Seat Leon 1.9 TDI Style

Pubblicato il 18 settembre 2010
Qualità prezzo
4
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.25
Perchè l'ho comprata o provata
Ho comperato quest'auto nel 2005 appena uscita per la linea, appena visionata poi dal concessionario sono rimasto stupito dallo spazio a bordo, bagagliaio nella media 340 lt, e dal rapporto qualità-prezzo molto inferiore a quello di una sorella golf con meno dotazioni di serie.
Gli interni
Gli interni non sono il massimo per un auto sportiva, sono abbastanza sobrii si poteva fare di piu sopratutto x i pannelli delle portiere in materiale molto economico: un plasticone durissimo. Comunque la seduta e' comoda nei lunghi viaggi.
Alla guida
La guida e' la parte che mi piace di piu di questa auto: ottima tenuta di strada, anche esagerando l'auto non va mai in crisi, in curva sul lento l'auto tende molto ad allargare col muso x via dell'ottima spinta della turbina ma il problema si risolve tenendo inserito il controllo di trazione, sospensioni rigide ma non esasperate, sterzo molto preciso anche sul veloce, frenata molto potente e pedale del freno molto modulabile abs non invasiva per farla entrare bisogna proprio esagerare.
La comprerei o ricomprerei?
Probabilmente la ricomprerei, anche se la mia ha avuto problemi di affidabilita, volano frizione sostituito dopo 15 giorni dall'acquisto dell'auto poi tutto bene fino a 68 000 km si e' rotto un cuscinetto tendicinghia, e la nota dolente e' arrivata a 75.000 km differenziale del cambio rotto e sostituzione del cambio alla modica cifra di 2,800 euro. Un'altra nota dolente e' che gli pneumatici 225/45/17 optional a 400 euro migliorano sicuramente la guida sportiva ma durano pochissimo anche quando si usa l'auto tranquillamente.
Seat Leon 1.9 TDI Style
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
1
VOTO MEDIO
1,0
1
1
Aggiungi un commento
Ritratto di Domenico79
21 settembre 2010 - 21:00
1
...ti e venuta a costare quanto una serie 3 questa leon!IO CI AGGIUNGEREI FAMOSA QUALITA TEDESCA..!
Ritratto di osmica
22 settembre 2010 - 13:28
vabbe' dai... (ho letto anche i commenti sotto). "io ci aggiungerei famosa qualita' tedesca"... Io ci aggiungerei anche "bmw e' tedesca"... =)
Ritratto di tonino
22 settembre 2010 - 09:50
1
Ho avuto la vecchia leon comprata nuova fatto 150000 km mai avuto problemi solo manutenzione ordinaria.Quindi mi e' costata allora come un'utilitaria?Purtroppo qualche auto esce un po' male capita anche a marchi piu' importanti!!!!
Ritratto di Domenico79
22 settembre 2010 - 13:01
1
io ho avuto la 147 ne ho fatto 200.000 mila di km senza avere nessun problema di grossa rilevanza...solo manutenzione ordinaria...quindi perche dire come molti che le tedesche sono migliori delle italiane...?secondo me e questione di fortuna come possono uscire dalla catena di montaggio difettose wv,opel,ford,ecc etc,lo possono uscire le italiane,quindi e' inutile puntare il dito come fanno molti su questo sito,contro le italiane.io ho avuto sempre italiane,e mi sono trovato bemissimo!!!tranne che una focus,comprata nuova,una completa delusione escluso per i consumi...che erano ottimi!
Ritratto di tonino
22 settembre 2010 - 20:09
1
Pero' ti posso dire che piu' di qualche italiana nasce male! Io tempo indietro su 4 auto italiane "comprate nuove" tre erano nate male,sfortuna?Oggi ho auto straniere forse fortunatamente vanno tutte bene.Sara' anche fortuna?
Ritratto di Domenico79
22 settembre 2010 - 22:08
1
ma bisogna vedere cosa intendi per andate male...allora saro fortunato io con le italiane!!!mai avuto problemi...
Ritratto di bravoemotion
23 settembre 2010 - 22:30
1
idem
listino
Le Seat
  • Seat Mii
    Seat Mii
    da € 23.250 a € 23.250
  • Seat Tarraco
    Seat Tarraco
    da € 30.475 a € 44.410
  • Seat Ibiza
    Seat Ibiza
    da € 14.850 a € 20.950
  • Seat Alhambra
    Seat Alhambra
    da € 43.000 a € 47.700
  • Seat Leon ST
    Seat Leon ST
    da € 23.300 a € 48.570

LE SEAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SEAT

  • Oltre a celebrare i 35 anni della Seat ibiza, la casa spagnola espone a Padova anche modelli che guardano al futuro: le Seat El Born e le Cupra.

  • Questa è la Tarraco più ecologica e più sportiva. Si chiama PHEV, è la versione ibrida plug-in della suv di casa Seat e porta al debutto anche il grintoso allestimento FR.

  • Due posti e un ingombro inferiore alla metà di un’auto. La Seat Minimó è un prototipo di quadriciclo elettrico pensato per la mobilità urbana.