Pubblicato il 10 febbraio 2011
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
3
Cruscotto
5
Visibilità
4
Confort
3
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
4
Tenuta strada
4
Media:
4.0833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Sono un dipendete fiat e travandomi ad acquistare la mia prima auto, mi sono orientato su una grande punto 1,3mjt da 75 cv che tra sconto e rottamazione, full optional, mi è costata poco meno di 13000 €. dapo aver percorso solo 6000km ho iniziato ad avere problemi con frizione e motore che iniziavano a dare problemi. preso dalla rabbia e dalla delusione, ho cercato di darla indietro cercando di prendere una bravo o una 147, ma la differenza di prezzo era notevole e l'accoglienza in casa fiat è stata a dir poco senza parole. dovendo scegliere un'altra auto, senza pensarci su due volte, mi sono orientato sul gruppo WV e le togliendo leon e golf che costavano troppo, tra polo e ibiza, la scelta è caduta su quest'ultima che in effetti è decisamente molto più bella della polo che di bello ha solo la parte davanti ricopiata dalla golf. e poi la differenza di prezzo nn è stata così elevata. se avevo fatto prima la spesa, adesso avrei avuto sicuramente o una golf o una leon. auto decisamente superiori alla media su tutte. per nn parlare di audi, ma come tutti sanno, i componenti meccanici sono gli stessi... lì ci vogliono solo molti più soldi.... naturalmente ben spesi.
Gli interni
la mia versione è la MTV TRL, una versione speciale, diciamo una serie limitata. la mia auto è praticamente full optional in quanto sono presenti: clima manuale che è abbastanza potente e nn troppo rumoroso, fendinebbia, bracciolo centrale molto comodo e che nn dà fastidio nel manovrare la leva del cambio che è in plastica ed ha una forma del pomello a dir poco penosa, esp, sensore pressione pneumatici molto utile perchè per un piccolo forellino alla gomma, prontamente me l'ha segnalato, cruise control, autoradio kenwood con lettore usb dal suono veramente pulito e potente ma che in casa seat offre solo gli altoparlanti anteriori (4) ed io ho fatto provvedere successivamente al montagggio anche di quelli posteriori originali con conseguente miglioramento delle percormance. lo sterzo è a tre razze di cui due satinate ,nn è in pelle ma si muove lo stesso bene .i materiali utilizzati per la plancia sono morbidi al tatto mentre quelli usati per le plastiche inferiori diciamo potrebbero essere migliorati. segnalo l'assenza dell'accendisigari che forse considerano un'optional. il cassettino portaoggetti è stretto e senza illuminazione mentre le tasche nelle portiere sono comode e spaziose. davanti alla leva del cambio c'è un'altro piccolo porta oggetti utile per gomme ed altro oltre alla presenza di due porta bicchieri. chicca di casa seat le bocchette di aereazione con contorno lucido che fanno il loro bell'effetto. una delle parti che amo di quet'auto è il tachimetro di impostazione sportiva: la parte più bella è l'illuminazione che è rossa con i numeri bianchi. veramente bella da vedere. la strumentazione e divisa in contagiri e tachimetro mentre al centro è presente il computer di bordo che fornisce la temperatura esterna,il conta km prz.e tot. il livello di carburante è digitale ma nn dà problemi di utilizzo, manca una spia che segnali se l'auto è freddo o troppo calda, ed infine c'è il suggeritore di cambiata che ci consiglia di cambiare marcia con una freccia per consumare meno. può essere utile ma trova il tempo che corre. parlando dello spazio interno possiamo dire che davanti nn ci sono problemi di sorta in quanto lo spazio c'è ed i sedili sono comodi e con piccoli fianchetti che trattengono il corpo in curva, insomma ben fatti e belli da vedere, mentre nel divano posteriore anch'esso comodo trovano posto 3 persone ma solo due sono comode. altra cosa da dire:io sono altro + di 1,85 cm è guido con il sedile tutto dietro ma solo per una questione di lunghezza nn come quelli che guidano allungati,anzi preferisco la guida in stille rallystico con il volante vicino al corpo, quindi arretrando il sedile, lo spazio per il passeggero che siede dietro il guidatore, viene meno e qualora dovesse sedersi qualcuno dietro di me,sono costretto a farmi un pò più avanti per farlo stare più comodo. questa strategia di spazi in casa seat l'hanno attuata per garantire un bagagliaio veramente grande;se avessero ristretto il bagagliaio, potevano ricavare spazi interni un pò più ampi per i passeggeri posteriori. ultima stonatura riguarda l'estetica in quanto nn essendo una versione top,ma una intermedia arricchita,le maniglie e gli specchietti,erano neri,e molto brutti a vedersi. problema risolto con le calotte verniciate in tinta carrozzeria e le maniglie satinate originali seat.e quì la musica cambia. i cerchi sono in lega.
Alla guida
questa è la parte più bella inquanto nn ha nulla a che vedere con il mjt di casa fiat sia nella versione 75(buona) che nella versione 90(penosa). l'auto monta il nuovo 1,6 tdi che è andato a sostituire il vecchio e glorioso 1,9. l'unico neo di questi gioiellini e il maledettissimo filtro anti particolato che dopo vi parlerò. per quanto riguarda la parte dinamica possiamo dire che l'auto ha un'ottima tenuta di strada, il rollio è poco marcato e l'auto tiene bene la traiettoria su tutti i tipi di percorsi. le sospensioni nn sono ne dure ne morbide e la mia auto monta gomme 185/60r15. solo quanto l'asfalto è bagnato si fà evidente il sottosterzo che sinceramente a me nn dà problemi anche perchè c'è l'esp pronto ad entrare in azione, solo che è troppo evidente se si prende già una curva con un pò di velocità in più.lo sterzo a differenza di quello della gpunto che lo perdevo dalle mani a basse velocità e alle alte si irrigidiza, questo diciamo è una via di mezzo perchè in manovra è leggero e ad alte velocità ha la giusta corposità direi che per i miei gusti è ok. il cambio all'inizio mi ha dato qualche grattata i terza marcia forse perchè l'uato era nuova,però adesso è migliorato con anch'essa la manovrabilità che nn è eccelsa ma la cosa che in WV ti fà capire che sono avanti è il modo della spaziatura dei rapporti in quanto è un 5 marce perfetto:1° 2° da tiro,3°da percorso,4°da da velocità massima e 5° da riposo;nn si ha bisogno della 6° in quanto il motore a 130km/h è ad appena 2300giri... una vera delizia per consumi e orecchio. la frenata nn mi piace per quanto riguarda la prontezza;per ottenere una bella frenata,bisogna agire con forza sul pedale spugnoso ma la frenata è ottima e potente;abs provato solo sulla neve e mai su strada asciutta in quanto anche ad alta velocità, l'auto si ferma senza inchiodare.ma parliamo del motore, il mio ha 90 cv e come avevo detto all'inzio della prova, nn hanno nulla a che vedere con i 90 cv del 1,3 mjt che è scorbutico,vuoto e con le due versioni (75-90), dovevi scegliere se fare percosi urbani (75) oppure autostradali (90). il motore tira senza incertezze a partire da poco dopo i 1500giri e va oltre i 4500,naturalmente nn serve tirare fino al limitatore (ma io ho superato anche la zona rossa e nn ha fatto una piega anzi).grazie alla coppia e possibile riprendere da basse velocità in quarta senza scalare marcia. tiro vigoroso fino alla quarta perchè la quinto è di riposo,senza vuoti e senza brusci sbalzi. il motore ha la turbina a geometria variabilee può essere sfruttato per tutto l'arco di utilizzo.la velocità maassima è "autolimitata" a 180km/h percè con la presenza del DPF,una volta raggiunta la velocità massima in 5° 3300 giri,l'auto,anche se sta giù per un ponte,nn va più di tanto.una seccatura in quanto si sente che il motore è come se fosse soffocato ma vorrebbe uscire fuori con tutta la sua grinta che già ha. io personalmente raggiungo molto facilmente i 160 km/h,mentre per la velocità massima ci vuole solo un pò di strada in più. ricordatevi di nn effettuare troppi tragitti urbani in quanto avrete problemi con l'ìntasatura del filtro (mai avuti). parlando dei consumi invece,posso dirvi che a volte l'auto consumo poco e a volte di più sempre per la presenza del filtro,ma bene o male è un motore che consuma poco. nn so darvi dei numeri in quanto nn bado a consumi, ma solo al piacere di guida in quanto certe volte mi chiedo: ha solo 90 cv... e se ne avesse già 120 cosa sarebbe in grado di fare??? un motore eccezzionale ed anche una auto che ti dà sicurezza nel guidarla. sono tornato a casa con 5 cm di neve senza gomme termiche e sotto un'alluvione che non avevo mai visto: l'auto nn ha fatto una piega.nessun problema di visibiltà posteriore ma solo davanti in alcune occasioni, il montante sinistro, mi dà problemi di visibilità.
La comprerei o ricomprerei?
si la ricomprerei ma sopratutto ricomprerei auto del gruppo WV(eccezionali) e la consiglierei a chi piacesse per il tipo di meccanica e principalmente se gli piacesse d'estetica. vi dico solo che quanto lo chiudo nel garage,rimango a guardala per qualche secondo in quanto molto bella ed è stato un'acquisto soddisfacente. un'auto giovane che va bene per tutti.se prendete la polo, davanti è molto bella, ma il di dietro sembra un'auto di dieci anni fà (veramente orrenda). mentre questa è bella sia davnti che dietro .insomma deve piace perchè per quanto a qualità interna e meccanica siamo su un gradino in alto.
Seat Ibiza 1.6 TDI CR 90 CV Style
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
2
0
0
0
VOTO MEDIO
4,3
4.333335
3
Aggiungi un commento
Ritratto di Vito85
10 febbraio 2011 - 01:04
scusate se è troppo lunga,ma spero di nn aver tralasciato nulla.
Ritratto di iphone3gs
3 marzo 2011 - 16:03
La prova è di facile lettura (anche se dopo il punto ci va la maiuscola) e anche molto completa. Complimenti!!! Un altro plauso è la macchina. Le seat, le skoda, le volkswagen e le AUDI (non ci crederai mai) condividono lo stesso pianale, la meccanica... insomma un po' tutto... solo che sono meglio rifinite e COSTANO MOLTO DI PIU'. Anche mio figlio ha questa autovettura; e devo dire che le impressioni (quando l'ho provata) sono state più che positive... complimenti anche per l'auto. Quello che mi dispiace di più è che ha solo il 1.6 TDI come motore diesel... non c'è molta scelta. Concordo al 100% sul fap. Io ho avuto 3 macchine volkswagen: Audi A4 2.0 TDI e 3.0 TDI (170 cavalli e 235 cavalli) Skoda Superb 2.0 TDI (170 cavalli) e 3.6 fsi (240) Volkswagen Passat 2.0 TDI (140 - 170 cavalli) e tutte hanno avuto questo problema... il fap mi si è intasato sulla Audi un paio di volte, sulla skoda solo una volta e sulla passat almeno 4 o 5 volte. Voto macchina 9 Voto Prova 10 (5 stelline su 5 [5/5], cioè il massimo) Bye bye
Ritratto di gig
10 dicembre 2011 - 15:50
Bravissimo, i mei complimenti: non hai tralasciato nessun dettaglio, fornendoci una prova lunga ma scorrevole. Un appunto: in una prossima prova ti sarei grato se evitassi di abbreviare le parole. Voto: 5
Ritratto di coleman11
1 aprile 2011 - 12:25
Bel servizio, molto dettagliato...riguardo all'auto carina fuori, ma gli interni non mi fanno impazzire, molto essenziali, ma cmq è qualità VW QUINDI UNA GARANZIA, poi non costa uno sproposito...nel complesso mi piace...complimenti per l'acquisto..
Ritratto di nick2011
12 settembre 2011 - 16:41
Complimenti Vito dell'ottimo articolo non è assolutamente lungo anzi!! Potevi aggiungere ancora molto molto di più,simpaticissime le tue ultime righe in chiusura, dell'effetto ottico positivo che ti riesce a regalare..fra qualche giorno provvederò all'estensione della prova su strada dell Seat Ibiza 1.2 CR TDI 5pt Style ho appena fatto la prima manciata di migliaia di km di prova..chi volesse pormi dei quesiti sull'auto in questione può farlo.. Ciao Vito e ancora Buon Divertimento e Piacere di Guidare...al Volante!
Ritratto di Den81
16 settembre 2011 - 20:28
Hai ammesso ciò che vale l'azienda per cui lavori...0!Questo vale parecchio...tedesche..avanti 10000 km sulle italiane,,anzi..mezze polacche patacche e americane....
Ritratto di giuseppe26
10 settembre 2012 - 15:10
ottima prova, ben scritta!
listino
Le Seat
  • Seat Ibiza
    Seat Ibiza
    da € 16.650 a € 20.950
  • Seat Alhambra
    Seat Alhambra
    da € 42.500 a € 43.700
  • Seat Arona
    Seat Arona
    da € 17.450 a € 25.350
  • Seat Ateca
    Seat Ateca
    da € 24.020 a € 36.620
  • Seat Tarraco
    Seat Tarraco
    da € 33.625 a € 42.640

LE SEAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SEAT

  • Due posti e un ingombro inferiore alla metà di un’auto. La Seat Minimó è un prototipo di quadriciclo elettrico pensato per la mobilità urbana.

  • Rivoluzionaria questa concept del marchio Seat, che diventerà realtà nel 2020. La trazione 100% elettrica, con motore da 204 cavalli, ha permesso di creare nuove proporzioni.

  • Abbiamo guidato la nuova suv spagnola nel deserto marocchino per scoprire se anche nella guida in fuoristrada conferma le buone impressioni ricevute su strada. Leggi qui il primo contatto.