Pubblicato il 24 settembre 2011
Ritratto di rosso scuderia
alVolante di una
Peugeot 206 1.4 3 porte XS
Smart fortwo coupé
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
3
Cruscotto
3
Visibilità
5
Confort
2
Motore
3
Ripresa
4
Cambio
2
Frenata
3
Sterzo
2
Tenuta strada
3
Media:
3
Perché l'ho comprata o provata
L'auto è di un mio amico, ed è stata provata più volte e in circostanze diverse, che mi hanno permesso di avere un quadro generale dell'auto abbastanza completo.
Gli interni
All'interno, anche se solo per 2, lo spazio non manca affatto e anche 2 persone di "taglia forte" stanno a loro agio sui sedili non molto contenitivi, ma abbastanza comodi.Le rifiniture e i materiali non sono il massimo, anche in rapporto al prezzo, e anche alcuni particolari (come le guide dei sedili in bella vista) non aiutano di certo a far aumentare il livello della qualità percepita. In questo particolare modello troviamo, di serie, un navigatore integrato in uno stereo Pioneer che fa abbastanza bene il suo lavoro. Non piace però il fatto che l'illuminazione di quest'ultimo sia blu a differenza di quella del resto della macchina, che sono arancioni: sanno (e sono secondo me) di posticcio. Trovare la posizione di guida non è difficile, anche se il volante non è regolabile, perchè la seduta può scorrere molto in lunghezza, facilitando il compito. La visibilità è ottima in tutte le direzioni. Anche il bagagliaio è adeguato alle esigenze di 2 persone, e affrontare un week end con bagagli a bordo non è un grosso problema.
Alla guida
Questa smart è dotata di un tre cilindri "mille"(di origine Mitsubishi) aspirato da 71 cv, che garantisce prestazioni adeguate e consumi contenuti, aiutati anche dal sistema mhd (micro hybrid drive) che spegne il motore ai semafori. Lento il cambio robotizzato (difetto "storico" delle smart) anche in funzione manuale, ma almeno ha il pregio di ridurre di molto lo stress in città o in coda. La tenuta di strada è sicura, anche dall'assetto rigido, e l'ESP è sempre vigile, anche quando al limite il muso tende ad allargare la traiettoria. Lo sterzo però, non servoassistito, non è molto diretto ne preciso, e non trasmette molta fiducia al guidatore, così come i freni che seppure sufficientemente potenti, necessitano di un po di apprendistato, a causa della loro lunga corsa. Il confort di guida risente molto della rigidità dell'assetto sul pavè o sulle sconnessioni, anche il motore in accellerazione nonè silenziosissimo. Il vero pregio di quest'auto è quello di ridurre in maniera considerevole lo stress in città, perchè le sue dimensioni la rendono agilissima nel traffico e anche parcheggiare, grazie anche alla grande visibilità, è un gioco da ragazzi.
La comprerei o ricomprerei?
Certamente se dovessi comprare un'auto nuova da usare prevalentemente in città, sarebbe una delle candidate. Secondo me però, quest'auto ha grandi margini di miglioramento: Un cambio migliore e una maggiore cura dei dettagli, potrebbero trasformarla ancora di più, nella citycar perfetta!
Smart fortwo coupé Pure mhd 71 CV
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di giuseppe26
3 ottobre 2011 - 21:01
bella prova e completa
Ritratto di rosso scuderia
3 ottobre 2011 - 21:14
:)
Ritratto di NITRO75
4 ottobre 2011 - 09:26
SICURAMENTE LO STEREO E' STATO INSTALLATO AFTERMARKET ANCHE PERCHè IO L'HO AVUTA E IL SUO IMPIANTO DI SERIE ERA PERFETTAMENTE INTEGRATO CON IL RESTO DELL'ILLUMINAZIONE. CASO MAI LI è STATA ERRATA LA SCELTA DEL PROPRIETARIO DEL VEICOLO.
Ritratto di rosso scuderia
4 ottobre 2011 - 10:06
perchè l'auto in questione non è una pure vera e propria:era in pronta consegna e di serie era installato(optional ufficiale della casa) questo navigatore...Ora non so bene le modalità d'acquisto perchè non l'ho comprata io!
Ritratto di gig
6 ottobre 2011 - 14:23
No perchè c' è la foto di "subito.it", ma forse non è tua. Bella prova.
Ritratto di clozzy61
5 ottobre 2011 - 12:10
grazie per le tue considerazioni. sei stato molto utile. :-))
Ritratto di rosso scuderia
6 ottobre 2011 - 15:48
è lo scopo delle prove in fin dei conti!
Ritratto di Rey
2 dicembre 2011 - 14:28
2
Per la prova bravo, per l'auto meno xke a mio parere è sopravvalutata da sempre questo gingillo che viene venduto ad un prezzo stratosferico e spropositato. Il prezzo giusto sarebbe intorno ai 7 mila euro stando larghissimi a mio avviso. Il motore è risaputo sia davvero pessimo dalla longevità scarsa. La mancanza di un servosterzo ne sottolinea la pessima qualità dell'auto E cosa molto importante a mio avviso un'auto che pesa cosi poco, 2 posti, pochi cavalli ecc ecc.. dovrebbe fare 30km/litro e non è cosi... Inoltre è stato provato che questa vettura in passato (non sò se ancora adesso) sollecitandola sul pavè umido andava in testacoda.. Il cambio è a dir poco pigro ed inopportuno Praticamente un cestino della spazzatura con le ruote. Le qualità di questa vettura sono l'abitabilità per 2 persone abbondante e l'agilità di manovra e parcheggio. P.s. odio chi parcheggia la smart in posizione di sbiego al senso di marcia.
Ritratto di rosso scuderia
26 dicembre 2011 - 15:58
...ho ribadito che potenzialmente potrebbe essere LA citycar per eccellenza,affinando quei problemi che hai evidenziato anche te,tra l'altro non capisco perchè la Mercedes non fornisca il proprio materiale tecnologico(giustificando in tal modo il prezzo),invece di comprare motori di origine mitsubishi. Per quanto riguarda il sovrasterzo devo dire che in realtà ho riscontrato il problema opposto...credo sia una precisa scelta tecnica(unita all'ESP di serie su tutti i modelli) perchè un'auto con un passo così piccolo e con la tendenza al sovrasterzo,avrebbe la stessa stabilità di un carrello della spesa!XD
listino
Le Smart
  • Smart fortwo coupé
    Smart fortwo coupé
    da € 13.294 a € 28.200
  • Smart fortwo cabrio
    Smart fortwo cabrio
    da € 18.024 a € 31.450
  • Smart forfour
    Smart forfour
    da € 14.034 a € 29.650

LE SMART PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SMART

  • Cittadina, elettrica e senza tetto: così si presenta la concept Forease che Smart ha portato a Parigi.

  • Negli Anni 2000 la Smart crea questo spot realizzato con varie scene di omicidi. Tutti i cattivi stanno sui sedili posteriori, ma la ForTwo ha solo due posti, quindi non c'è pericolo...

  • La concept della Smart anticipa uno scenario in cui le auto in condivisione saranno del tutto autonome.