Pubblicato il 31 ottobre 2011
Ritratto di das
Suzuki Swift
Qualità prezzo
5
Dotazione
5
Posizione di guida
3
Cruscotto
3
Visibilità
4
Confort
3
Motore
4
Ripresa
2
Cambio
3
Frenata
4
Sterzo
2
Tenuta strada
5
Media:
3.5833333333333
Perché l'ho comprata o provata
Ho comprato la Suzuki Swift in quanto ha un buon rapporto qualità-prezzo, ho scelto la versione a benzina in quanto all'epoca c'era oltre al benzina solo il 1.3 multijet da 69 cv, che mi sembravano un pò pochini anche per eventuali viaggi.
Gli interni
Le plastiche sono abbastanza economiche, ma resistenti, il tessuto dei sedili è piacevole e i sedili tengono il guidatore fermo durante le curve a velocità nonostante non siano avvolgenti. I comandi sono abbastanza comodi a parte quelli della radio sul volante che in manovra si premono spesso e mandano in confusione la radio (che ha il lettore CD ma non legge gli MP3). Manca la spia delle luci di posizione, ma comunque si accende il quadro, quindi non è indispensabile. Nel cruscotto ci sono tutti gli indicatori necessari come temp. acqua, benzina, tachimetro e contagiri. La dotazione di serie è completa con cliamtizzatore, alzacristalli elettrici anteriori, regolatore specchietti elettrici e chiusura centralizzata con telecomando.
Alla guida
Premetto che ho una guida brillante. Il motore è silenzioso e per essere un benzina da 92 cv è parsimonioso ma ,forse per questo motivo, fino ai 3500 giri risulta lento in ripresa. Oltre i 3500 si sente la spinta fino quasi ai 7000 (dopodichè entra il limitatore). Come maneggevolezza è fantastica, in curva non si scompone anche alle alte velocità, veramente sembra di guidare un go kart. Devo però aggiungere che alle volte lo sterzo si indurisce e in manovra risulta abbastanza scomodo (l'auto ha il servosterzo). La frenata è potente ma è meglio comunque non strafare poichè se parte l' ABS fa qualche centimetro in più.
La comprerei o ricomprerei?
Personalmente, a parte qualche piccolo difetto, mi è piaciuta e la ricomprerei sicuramente. Se avessi dovuto comprarla quando uscì il moderno multijet da 75 cv avrei avuto qualche dubbio, all' epoca il benzina era la scelta migliore (sempre secondo me). L'auto non mi ha MAI dato problemi nè di meccanica nè di carrozzeria, però per adesso ho solo fatto 20.000 Km (e facendo i classici tagliandi). Sinceramente anche a livello estetico mi pare molto bella. Peccato per il baule proprio piccolo (213 lt.), auspicavo che nella terza serie lo portassero almeno a 300 lt. ma evidentemente squadra che vince non si cambia. Soddisfatto.
Suzuki Swift 1.3 16V GL 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,5
4.5
2
Aggiungi un commento
Ritratto di brunastro
26 aprile 2012 - 00:29
12
ero intenzionato all'acquisto del benzina...ma dopo aver provato anche il diesel non ho avuto dubbi,la scelta e andata sul DDis 1.3 style 3p.Ho appena fatto 15000km senza nessun problema.Il motore si sente solo all'avvio,poi non si avverte più e ci si dimentica d'essere su un diesel.Milano/Bergamo tutti i giorni,consumi bassi,prestazioni ottime...non ho avvertito nessun problema che invece apprendo dai possessori del benzina. Anche in fatto di ripresa o prestazioni in genere,adeguate al tipo di macchina, un turbettino che entra bene sempre e la rende piacevole e brillante,un cambio ottimo innesti corti.Unico appunto lo sterzo che si alleggerisce alle velocità elevate,ma l'auto resta sempre molto stabile e piantata a terra forse è solo questione di filling. A oggi devo dire,meno male che per caso la scelta è caduta sul diesel.....sto parlando dell'ultima serie,2011,le prime non le conosco e non posso commentarne le differenze.....e pensare che snobbavo i motori diesel perché scioccamente li ritenevo dei trattori.Un saluto a tutti.
Pagine
listino
Le Suzuki
  • Suzuki Vitara
    Suzuki Vitara
    da € 24.920 a € 29.420
  • Suzuki Baleno
    Suzuki Baleno
    da € 14.100 a € 19.200
  • Suzuki Jimny
    Suzuki Jimny
    da € 22.900 a € 24.400
  • Suzuki Swift
    Suzuki Swift
    da € 15.990 a € 21.690
  • Suzuki S-Cross
    Suzuki S-Cross
    da € 22.790 a € 30.290

LE SUZUKI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SUZUKI

  • In viaggio, da Milano, per raggiungere il Festival della Canzone a bordo della Suzuki Swift ibrida. Quanto ha consumato la piccola giapponese?

  • Aggiornamento di metà carriera per la quarta generazione della Suzuki Vitara. Interessante sopratutto il debutto del 1.0 turbo a benzina da 112 CV che va ad affiancare l’1.4 da 140 CV e l’1.6 Diesel da 120.

  • Un solo allestimento, Top, ben accessoriato. Un solo motore, benzina. Un aspetto che non tradisce le sue origini di piccola regina del fuori strada. Ecco la nuova Suzuki Jimny.