Suzuki Swift 1.6 16V Sport 3 porte

Pubblicato il 14 ottobre 2013
Qualità prezzo
5
Dotazione
4
Posizione di guida
5
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
4
Motore
5
Ripresa
4
Cambio
5
Frenata
5
Sterzo
5
Tenuta strada
5
Media:
4.5
Perché l'ho comprata o provata
L'ho acquistata 6 mesi fa perché desideroso di possedere ( dopo anni di auto grosse, lente e ingombranti ) una piccola, veloce e scattante utilitaria. Non avendo particolari necessità di carico ho trovato nella Swift Sport tutto ciò di cui avevo bisogno; full optional ad un prezzo super competitivo.
Gli interni
POSIZIONE DI GUIDA: ampie regolazioni del sedile di guida come anche del volante. La Sport ha "fianchetti" dei sedili pronunciati che all'inizio possono lasciare un po perplessi ma conferiscono una tenuta del corpo notevole e non risultano per niente affaticanti. Io non sono tanto "piccolo" ma chi é veramente "over size" potrebbe avere qualche piccola difficoltà. CRUSCOTTO: La strumentazione é completa e in linea di massima ben consultabile. Il comando del computer di bordo lascia però esterrefatti: é in mezzo alla corona del volate, quindi difficile da raggiungere e pericoloso se si decide di regolarlo in fase di guida. Meglio fermarsi. VISIBILITA': buona in tutte le direzioni. Lunotto un pò piccino ma ci si fa l'abitudine
Alla guida
MOTORE: questo é senz'altro il fiore all'occhiello di tutta l'auto. Non prontissimo ai bassi regimi diventa esaltante superati i 4000 giri con una progressione spettacolare che ricorda il V-Tec della Civic Type-R. RIPRESA: non é turbo e si sente. Comunque l'elevata elasticità del propulsore permette progressioni notevoli. CAMBIO: nulla da dire. Un ottimo 6 marce dagli innesti precisi e abbastanza secchi. Invita alla guida sportiva. Da notare il passaggio 2/3 marcia con il motore che quasi non perde un solo giro: assolutamente esaltante. FRENATA: equilibrata in tutte le situazioni sopporta senza fatica anche l'uso più gravoso. STERZO: trasmette fedelmente ciò che avviene sotto le ruote. Appena un pelino ancora più diretto non sarebbe male ma é veramente il pelo nell'uovo. TENUTA DI STRADA: impeccabile. Le sospensioni sportive tengono incollati all'asfalto senza per altro affaticare la schiena di guidatore e passeggeri. Allarga appena un pochino di "sedere" nelle curve decise ma con ESP attivo tutto é sotto controllo. P.S. Non disattivatelo mai!!!!!!!!
La comprerei o ricomprerei?
PREGI: l'auto é sublime. Ha un comportamento sportivo e può soddisfare veramente i palati più fini. Può dare molte soddisfazioni ma farebbe addirittura desiderare qualche cavallo in più. E' talmente comoda da poter essere utilizzata tutti i giorni per il casa-lavoro e nonostante le dimensioni non eccezionali del bagagliaio anche come capacità di carico non é malaccio. DIFETTI: Comandi del computer di bordo ( come precedentemente detto ); vernice a mio parere delicata ( considerate che l'auto viene venduta senza protezioni laterali che però possono essere acquistate a parte ). SOUND: non proprio sportivo e questo é un vero peccato.Il tutto é imputabile all'intenzione evidente dei tecnici di aumentare il confort acustico. Peccato perché senza tante strozzature il motore così com'é sarebbe in grado di regalare grandi emozioni anche da questo punto di vista. Il concessionario propone solitamente il montaggio uno scarico più "aperto" garantito da Suzuki . Costicchia ma l'auto diventa una tigre. LA RICOMPREREI? Senza alcun dubbio.
Suzuki Swift 1.6 16V Sport 3 porte
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
21
10
3
1
1
VOTO MEDIO
4,4
4.36111
36
Aggiungi un commento
Ritratto di gferrero
21 ottobre 2013 - 22:45
Acquistata 6 mesi fa. Veniva €17.900 full optional; l'ho portata vi a €15.000 circa con scontone Suzuki. A questa cifra non esiste prodotto simile per rapporto qualità/prezzo. Oggi viene qualche centinaio di euri in più. Se posso consigliarti comprata al volo.
Ritratto di swift sport
22 novembre 2013 - 13:15
Grande ce l'ho anchio lo presa a gennaio 2012 lo portata via x 16800 ma ho aggiunto i sensori che è l'unica cosa che mancava xil resto c'è tutto unica pecca sono le gomme potevano mettere le 205/17 xke le 195/17 ce ne sono poche e le invernali non esistono di quella misura o dovuto comprare i cerchi da 16 xke dove abito io nevica e sono obbligato a mettere le termiche comunque complimenti bellissimo acquisto qualità/dotazione/prezzo non c'è di meglio
Ritratto di semirgerkhan97
22 ottobre 2013 - 14:34
veramente un'auto favolosa soprattutto nella meccanica
Ritratto di baccio
26 ottobre 2013 - 12:34
Che nn esista niente a questo prezzo, e' un punto di vista.... a Balocco la twingo r.s. che costa lo stesso prezzo, la bacchetta alla grande la swift... e nn e'un dato OGGETTIVO. (leggasi i tempi sul giro presenti su ogni numero di AUTO).. e non solo a Balocco.
Ritratto di gferrero
27 ottobre 2013 - 00:43
Ringrazio Baccio per la precisazione; in effetti mi ero scordato della piccola peste di casa Renault, forse perché in Italia ne girano ancor meno che di Swift Sport. Sai, io ho dei pregiudizi: 1) Le giapponesi sono le auto migliori del mondo ( V-Tec Honda tanto per citare.... 2) L'unica Renault davanti alla quale mi inchinerei tipo zerbino é la Clio RS e mi riferisco alla vera Clio RS Light col 2000 aspirato e non al quel cesso "turbato" col finto scarico sportivo fatto con l'iphone che hanno presentato qualche mese fa. Ma come detto son pregiudizi quindi prendili con tutti i "se" ed i "ma" del caso. A parte gli scherzi ti ringrazio comunque del commento anche se scorgo ( forse ) qualche piccola imprecisione. Ho cercato in lungo e in largo su internet una prova Italiana sul Balocco della Swift Sport vs Twingo RS ma giuro che non ne ho trovate, recenti almeno . Questo mi induce a supporre che tu ti stia riferendo alla precedente Swift quella da 125cv con cambio a 5 marce. In quel determinato caso, e si tratta di prove svolte intorno al 2008/2009, la twingo RS é stata si più performante della Swift...... ma la storia finisce li. Una prova con la nuova Swift Sport in Italia non mi risulta sia mai stata fatta. Alcune delle più autorevole testate automobilistiche europee on line ( e cito le inglesi Auto Express, Whatcar ed Evo, la Belga Vroom e HotHatch, e persino le francesi Challenges e Turbo.fr ) hanno messo a confronto le nostre due beneamate ed in tutti i casi ad uscirne vincente é stata la Swift Sport, sia per prestazioni ( e qui la differenza é comunque risicata ) ma soprattutto per dotazione, comportamento globale, accessori compresi e fruibilità generale del mezzo, fattori in cui la Swift lascia letteralmente al palo la francesina. La giapponese può contare su una dotazione full optional compresa nel prezzo che lascia la Twingo in punizione nell'angolino. Ma questo per un motivo molto semplice: la Twingo é semplicemente VECCHIA e ormai obsoleta. Guarda a scanso di equivoci ho persino letto un articolo del sito Twingo133.net ( sfacciatamente filofrancesi quindi ) e pure li alzano bandiera bianca davanti alla Swift.Ti cito a conclusione il resoconto finale della inglese Auto Express: "Add in faster straight-line performance, a classier cabin, a decent list of standard equipment and marginally lower running costs, and the Swift Sport takes victory in this test" La prossima generazione di Twingo andrà sicuramente meglio della Swift, stai sicuro, ma per adesso la Swift rimane la reginetta ( a pari costo ) del gruppo e su questo ( OGGETTIVAMENTE ) non ci piove. Se hai scorto una vena polemica in questa mia risposta ti chiedo perdono poiché io apprezzo la dialettica cortese, rispettosa ma soprattutto scanzonata. Se hai una Twingo RS spero di trovarti un giorno per far cantare insieme i nostri scarichi su qualche tortuosa strada provinciale tutta curve. Le autostrade lasciamole a chi ha il piede destro ingessato e guida tristissime tedesche a gasolio. Un saluto, a presto ,
Ritratto di Flavio Pancione
22 novembre 2013 - 13:48
7
ma è la migliore di tutte abbiamo capito.. Mi raccomando eh, sulle stradine di province non disattivare il controllo di stabilità! che si cade nei burroni:)
Ritratto di fabiospider
3 aprile 2014 - 19:02
Forse non hai cercato abbastanza o non hai cercato bene, c'è in rete un video dove la Twingo RS (con telaio CUP) rifila alla Swift sport quasi 3 decimi su un giro di pista di un minuto. Ovunque abbiano provato queste due rivali hanno elogiato le maniere gentili della Swift sport che si è appunto ingentilita rispetto alla versione precedente per un uso quotidiano. La Twingo RS con telaio CUP non ha rivali nella categoria come vera auto sportiva "da corsa" ma è appunto penalizzata dal comfort di marcia soprattutto in città dato l'assetto molto rigido. Quindi dipende da cosa cerchi in un'auto, La Twingo CUP è un'auto senza compromessi, sicuramente più performante nelle strade tortuose che ti piacciono tanto. La Twingo senza il telaio CUP può essere inferiore alla Swift sport. Il prezzo poi non era (la Twingo non la fanno più in attesa della nuova versione) proprio identico, ho comprato la Twingo RS full optional (con telaio CUP, mancano i fari allo xeno) a 13.700€....Comunque anche io ho grande stima dei giapponesi, ho avuto fino allo scorso anno una MX5 NC 1.8 e devo confessarti che la Twingo RS con telaio CUP è in grado di regalarmi le stesse emozioni alla guida (se non superiori) della Mazda!! Un saluto, a presto anche a te.
Ritratto di gferrero
25 novembre 2013 - 23:29
Son stato troppo prolisso eh? Dai, OK la cosa delle stradine di provincia mi é uscita senza pensarci. 2 righe e hai azzeccato la questione. :-)
Ritratto di SSS94
18 novembre 2014 - 22:28
ciao, innanzitutto complimenti per la prova, hai detto tutto ciò che c'era da dire. avendo la tua stessa auto, ho riscontrato tutte le cose da te elencate , ma su una cosa noin sono del tutto d'accordo:il sound. cioè secondo me il tuo discorso vale fino a poco prima dei 4mila giri, dopo no...al minimo non sembra neanche accesa, ma dai 4mila giri in poi ha un bel sound coinvolgente. poi il sound è soggettivo e dipende da quali auto hai provato prima, ma ti assicuro che tra le utilitarie sportiveggianti è quella che secondo me ha il sound migliore( con scarico di serie si intende). le altre sono tutte turbocompresse e sono molto piu silenziose in accelerazione. complimenti ancora, ciao!
Ritratto di gferrero
19 novembre 2014 - 01:21
Hai ragione anche tu. Non dico che il sound sia brutto, questo no. Lo si sente cambiare dai 4000 in su ma se cambiasse ancora un pochino per me sarebbe la ciliegina sulla torta. So che se parlo di Civic Type R mi riferisco ad una vettura ben più prestazionale ma in effetti quando il V-Tec Honda entra in coppia io piango per la gioia. Grazie per i complimenti, sono felice di sapere che qualche Swift Sport circola in Italia; io ne avrò viste 2 in 2 anni!!!!!!! Pensa che in autostrada un giorno mi si affianca una Swift 1.2 nuova con su 2 ragazzi che si sbracciano e mi fanno gran complimentoni con foto scattate da smartphone ( manco fossi su una Mursielago ). Poi mi chiedono di schiacciare, io eseguo e schizzo via……….mi sa che si son divertiti. Son soddisfazioni. :-)
Pagine
listino
Le Suzuki
  • Suzuki Jimny
    Suzuki Jimny
    da € 17.955 a € 19.185
  • Suzuki Celerio
    Suzuki Celerio
    da € 11.290 a € 12.290
  • Suzuki Swift
    Suzuki Swift
    da € 13.990 a € 21.190
  • Suzuki S-Cross
    Suzuki S-Cross
    da € 18.990 a € 29.790
  • Suzuki Ignis
    Suzuki Ignis
    da € 14.200 a € 19.350

LE SUZUKI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SUZUKI

  • Aggiornamento di metà carriera per la quarta generazione della Suzuki Vitara. Interessante sopratutto il debutto del 1.0 turbo a benzina da 112 CV che va ad affiancare l’1.4 da 140 CV e l’1.6 Diesel da 120.

  • Un solo allestimento, Top, ben accessoriato. Un solo motore, benzina. Un aspetto che non tradisce le sue origini di piccola regina del fuori strada. Ecco la nuova Suzuki Jimny.

  • La quarta edizione della Suzuki Jimny ha simpatiche forme squadrate, e in off-road non si ferma di fronte a nulla. Qui per saperne di più.