Seat Leon 2.0 TSI FR

Pubblicato il 13 ottobre 2009
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
Cercavo un'auto con una buona qualità/prezzo e la Leon è stata perfetta. Ho speso solo "22.500,00"€ per la versione FR edizione limitata Monza.
Gli interni
I sedili sono molto avvolgenti e di buona qualità, mentre il cruscotto è un pò vuoto e i materiali di qualità media. Dentro è molto capiente per 4 persone (il tunnel centrale occupa molto spazio al 5 passeggero) ed ha un buon baule. Sull'FR è già quasi tutto di serie.
Alla guida
Molto sportiva, tiene ottimamente la strada ed ha un bel motore anche se abbastanza rumoroso. Un pò troppo rigide le sospensioni. Ha un'accellerazione bruciante ed un ottima ripresa, raggiunge subito la velocità di punta e la oltrepassa senza problemi. Non consuma neanche tantissimo, si fanno in media 14-16 km/l con 170 cv è difficile chiedere di più. La tenuta di strada è impressionante anche grazie alle grandi ruote da 18" e alla taratuta molto rigida degli ammortizzatori (il rollio in curva è assente), ottima anche la frenata anche se sull'uso sportivo un pò i tempi di frenata si allungano.
La comprerei o ricomprerei?
Esteticamente è a mio parere davvero bella è una macchina adatta a ragazzi che si vogliono divertire, ma anche ad una famiglia di 4 persone; internamente mi sarei aspettato di più cmq la ricomprerei.
Seat Leon 2.0 TSI FR
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
1
VOTO MEDIO
1,0
1
1
Aggiungi un commento
Ritratto di paso leon 89
24 ottobre 2009 - 13:05
No ma infatti... Però che bella la tua fr... se potessi dlieli metterei subito quei paraurti sulla mia... E pure i 18.. solo che costano un sacco..
Ritratto di PEO
26 ottobre 2009 - 09:58
C'è il mio gommista di fiducia che vende cerchi da 18" e gomme Goodyear excellence 225/40 zr 18 a 1300 euro. I cerchi sarebbero la replica degli originali (lui non li consiglia mai). E per i paraurti originali come i miei te li procura qualsiasi carrozzaio a 450 euro,non verniciati ovviamente. Se per caso ti viene voglia di montare i paraurti ti sconsiglio di andare in SEAT. Qualsiasi pezzo originale post montaggio ti chiederanno sempre un prezzo superiore a quello che ti può fare una carrozzeria (il concessionario SEAT di zona qua da me fa così). Per esempio:terminale marmitta CUPRA alla SEAT:500 euro. Il mio carrozzaio:400 euro.
Ritratto di paso leon 89
27 ottobre 2009 - 19:36
Io mi accontenterei dei cerchi.. Fanno una gran bella figura... Però preferisco marche aftermarket tipo la mak che fa dei gran bei cerchi.. Cmq 1300 son pochi... Ho chiesto a uno e mi ha sparato 2000... allora gli ho risposto che se li teneva lui i cerchi e le gomme... Per il terminale se volevi un ottimo sound prova a chiedere alla supersprint... non so i prezzi ma di sicuro il sound è tutto diverso dal terminale originale della cupra... La sto mettendo su la marmitta sulla mia..
Ritratto di PEO
27 ottobre 2009 - 23:05
MAK fa buona roba. Comunque il mio gommista per i MAK FEVER da 18" fa 720 euro. Non so se abbia prezzi competitivi lui o se costino così. Non ho intenzione di montare il terminale sportivo comunque la mia era solo una curiosità. Ho avuto altre 4 auto prima della Leon e so solo io tutti i soldi che ci ho speso per fare tuning e tirando le somme avrei potuto risparmiarli!Ora se devo prendere un'auto la prendo già sportiva ,così non ci devo più spendere soldi dietro. Toh! Al massimo i cerchi in lega perchè mi piacciono parecchio ma niente di più. Io ti parlo da quasi trentenne sicuramente,e lo capisco bene, un ragazzo di vent'anni non condivide il mio pensiero. Un consiglio:dei bei cerchioni che risaltano,un assetto eibach(a mio parere è il meglio),terminale di scarico e uno spoiler modesto e come tuning sei a pari.
Ritratto di paso leon 89
28 ottobre 2009 - 20:44
Lo so.. Hai pienamente ragione... Infatti io se faccio faccio una cosa molto soft perchè mi piace cosi.... Le macchine molto elaborate mi piace vederle ai raduni e alle fiere ( quest'anno sarà il 4 che vado al my special)... Adesso a parte lo scarico e i fanali posteriori non ho intenzione di metter altro... L'unico pensiero ce lo farei per i cerchi se trovassi 1 buon prezzo come il tuo... Se dovessi metter metterei su i mak variante mirror.. Li ho visti su una golf e son stupendi (ovviamente del 18)... L'assetto va gia bene quello che ho perchè già è abbastanza rigido di suo.. Anche se più che eibach monterei kw...
Ritratto di tonino
8 gennaio 2010 - 00:36
1
LE LEON SONO DELLE VERE BOMBE!!!!!! DALLA TSI ALLE TDI ! 125cv,105 cv,140 cv ,170cv GRANDE SEAT!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ritratto di tuiker
29 maggio 2010 - 09:25
La leon tsi fr a benzina ha 211 cavalli.......quella della prova, se ha 170 cavalli è la fr tdi turbodiesel.....bisogna correggere qualche cosa........
Ritratto di cikk
14 luglio 2010 - 15:30
a quanto pare è tutto vero che questo cessoè costruito con gli scarti della vw!! gran brutte bestie, gli inettori! davvero pensavate di prendere un'auto tedesca???? ed è le vere wv hanno problemi, figuriamoci una lurida seat.. marca dei poverelli! e dei polli!!!!!!!!!!
Ritratto di cikk
15 luglio 2010 - 19:57
aha ha ha haa che meeeeerdaaaaaaaaaaaaaaa siate proprio dei poverelli... la seat è come la skoda e la dacia... voi pensate davvero che la vw si faccia concorrenza da sola??? è vero che la golf non è un granchè, ma questa vostra leon che è uguale alla altea o altre dello stesso marchio anche se sono disegnate da da silva, gli interni li ha disegnati topo gigio... ah ahaha ha haha ah!! che bruuuuuuuuttta!!! mamma mia che vi hanno bendati gli occhi quando l'avete vista da dentro?? il cruscotto è un offesa all'intelligenza umana, materie plastiche povere, non si vede neanche un piccolo display al centro con almeno l'orario!! il tachimetro semplice semplice, mi sa che il comp di bordo non dice neanche il consumo istantaneo! il portabagagli è piccolo, dietro si sta stretti e non c'è la luce di cortesia!!! quando si apre il cofano motore che alla vista è lungo, dentro è vuoto!! c'è un piccolo motore e tanto spazio vuoto!!!! ma che senso ha??????? questo cexso di auto non ha motivo di esistere! il patron del gruppo vw ha detto che se cercassero di vendere la seat a qualkuno dovrebbero pagare loro agli altri, perchè sono in forte perdita!!!! coglyony!!!!! hanno detto che sperano di migliorare con la nuova leon di mexda che uscirà nel 2012!! poveretti!!!! a proposito!!! su top gear e su altri siti internet di auto, valutano superiore la fr che la cupra perchè ha un sottosterzo pauroso! le curve non le tiene bene!!!!!! che senso ha fare un'auto potente all'anteriore se poi non ha un differenziale autobloccante che la fa stabilizzare in curva???? che babbioni.... mi fanno pena... la vecchia megane con soli 225 cv ha dato mazzate anche alla focus rs che ha quasi 300 cv!! altro che la vostra cupra!!!!! che auto di mexda!! marcha di poverelli mao mao ignoranty!! neanche in spagna è venduta!!! andate a veder le statistiche, cxglioni!!!! avete buttao i vostri soldi!!! AHAHA AH AH AHA HA AH PExZZENTI
Ritratto di sor nando
29 luglio 2010 - 17:31
ho una leon fr a benzina con dsg da 200cv, 15/16 km litro neanche nei sogni li faccio, mi accontento di fare i 10km.....
Pagine
listino
Le Seat
  • Seat Tarraco
    Seat Tarraco
    da € 30.475 a € 42.640
  • Seat Alhambra
    Seat Alhambra
    da € 43.000 a € 47.700
  • Seat Leon ST
    Seat Leon ST
    da € 23.300 a € 48.570
  • Seat Leon
    Seat Leon
    da € 22.550 a € 38.250
  • Seat Mii
    Seat Mii
    da € 11.280 a € 15.980

LE SEAT PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SEAT

  • Due posti e un ingombro inferiore alla metà di un’auto. La Seat Minimó è un prototipo di quadriciclo elettrico pensato per la mobilità urbana.

  • Rivoluzionaria questa concept del marchio Seat, che diventerà realtà nel 2020. La trazione 100% elettrica, con motore da 204 cavalli, ha permesso di creare nuove proporzioni.

  • Abbiamo guidato la nuova suv spagnola nel deserto marocchino per scoprire se anche nella guida in fuoristrada conferma le buone impressioni ricevute su strada. Leggi qui il primo contatto.