Seat Ateca 1.6 TDI Business

Pubblicato il 14 giugno 2019
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
5
Confort
5
Motore
4
Ripresa
3
Cambio
5
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.5833333333333
Perchè l'ho comprata o provata
Ero in cerca di un auto per sotistuire la mia statio wagon, ma volevo puntare su qualcosa di spazioso, ma più cittadino, e girando per concessionari, valuytando varie soluzioni, mi imbatto in quaesta SUV, che ormai stanno spopolando, piccola ma molto spaziosa, poi molto appagante anche come linea ed interni, che come dice il proverbio " anche l'occhio vuole la sua parte", e quaesta ci rientrava in pieno, poi a dire il vero la Seat mi è sempre piaciuta, poi con quei fari Full Led è favolosa. La mia versione è la 1.6 TDI (origine VW) business plus, perchè ha accessori di allestimenti superiori come la ricarica wireless del telefono e il park assist.
Gli interni
A primo impatto si nota che la plancia e i pannelli porta non sono molto spessi, questo penso sia stata una scelta tecnica per sfruttare al meglio gli spazi, ma questo non vuol dire che manchi di qualità anzi, ma parte alta della plancia è morbida al tatto, e tutte lealtre plastiche, anche se un pò dure, di buona fattura. Lo spazio sia anteriore che posteriore è tanto, anche i più alti stanno comodi sia in altezza che con le ginocchia, unico neo rigurado la qualità, a mio avviso, sono i pannelli porta posteriori meno curati rispetto agli anteriori, soprattutto a livello di finiture, più che altro n on capisco perchè le luci soffuse sotto la cornice finestrini della parte anteriore non sia stata applicata anche nel posteriore, forse chi sta dietro è in economy class? Mah! Comunque termino facendo un plauso al bagagliaio, enorme rapoportato alle dimensioni, pari a quello di una station media, soprattutto perchè ben sfruttabile e con una forma regolare!
Alla guida
Di certo il 1.6 TDI non è fatto per correre, ma da il giusto brio a questa SUV di medie diemnsioni, la ripresa nelle alte marcie, soprattutto la 6 è imbarazzante, con le altre già va meglio, ma in ogni caso per un sorpasso e un pò sprint si è costretti a scalre o a tenere su di giri il motore! Nel complesso è adatto all'auto ma senza eccellere, in compenso ha consumi ottimi intorno ai 16 km/l in media ( lontani dai dati della casa ovviamente). L'auto è dotata anche di una rotella che cambia in alcuni aspetti il comportamento del motore, sterzo e non solo per preferire una guida ECO, NORMAL, SPORT o INDIVIDUAL, siceramente devo ancora capirne bene la differenza, am è comunque una opzione in più che offre questa ATECA!
La comprerei o ricomprerei?
Sicuremente sì, soprattutto perchè offre tanto ad un prezzo concorrenziale, anche se da listino questa versione costa 30000€, un buon KM0 si porta via intorno ai 21500€ (come la mia), quindi sfido chiunque a trovare di meglio!
Seat Ateca 1.6 TDI Business
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di bridge
21 luglio 2019 - 09:20
1
Prova un po' sintentica ma sufficiente. Buona auto la Seat Ateca e complimenti per l'acquisto. Che auto avevi prima di comprare questa Seat?
listino
Le Seat
  • Seat Ateca
    Seat Ateca
    da € 24.875 a € 37.215
  • Seat Arona
    Seat Arona
    da € 17.450 a € 25.350
  • Seat Mii
    Seat Mii
    da € 23.250 a € 23.250
  • Seat Tarraco
    Seat Tarraco
    da € 30.475 a € 44.410
  • Seat Ibiza
    Seat Ibiza
    da € 14.850 a € 20.950

LE SEAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SEAT

  • La versione elettrica della citycar Seat Mii scatta bene, promette 260 km di autonomia con una ricarica e non costa una follia. Però, non trasporta più di quattro persone. Qui per saperne di più.

  • Oltre a celebrare i 35 anni della Seat ibiza, la casa spagnola espone a Padova anche modelli che guardano al futuro: le Seat El Born e le Cupra.

  • Questa è la Tarraco più ecologica e più sportiva. Si chiama PHEV, è la versione ibrida plug-in della suv di casa Seat e porta al debutto anche il grintoso allestimento FR.