Mazda 323 F base

Pubblicato il 25 febbraio 2010

Listino prezzi Mazda 323 F non disponibile

Ritratto di DWARF
alVolante di una
Mazda 3 1.6 TD 109CV 5p.Sp.Lim.Energy
Mazda 323 F
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
4
Cruscotto
4
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
4
Frenata
5
Sterzo
4
Tenuta strada
5
Media:
4.4166666666667
Perché l'ho comprata o provata
5 porte con fari a scomparsa. La figlia di un inciucio magico tra una Tipo e Supercar, il mito che ha cresciuto noi, l'atari generation. La mia prima macchina arrivava dopo aver militato per 2 anni con l'ex auto di famiglia, una mitica 131 supermirafiori 1600TC. Vivevo in Trentino Alto Adige e l'idea della sportiva su tutte quelle curve di montagna un po' mi spaventava. L'inverno è rigido da quelle parti e le strade ghiacciano facilmente, ma avendo provato l'alfa 155 di un collega con le gomme invernali sui tornanti natalizi del Passo del Falzarego, presi la mia decisione. L'auto non era ancora importata in Italia, infatti era targata Olandese e venne immatricolata per me. Era il 1995, in discoteca c'era Dancing with an Angel dei Double You, il bollo si pagava in base ai cavalli fiscali e in auto si sentivano le cassette. L'auto era dotata di un motore da 1,8 litri, 16v DOHC che sviluppava 145cv, trazione anteriore, assetto sportivo con molle Eibach, sedili Recaro, cerchi da 15", tetto apribile, e lampeggio "spaziale"; infatti, lampeggiando sotto i 100Km/h, i fari si alzavano già accesi e si riabbassavano, in autostrada, sopra i 100Km/h, i fari si alzavano, lampeggiavano 2 volte e si richiudevano.
Gli interni
I sedili recaro erano molto avvolgenti e includevano il poggiatesta, tipo quelli delle auto da rally. Il cruscotto, piccolo e compatto, racchiudeva tachimetro, contagiri, indicatore del carburante e termometro del liquido di raffreddamento. Poche spie principali nel contagiri centrale (olio, alternatore, ABS, fuorigiri) e le spie di servizio alla base del cruscotto. Il tetto apribile era tarato per restare aperto a libretto sopra i 130Km/h chiudendo i 4 finestrini elettrici. La consolle centrale non aveva tasti perchè i comandi dei servizi secondari erano dietro al volante alla base dei cruscotto (retronebbia, fendinebbia, clima, apertura fari - utile quando si faceva manovra per capire l'ingombro dell'altrimenti invisibile muso). Completavano la dotazione clima, bracciolo centrale e radio Sony con shuttle control per gli spazi bianchi delle audiocassette.
Alla guida
L'auto non era importata in Italia e quindi per i dati per il libretto di circolazione sono dovuto andare presso una pista. L'auto tocco in rettilineo i 222Km/h. Nella guida normale, aveva una percorrenza intorno ai 12Km/l, che scendevano a 10 di notte a causa del maggiore impatto aerodinamico dei fari alzati. Il basso baricentro aiutava molto nelle curve e le large gomme da 205 assicuravano tutto il grip necessario.
La comprerei o ricomprerei?
Trovando un esemplare in ottime condizioni probabilmente la ricomprerei. Fosse soltanto per quei fari
Mazda 323 F
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
0
1
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
2
Aggiungi un commento
Ritratto di fanzel
29 luglio 2010 - 12:13
bella prova ricca di ricordi e passione l'auto era bella per l'epoca :-)
listino
Le Mazda
  • Mazda 3
    Mazda 3
    da € 23.200 a € 31.350
  • Mazda 2
    Mazda 2
    da € 14.050 a € 19.800
  • Mazda 6 Wagon
    Mazda 6 Wagon
    da € 32.800 a € 43.250
  • Mazda 6
    Mazda 6
    da € 32.800 a € 41.250
  • Mazda CX-3
    Mazda CX-3
    da € 21.470 a € 29.670

LE MAZDA PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE MAZDA

  • La Mazda MX-5 si rinnova nella meccanica e in alcuni dettagli interni: ora ha il volante regolabile in profondità e nuovi sistemi di sicurezza. Qui per saperne di più.

  • Tanti piccoli affinamenti per la Mazda 6, che ha un 2.2 a gasolio quasi sportivo. Bene anche finiture e dotazione, non entusiasmante il sistema di infotainment. Qui per saperne di più.

  • L'amministratore delegato di Mazda Motor Italia ci introduce il nuovo modello che la casa giapponese espone al Salone di Ginevra: la nuova 6 Wagon.