Suzuki Swift 1.2 VVT B-Top A/T 5 porte

Pubblicato il 28 dicembre 2015
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
Avevamo deciso di andare in Belgio in Aereo e li per muoverci abbiamo noleggiato un auto compatta per poter essere abbastanza agili in città e proprio perche dovevamo usarla prevalentemente in città abbiamo preferito un auto con cambio automatico. Ci è stata proposta una Suzuki SWIFT 1200 con cambio automatico che abbiamo accettato di buon grado. L’auto del 2015 con 7000 km percorsi in perfetto stato cilindrata 1200 a benzina appunto con cambio automatico a 5 porte.
Gli interni
L'allestimento ha l'essenziale per un'auto che deve affrontare maggiormente percorsi urbani, quindi clima e stereo mp3. Sterzo e sedile sono ben regolabili. Sedili di normale qualità per quello che deve offrire l'auto, comunque comodi anche se usata per lunghe tratte. Interni complessivamente di medio bassa qualità. L'auto ha 5 porte e questo in città è un grande vantaggio, in 4 si sta bene il problema potrebbe essere il bagagliaio (tre valigette tipo low cost ci stanno a stento nel bagagliaio). Vetri automatici, e dal lato guidatore possiamo azionarli tutti e quattro. Interni comunque "classici", presentano un comodo vano (sembra fatto apposta per il cellulare) tra la parte bassa dove risiede il clima manuale e quella alta dove troviamo lo stereo. Comandi in posizione facile da trovare anche per uno come me che la guidava per la prima volta. Presenza di piccoli vani in cui mettere scontrini autostrade chiavi, telefonini ecc. presa usb con cui caricare il telefono durante la marcia e poterlo usare come navigatore. Buono il vano porta oggetti con il suo sportello per chiuderlo ancorché piccolo.
Alla guida
Come da titolo l'auto monta un 1.2 benzina ed è caratterizzata da un buon cambio automatico. L'auto monta sospensioni non propriamente morbide sui pavé del Belgio si fanno sentire cosi come sugli innumerevoli rialza in corrispondenza degli incroci cittadini. Altro problema per la guida in città è la sterzata limitata rispetto alla vettura che normalmente uso. La tenuta di strada mi è sembrata ottima per una guida normale sia sull’asciutto che sul bagnato. Non ho avuto la sensazione che fosse particolarmente rumorosa. Accellerazione e ripresa discrete per la cilindrata dell’auto cosi come la risposta al Control Cruise con il cambio automatico efficace le riprese erano comunque discrete Motore discreto e ben gestito dal cambio automatico. Ripresa comunque buona anche a pieno carico. Consumi: abbiamo percorso 605 km e abbiamo messo 31+ 17 litri di benzina per un percorso misto con il 40 per cento in città o in zona urbana. Visibilità buona è abbastanza facile trovare spazi dove parcheggiarla, per contro sarebbe opportuna la telecamera posteriore. Non mi sento di definirla agile perché come detto prima la capacità di sterzata è per me al quanto ridotta. Discreta la frenata, l'abs interviene subito quando ce n'è bisogno. Impianto stero di serie discreto manca il gps di serie. L’auto da una sensazione di robustezza ed essendo abbastanza alta è molto comodo l’accesso e l’uscita senza bisogno di piegare la testa.
La comprerei o ricomprerei?
Adatta a chi vuole un auto comoda senza arrivare ai SUV ben equipaggiata senza eccellere ma con l’essenziale. Comoda anche su lunghe tratte purché non si abbia bagaglio. Fa inoltre risparmiare sull'assicurazione grazie alla ridotta cilindrata e con 69 kw (94 cv) il bollo non è ovviamente esagerato. Se dovessi scegliere una seconda auto e vorrei spendere il giusto penso che sceglierei una Yaris ibrida.
Suzuki Swift 1.2 VVT B-Top A/T 5 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
4
1
1
0
VOTO MEDIO
4,1
4.1
10
Aggiungi un commento
Ritratto di ivanvalenti
6 gennaio 2016 - 18:14
1
ottima descrizione.
Ritratto di MAXTONE
10 gennaio 2016 - 04:07
1
Mi piace un sacco la Swift, quella del 2004 però era più piccola e a mio avviso più proporzionata. Resta il fatto che il salto definitivo l'hanno spiccato con questa serie che hai tu. La prova è abbastanza buona ma avrei desiderato sapere qualcosa in più sulla qualità delle plastiche e gli assemblaggi.
Ritratto di carletto86
21 gennaio 2016 - 11:08
questo modello di Swift mi è sempre piaciuto! la linea semplice ma originale è il suo punto di forza, solo i motori mi fanno storcere un po il naso, con un 1.2 turbo da 100cv o meglio il 1.3 portato a 95cv sarebbe stata semplicemente l'auto del mio garage! Peccato.
listino
Le Suzuki
  • Suzuki Swift
    Suzuki Swift
    da € 13.990 a € 21.190
  • Suzuki S-Cross
    Suzuki S-Cross
    da € 18.990 a € 29.790
  • Suzuki Ignis
    Suzuki Ignis
    da € 14.200 a € 19.350
  • Suzuki Vitara
    Suzuki Vitara
    da € 20.980 a € 28.890
  • Suzuki Baleno
    Suzuki Baleno
    da € 14.100 a € 18.100

LE SUZUKI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SUZUKI

  • Aggiornamento di metà carriera per la quarta generazione della Suzuki Vitara. Interessante sopratutto il debutto del 1.0 turbo a benzina da 112 CV che va ad affiancare l’1.4 da 140 CV e l’1.6 Diesel da 120.

  • Un solo allestimento, Top, ben accessoriato. Un solo motore, benzina. Un aspetto che non tradisce le sue origini di piccola regina del fuori strada. Ecco la nuova Suzuki Jimny.

  • La quarta edizione della Suzuki Jimny ha simpatiche forme squadrate, e in off-road non si ferma di fronte a nulla. Qui per saperne di più.