Pubblicato il 31 ottobre 2011
Ritratto di das
Suzuki Swift
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
3
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
3
Motore
4
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
2
Tenuta strada
5
Media:
3.5833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Ho comprato la Suzuki Swift in quanto ha un buon rapporto qualità-prezzo, ho scelto la versione a benzina in quanto all'epoca c'era oltre al benzina solo il 1.3 multijet da 69 cv, che mi sembravano un pò pochini anche per eventuali viaggi.
Gli interni
Le plastiche sono abbastanza economiche, ma resistenti, il tessuto dei sedili è piacevole e i sedili tengono il guidatore fermo durante le curve a velocità nonostante non siano avvolgenti. I comandi sono abbastanza comodi a parte quelli della radio sul volante che in manovra si premono spesso e mandano in confusione la radio (che ha il lettore CD ma non legge gli MP3). Manca la spia delle luci di posizione, ma comunque si accende il quadro, quindi non è indispensabile. Nel cruscotto ci sono tutti gli indicatori necessari come temp. acqua, benzina, tachimetro e contagiri. La dotazione di serie è completa con cliamtizzatore, alzacristalli elettrici anteriori, regolatore specchietti elettrici e chiusura centralizzata con telecomando.
Alla guida
Premetto che ho una guida brillante. Il motore è silenzioso e per essere un benzina da 92 cv è parsimonioso ma ,forse per questo motivo, fino ai 3500 giri risulta lento in ripresa. Oltre i 3500 si sente la spinta fino quasi ai 7000 (dopodichè entra il limitatore). Come maneggevolezza è fantastica, in curva non si scompone anche alle alte velocità, veramente sembra di guidare un go kart. Devo però aggiungere che alle volte lo sterzo si indurisce e in manovra risulta abbastanza scomodo (l'auto ha il servosterzo). La frenata è potente ma è meglio comunque non strafare poichè se parte l' ABS fa qualche centimetro in più.
La comprerei o ricomprerei?
Personalmente, a parte qualche piccolo difetto, mi è piaciuta e la ricomprerei sicuramente. Se avessi dovuto comprarla quando uscì il moderno multijet da 75 cv avrei avuto qualche dubbio, all' epoca il benzina era la scelta migliore (sempre secondo me). L'auto non mi ha MAI dato problemi nè di meccanica nè di carrozzeria, però per adesso ho solo fatto 20.000 Km (e facendo i classici tagliandi). Sinceramente anche a livello estetico mi pare molto bella. Peccato per il baule proprio piccolo (213 lt.), auspicavo che nella terza serie lo portassero almeno a 300 lt. ma evidentemente squadra che vince non si cambia. Soddisfatto.
Suzuki Swift 1.3 16V GL 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,5
4.5
2
Aggiungi un commento
Ritratto di giuseppe26
22 novembre 2011 - 18:29
buona prova anche se un pò corta
Ritratto di 19miki90
22 novembre 2011 - 22:56
2
discreta prova ma un po' corta! Per quanto riguarda la radio un mio amico ha la swift prima versione benzina e la sua legge gli mp3...
Ritratto di ImAlphaMan
22 novembre 2011 - 23:42
7000 giri??? figata sto motore!
Ritratto di das
17 dicembre 2011 - 11:47
E' la prima volta che faccio una recensione di un'auto e sebbene i motori sono una mia passione non sono il mio campo lavorativo, cmq se avete domande potete chiedere pure. Allora per quanto riguarda gli mp3 proverò sicuramente anche se adesso con le cineserie monti un lettorino mp3 nerlla presa accendisigari e risolvi :D Per quanto riguarda il motore ,da acceso e fermo neanche lo senti ma sopra i 3000 ruggisce, purtroppo è un pò fiacco in ripresa e si deve scalare per sorpassare in autostrada, però per essere benzina consuma non molto.
Ritratto di DucadiRoma
15 gennaio 2012 - 01:07
1
ci spieghi meglio questa cosa? nella prova hai scritto che il motore e silenzioso poi nel commento scrivi che sopra i 3000 ruggisce diventa rumoroso quindi??? ciao
Ritratto di das
16 gennaio 2012 - 16:26
Fino ai 3000 giri è silenziosissimo, io quando sto col motore acceso e la macchina ferma non sento niente, poi non so come spiegarlo, non so se hai presente quando una moto entra in coppia, penso sia la stessa cosa, sì, diventa un pò rumoroso, e sinceramente a me (che ero abituato al ruggito del boxer alfa), non mi dispiace per niente. In autostrada in quinta sui 130 si viaggia quasi nel silenzio. Chiaramente questa è la versione benzina perchè il 1.3 multijet è un trattore e consuma poco fino a quando hai il piede leggero, altrimenti beve di brutto (esperienza con una fiat punto classic multijet appunto). Se avete altre domande chiedete tranquillamente, bye :D
Ritratto di DucadiRoma
20 gennaio 2012 - 11:01
1
sai che ero incerto tra questa swift e la toyota nuova yaris ma la tua recensione mi sta convincendo.....sono salati i tagliandi? ne devi fare uno all anno?
Ritratto di das
20 gennaio 2012 - 11:56
Allora io l'auto l'ho acquistata nuova per cui i primi tre anni di garanzia me li hanno fatti gratuitamente. Adesso la mia auto ha circa 20000 km (la uso poco) e il prossimo sta a 30000, quindi ancora non ne faccio. Però c'è comunque il discorso del controllo per auto con più di quattro anni e li poi penso vari da officina a officina e se ne vanno una sessantina di euro (l'anno). Infine considera che sia Suzuki che Toyota sono auto giapponesi, ed il costo dei pezzi di ricambio è tipo Mercedes.
Ritratto di das
20 gennaio 2012 - 12:04
La mia è una suzuki swift seconda serie, quella che vendono adesso è la terza serie che , leggendo la recensione qui su alvolante, pare abbia un benzina 1.2 da 94 cv ma abbastanza fiacco, cioè non molto potente. Invece il mio è un 1.3 da 92 cv.
Ritratto di DucadiRoma
24 gennaio 2012 - 12:30
1
Mi stai convincendo perche a differenza della nuova yaris questa costa di meno e ti da un signor motore 1200 a quattro cilindri silenzioso come scrivi tu...e la yaris e' un 1000 a tre cilindri penso sia rumorosa...per non parlare del tre cilindri della polo che beve.... Io ho una vecchia C3 e sono abituato al confort...
Pagine
listino
Le Suzuki
  • Suzuki Vitara
    Suzuki Vitara
    da € 24.920 a € 29.420
  • Suzuki Baleno
    Suzuki Baleno
    da € 14.100 a € 19.200
  • Suzuki Jimny
    Suzuki Jimny
    da € 22.900 a € 24.400
  • Suzuki Swift
    Suzuki Swift
    da € 15.990 a € 21.690
  • Suzuki S-Cross
    Suzuki S-Cross
    da € 22.790 a € 30.290

LE SUZUKI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SUZUKI

  • In viaggio, da Milano, per raggiungere il Festival della Canzone a bordo della Suzuki Swift ibrida. Quanto ha consumato la piccola giapponese?

  • Aggiornamento di metà carriera per la quarta generazione della Suzuki Vitara. Interessante sopratutto il debutto del 1.0 turbo a benzina da 112 CV che va ad affiancare l’1.4 da 140 CV e l’1.6 Diesel da 120.

  • Un solo allestimento, Top, ben accessoriato. Un solo motore, benzina. Un aspetto che non tradisce le sue origini di piccola regina del fuori strada. Ecco la nuova Suzuki Jimny.