando ci si mettono la qualità c'è eccome... interni in pelle/tessuto, ottimi assemblaggi e accoppiamenti, nessuno scricchiolio (macchina con 8000km) cambio automatico, volante con un sacco di pulsanti e pomellone per il navigatore (anche touch, su base TomTom), regolazioni precise per i sedili e cruscotto sempre ben leggibile, con integrato il computer di bordo che da un sacco di informazioni. Semplice trovare la posizione di guida, che pur lasciando un po' affossati e circondati da plancia e tunnel lascia una grande visibilità, aiutata da sensori anteriori e posteriori e dal monitoraggio dell'angolo morto sugli specchietti, cui risponde anche un avviso acustico (davvero utile in città, come anche lo specchio interno fotocromatico). Non ha il freno a mano elettronico, cosa che personalmente preferisco anche se non ce lo si aspetta su una macchina così e si potrebbe finire, come il sottoscritto, a fare qualche metro con il freno a mano tirato. Risolto questo inconveniente, andiamo a vedere come si comporta su strada.
Alla guida
Leva del cambio in D, si lascia il pedale del freno e si preme dolcemente l'acceleratore... e si parte. Non un rumore, non un sibilo... una leggera vibrazione vicino al minimo a far sentire che il motore c'è. Dolcissimo e molto veloce il cambio automatico, ha quasi sempre il rapporto giusto, ma la logica fa ogni tanto mettere la seconda quando servirebbe la terza mandandolo un po' troppo in alto. Primi chilometri in città e nulla da segnalare, maneggevole, agile, silenziosa, start&stop molto intelligente (si comanda con la pressione del freno, per cui prima ci si ferma e poi si affonda leggermente il piede per far spegnere il motore o ci si ferma in folle. Va detto che per ripartire a motore spento dalla folle basta mettere la D senza spingere il freno e la macchina fa tutto da sola, geniale. E volendo spingere altro che se la macchina ascolta: se si affonda con decisione il piede per ad esempio un sorpasso il cambio scala una, due o tre marce e in un attimo ci si trova ad andare ben oltre i limiti, se si sfrutta il kick-down premendo del tutto l'acceleratore... beh, tenetevi. 175 cavalli non saranno un'enormità ma altroché se ci sono, spingono davvero forte e in partenza da fermo come il ripresa la spinta non è quella che ci si aspetterebbe da una famigliare, anche se l'impronta sportiva la si vede dalle linee tese della carrozzeria. Davvero uno spettacolo nel misto e in extraurbano, dove le sospensioni non troppo cedevoli fanno avere sempre il controllo della vettura (ovvio, se si esagera pesa per sempre più di una 500) ma non avendo mai tirato in curva non saprei dire come si comporta, l'impressione è molto buona anche forzando il ritmo. In autostrada cruise control, 130 km/h e 2200 rpm e si viaggia nel silenzio, solo il rumore degli pneumatici si fa sentire ma mai in modo invasivo. Molto stabile anche in caso di forte vento grazie alla carrozzeria bassa (non il massimo se dovete far salire a scendere spesso qualcuno, ma nessuno si è mai lamentato). Sul fronte consumi non va neanche male considerando cilindrata, cambio automatico e stazza, in città si sta sui 13/13.5, nel misto sui 18 e in autostrada sui 16, ma dipende molto dall'uso che viene fatto di motore e cambio, che a volte andrebbe usato in sequenziale. In sintesi una wagon comoda, sicura, divertente, che può affrontare un viaggio come la città.
La comprerei o ricomprerei?
La tengo in considerazione con wagon da famiglia, anche se il bagagliaio non mi è sembrato adatto a una lunga vacanza di 5 persone, ma due valige grandi, due trolley e un borsone ci stanno. Adatta a chi cerca una wagon confortevole, potente, mai in affanno e comoda ovunque con più che accettabili costi di gestione.
Mazda 6 2.2 CD 175 CV Exceed Automatica
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
7
1
0
1
0
VOTO MEDIO
4,6
4.555555
9
Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
17 settembre 2014 - 21:52
4
Chi te l'ha votata due sta male proprio. Auto favolosa, prova pure molto buona!
Ritratto di M93
19 settembre 2014 - 14:21
Ottima auto, per estetica e contenuti. Prova ben fatta, bravo ;)
Ritratto di lucaveyron94
22 settembre 2014 - 21:09
Grazie :)
listino
Le Mazda
  • Mazda 6 Wagon
    Mazda 6 Wagon
    da € 32.800 a € 43.250
  • Mazda 6
    Mazda 6
    da € 32.800 a € 41.250
  • Mazda CX-3
    Mazda CX-3
    da € 21.470 a € 29.670
  • Mazda MX-5 RF
    Mazda MX-5 RF
    da € 30.350 a € 34.250
  • Mazda MX-5 Roadster
    Mazda MX-5 Roadster
    da € 27.850 a € 31.500

LE MAZDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MAZDA

  • La Mazda MX-5 si rinnova nella meccanica e in alcuni dettagli interni: ora ha il volante regolabile in profondità e nuovi sistemi di sicurezza. Qui per saperne di più.

  • Tanti piccoli affinamenti per la Mazda 6, che ha un 2.2 a gasolio quasi sportivo. Bene anche finiture e dotazione, non entusiasmante il sistema di infotainment. Qui per saperne di più.

  • L'amministratore delegato di Mazda Motor Italia ci introduce il nuovo modello che la casa giapponese espone al Salone di Ginevra: la nuova 6 Wagon.