Mazda MX-5 2.0 Exceed

Pubblicato il 4 maggio 2016

Listino prezzi Mazda MX-5 non disponibile

Ritratto di Rocket18
alVolante di una
BMW Serie 1 120i MSport Steptronic 5 porte
Mazda MX-5
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
4
Visibilità
3
Confort
3
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
5
Frenata
3
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.1666666666667
Perchè l'ho comprata o provata
L' "imprinting" l' ho avuto da ragazzino sfogliando una rivista e Lei era li, una NA rossa. Presa la patente mi sono quasi dimenticato della MX-5 e anzi la quarta serie inizialmente neanche mi piaceva perchè troppo diversa dalle tradizionali forme arrotondate che hanno sempre contraddistinto la spider Mazda. Poi, di nuovo, una folgorazione dopo averla vista dal vivo, così compatta e "muscolosa"
Gli interni
Moderni e razionali, molto diversi dalla tradizionale semplicità della Miata. Assemblaggio curato e materiali buoni. Dotazione accessori completissima, anche eccessiva visto il target della spider. Posto guida pressochè perfetto per angolazione braccia/gambe/volante, pedaliera ideale per il punta-tacco. Confort? Non si parla di confort con una MX-5! In realtà non è così scomoda, a patto di riuscire ad entrarci...
Alla guida
Lo spirito Miata si può riassumere in 2 parole: leggerezza e agilità. Notevole lo sforzo fatto da Mazda nella riduzione della massa, fonte di critiche sulla serie precedente. Il motore da 2 litri è molto pronto in basso e prende i giri rapidamente; lo scatto, soprattutto, è micidiale ma anche in ripresa se la cava bene. L' assetto non è spaccaschiena e, anzi, i più sportivi potrebbero desiderare una maggiore rigidità; l' auto curva con naturalezza e un minimo di rollio. Piacevole e divertente la tendenza a stringere le curve con l' avantreno mentre il sovrasterzo è progressivo e diventa impegnativo da controllare solo se si esagera. Freni buoni ma non eccezionali, sarà che l' auto è nuovissima ma non mi sono sembrati molto incisivi. Ho volutamente lasciato per ultimo il cambio perchè è da sempre un punto di riferimento e anche in questa nuova MX-5 non si smentisce: leva corta, corsa breve, innesti secchi e appena contrastati. Il risultato è che ci si ritrova a cambiare continuamente marcia per il solo gusto di manovrare la minuscola leva. Prime 5 marce corte e ravvicinate, 6° più lunga ma di potenza. Dimenticavo i consumi: praticamente da diesel, oltre 14 km/l di media
La comprerei o ricomprerei?
Si, assolutamente. Da quando l' ho ritirata sono alla costante ricerca di una scusa per guidarla
Mazda MX-5 2.0 Exceed
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
9
1
0
2
0
VOTO MEDIO
4,4
4.416665
12


Aggiungi un commento
Ritratto di Rocket18
5 maggio 2016 - 15:24
1
Diesel??? No dai non scherziamo;-)
Ritratto di birba
5 maggio 2016 - 19:45
Ormai il diesel è meglio del benzina, il 2.0 benzina ha 160 cv e 200 Nm a 4600 giri, invece il 2.2 diesel ha 175 cv e ben 420 Nm a 2000 giri, secondo me non c' è storia, stravince il Diesel su tutti i fronti più del doppio della coppia a meno della metà dei giri e 25 cv in più e lo Skyactiv 2.2 D allunga fino a 5500 giri/min un record per un motore a gasolio, il tutto con consumi nettamente inferiori e una durata maggiore del motore, in più ha un sound molto simile al benzina.
Ritratto di HaldeX
6 maggio 2016 - 21:58
1
Piuttosto gpl...
Ritratto di birba
7 maggio 2016 - 20:30
La bombola è ingombrante e pesante, poi rimarrebbe la scarsa coppia motrice ed erogata troppo in alto a differenza del diesel che ha più del doppio della coppia erogata a meno della metà dei giri e 15 cv supplementari a favore del diesel (175cv) erogati a 4500, un motore del genere su un telaio così leggero è una bomba, una sportiva a gpl è un controsenso
Ritratto di HaldeX
7 maggio 2016 - 21:10
1
Io la coppia da trattore la lascio ai mezzi da tiro..la "scarsa" coppia di questo motore lavora benissimo con la maneggevolezza del cambio con asta corta ed innesti secchi e precisi..Il bello di questo aspirato è che lavora in alto, da il meglio di sé tra i 4000 e 7500 con in erogazione fluida.. Certo se piacciono i motori old style sportivi questo è ottimo..Se nn ti piace scalare ma fare riprese dai 1000rpm allora meglio un motore da tiro...(Guido quotidianamente una NC 2.0)
Ritratto di birba
7 maggio 2016 - 22:14
è questione di gusti, io dico che potrebbero proporre l' alternativa diesel affiancandola al benzina in modo che il cliente possa scegliere secondo le proprie esigenze, io personalmente preferisco il diesel per il maggior rendimento e durata, oltre a coppia e potenza nettamente superiori erogate a regimi inferiori, questo si traduce in maggior piacere di guida, minori consumi, riprese fulminee senza scalare marcia.
Ritratto di Rocket18
9 maggio 2016 - 10:43
1
Personalmente non amo il diesel ma tutto sommato lo posso accettare su coupè o cabrio a 4 posti tipo BMW serie 4, Audi A5 o Mercedes classe E di certo non su un'auto che ha velleità sportive: vuoi per il sound da trattore, per la coppia che arriva tutta subito, e non ultimo la mancanza di allungo. La MX-5 poi si ispira da sempre alle classiche spider inglesi e italiane degli anni 50-60, leggere e con motori piccoli ma pepati (benzina ovviamente, il diesel manco sapevano cosa fosse)
Ritratto di terrem
12 maggio 2016 - 14:14
Non scherziamo dai... mx5 da sempre fa i cavalli con il numero di giri. La mia NA ne butta fuori 115...pochini per oggi ma a 7200 giri. E preferisco sia cosi, la mx5 con 170 cavalli a 4000 giri non sarebbe lei. I motoroni ca*afumo lasciamoli a quelli che li vogliono fare (SLK diesel...cosi scoperchi il tetto e ti fai anche l'abbronzatura nera da spazzacamino).
Ritratto di birba
13 maggio 2016 - 11:00
Il 2.2 skyactiv è un diesel all' avanguardia, lo dico da possessore di cx5 da 150 va già bene (considerando che la cx5 pesa 400 kg in più), figuriamoci su un corpo vettura leggerissimo come quello della mx5 e nella variante da 175 cv, poi ha un allungo quali da benzina, considerando che il limitatore è a 5500 giri (un record per un diesel). Io propongo di proporlo in alternativa al benzina come fa la mercedes con la slk, in modo che il cliente possa scegliere secondo le proprie esigenze.
Ritratto di birba
13 maggio 2016 - 11:05
Poi dimenticavo la cosa più importante sopratutto per una vettura come la mx5, il 2.2 skyactiv D ha un sound simile al benzina, che gli ingegneri Mazda potrebbero ulteriormente affinare sulla mx5, secondo me è il miglior motore a gasolio esistito fin ora.
Pagine
listino
Le Mazda
  • Mazda CX-30
    Mazda CX-30
    da € 25.700 a € 39.500
  • Mazda 3 Sedan
    Mazda 3 Sedan
    da € 27.550 a € 36.250
  • Mazda 3
    Mazda 3
    da € 24.850 a € 37.450
  • Mazda 2 Hybrid
    Mazda 2 Hybrid
    da € 20.300 a € 25.900
  • Mazda 2
    Mazda 2
    da € 18.300 a € 23.450

LE MAZDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MAZDA

  • Le linee nette e personali sono quelle di sempre ma nei contenuti la suv di medie dimensioni Mazda CX-5 si è aggiornata. Abbiamo guidato la più potente delle versioni diesel con il 2.2 da 184 CV abbinato al cambio automatico e alla trazione integrale. L'allestimento è il più ricco Signature che, a un prezzo ragionevole, include una dotazione completa. Tutti dettagli nel nostro video test.

  • Miataland è un luogo unico dove un collezionista italiano ha radunato decine di esemplari di Mazda MX-5 molto speciali. Lo abbiamo visitato a bordo della spiderina giapponese.

  • Con l'amministratore delegato di Mazda Motor Italia affrontiamo i temi caldi di questo periodo di difficoltà economica nel quale le concessionarie sono chiuse.