Seat Leon 1.4 TSI Sport

Pubblicato il 27 agosto 2009
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perchè l'ho comprata o provata
La Leon mi piaceva già dal primo modello avendo una linea molto personale, sportiva e diversa dalle altre auto. Quando è uscito il secondo modello è stato amore a prima vista.Ero sicuro senza ombra di dubbio che la prima macchina che avrei preso dopo aver preso la patente sarebbe stata la leon. E cosi è stato. Son 6 mesi che la possiedo e ne sono veramente entusiasta. Ho trovato la macchina giusta per me:comportamento sportivo così come il motore e molto personale esteticamente. Buona la spinta del motore: un 1.4 tsi da 125 cv. Assetto e gommatura sportive la rendono veloce e sicura. E’ un’auto però tipicamente da giovani sulla quale chi supera il metro e 85 fatica un po’ a salire.
Gli interni
Gli interni,avendo preso il pacchetto sportivo, hanno un tocco sportivo. Nel complesso sono discreti sia la plancia che la tappezzeria. Molto bello la strumentazione con fondo bianco. Migliorabile il design della radio. Molto avvolgenti i sedili che trattengono bene i passeggeri a bordo. Bello il cielo grigio ciaro in contrasto con la tappezzeria nera. Molto azzeccato l'abbinamento dei colori dei sedili sportivi. Peccato per la mancanza della spia che segnala l’accensione delle luci e della totale oscurità del display della radio a fanali spenti. Ciò costringe a accendere le luci anche anche a auto ferma se di sera si vuol leggere il display della radio. Peccato solo per la vibrazione del pannello della portiera posteriore. Molto buona l’abitabilità per 4 persone, in 5 si sta leggermente stretti sul divano posteriore.
Alla guida
Alla guida si dimostra sportiva ma allo stesso tempo molto confortevole. Consente di andare molto forte in totale sicurezza ma anche di viaggiare in totale rilassatezza. Le sospensioni del pacchetto sportivo sono abbastanza rigide e sullo sconnesso assorbono un pò bruscamente le buche. Inoltre i cerchi del 17 con spalla del 45 fanno sentire molto di quello che stà sull'asfalto. Però questo mix (sospensioni rigide e cerchi del 17 con pneumatici del 225/45 r 17) è l'ottimale per chi ama la guida sportiva. I freni sono abbastanza potenti ma migliorabili. La frenata è sempre pronta e non si rischia mai di "andare lungi" ma un'auto cosi meriterebbe freni più grandi. Infine il motore. Il mio è un 1.4 turbo da 125 cv denominato "tsi". è dotato di una piccola turbina che contribuisce a mantenere abbastanza elevata la coppia (200 nm non sono male per un 1.4 a benzina considerando per esempio che la punto abarth ha 30 cv in più ma solo 206 nm di coppia) in modo da poterla mantenere sempre scattante in qualsiasi situazione. Con questo motore la macchina è molto scattante e veloce e nel contempo non richiede frequentissime soste dal benzinaio. Son riuscito a fare fino a 17,5 km/l. Mediamente comunque se non si affonda il piede sull’acceleratore la macchina non fatica a fare 15,5 km/l. Sterzo molto leggero in manovre a bassa velocità si irrigidisce quanto basta più si sale con la velocità. Peccato per la gommatura che non dà la giuta aderenza. Le mie gomme sono le bridgestone potenza re050 e ad esempio nelle rotonde prese a velocità sostenute tendono a scivolare “verso l’esterno” creando un sottosterzo molto indesiderato. Sono contento che la mia auto non abbia l’ESP perché secondo me troppa elettronica penalizza le doti di un guidatore. E’ comunque provvista di TCS ovviamente disinseribile che già regola lo slittamento delle ruote in curva.
La comprerei o ricomprerei?
Certamente si senza alcuna ombra di dubbio. La ricomprerei però con una motorizzazione ancora più sportiva perchè la leon più è sportiva più è bella!!!
Seat Leon 1.4 TSI Sport
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
1
Aggiungi un commento
Ritratto di ricky74
28 agosto 2009 - 10:25
i cavalli non bastano mai, ma secondo me il tuo motore è il migliore quanto a prestazioni e consumi. certo fregandosene dei consumi...
Ritratto di paso leon 89
28 agosto 2009 - 19:21
Hai pienamente ragione ricky 74... Se avessi seguito la passione la cupra sarebbe stata la scelta più giusta... :)
Ritratto di alexan
30 agosto 2009 - 12:35
curve a gomito a 110 km/h forse con una F1..
Ritratto di paso leon 89
31 agosto 2009 - 19:36
Era una curva a gomito aperta e abbastanza larga... Certamente non a gomito secca... Non ho mica 1 go kart...
Ritratto di sandrino91
16 febbraio 2010 - 19:54
la tua a 5 o 6 marce??? grazie in anticipo
Ritratto di cikk
13 luglio 2010 - 00:29
è un cesso di macchina, vendetela e prendete il maggiolino
Ritratto di cikk
15 luglio 2010 - 19:59
aha ha ha haa che meeeeerdaaaaaaaaaaaaaaa siate proprio dei poverelli... la seat è come la skoda e la dacia... voi pensate davvero che la vw si faccia concorrenza da sola??? è vero che la golf non è un granchè, ma questa vostra leon che è uguale alla altea o altre dello stesso marchio anche se sono disegnate da da silva, gli interni li ha disegnati topo gigio... ah ahaha ha haha ah!! che bruuuuuuuuttta!!! mamma mia che vi hanno bendati gli occhi quando l'avete vista da dentro?? il cruscotto è un offesa all'intelligenza umana, materie plastiche povere, non si vede neanche un piccolo display al centro con almeno l'orario!! il tachimetro semplice semplice, mi sa che il comp di bordo non dice neanche il consumo istantaneo! il portabagagli è piccolo, dietro si sta stretti e non c'è la luce di cortesia!!! quando si apre il cofano motore che alla vista è lungo, dentro è vuoto!! c'è un piccolo motore e tanto spazio vuoto!!!! ma che senso ha??????? questo cexso di auto non ha motivo di esistere! il patron del gruppo vw ha detto che se cercassero di vendere la seat a qualkuno dovrebbero pagare loro agli altri, perchè sono in forte perdita!!!! coglyony!!!!! hanno detto che sperano di migliorare con la nuova leon di mexda che uscirà nel 2012!! poveretti!!!! a proposito!!! su top gear e su altri siti internet di auto, valutano superiore la fr che la cupra perchè ha un sottosterzo pauroso! le curve non le tiene bene!!!!!! che senso ha fare un'auto potente all'anteriore se poi non ha un differenziale autobloccante che la fa stabilizzare in curva???? che babbioni.... mi fanno pena... la vecchia megane con soli 225 cv ha dato mazzate anche alla focus rs che ha quasi 300 cv!! altro che la vostra cupra!!!!! che auto di mexda!! marcha di poverelli mao mao ignoranty!! neanche in spagna è venduta!!! andate a veder le statistiche, cxglioni!!!! avete buttato i vostri soldi!!! AHAHA AH AH AHA HA AH PExZZENTI
Ritratto di paso leon 89
2 novembre 2010 - 17:58
MM credici mi raccomando... quando col tuo catorcio verrai sverniciato da qualche seat poi non andare a piangere da mamma
Ritratto di albyboy
2 novembre 2010 - 20:28
Concordo con te! ;)
Ritratto di albyboy
2 novembre 2010 - 14:08
Cikk secondo me deve fare meno il buono xchè secondo me nn l'ha neanche vista dal vivo la leon! Giri con la ferrari te visto che la insulti tanto x gli interni?? Io che c'è l'ho ho notato una cura negli assemblaggi e nella qualità superiore nettamente alle fiat oltre ad essere molto accessoriata (con accessori di qualità,soprattutto l'impianto hi fi con una buona qualità sonora) e bella esteticamente dal mio punto di vista...certo come qualità dei materiali è inferiore alle tedesche ma in compenso costa di meno ma la linea è molto più originale e sportiva della Golf che rimane invariata già da molti anni! Comunque CIKK x me può andare a guidare solo i tricicli xchè un commento più da p.irla di lui nn l'ho mai visto
listino
Le Seat
  • Seat Tarraco
    Seat Tarraco
    da € 30.475 a € 44.410
  • Seat Ibiza
    Seat Ibiza
    da € 14.850 a € 20.950
  • Seat Alhambra
    Seat Alhambra
    da € 43.000 a € 47.700
  • Seat Leon ST
    Seat Leon ST
    da € 23.300 a € 48.570
  • Seat Mii
    Seat Mii
    da € 11.280 a € 15.980

LE SEAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SEAT

  • Questa è la Tarraco più ecologica e più sportiva. Si chiama PHEV, è la versione ibrida plug-in della suv di casa Seat e porta al debutto anche il grintoso allestimento FR.

  • Due posti e un ingombro inferiore alla metà di un’auto. La Seat Minimó è un prototipo di quadriciclo elettrico pensato per la mobilità urbana.

  • Rivoluzionaria questa concept del marchio Seat, che diventerà realtà nel 2020. La trazione 100% elettrica, con motore da 204 cavalli, ha permesso di creare nuove proporzioni.