Suzuki Swift 1.3 DDiS 16V GL 5p

Pubblicato il 3 febbraio 2010
Qualità prezzo
0
Dotazione
0
Posizione di guida
0
Cruscotto
0
Visibilità
0
Confort
0
Motore
0
Ripresa
0
Cambio
0
Frenata
0
Sterzo
0
Tenuta strada
0
Media:
0
Perché l'ho comprata o provata
ho comprato quest'auto come prima auto personale, dopo aver utilizzato per alcuni anni quella di famiglia, e tra le tante che sono andato a vedere al momento dell'acquisto la swift è risultata la migliore sotto l'aspetto sia estetico in quanto ha un look sportivo , nonchè della dotazione di serie molto allettante in rapporto al prezzo. La mia scelta si è orientata verso il motore a gasolio di origine fiat ovvero il 1.3 multijet 75 cv poichè volevo un auto con consumi ridotti e abbastanza confortevole e quindi ho optato per le 5 porte e dal prezzo abbastnza contenuto. Al momento dell'acquisto ho fatto aggiungere solo le fascie paracolpi ai lati quelle frontali e posteriori per evitare eventuali danni nei parcheggi.
Gli interni
Gli interni sono ovviamente da utilitaria, anche se tutto sommato sono di buona qualità. Per quanto riguarda la posizione di guida è comoda anche nei lunghi viaggi, questo grazie alla regolazione in altezza del sedile, anche chi si siede dietro non si stanca eccessivamente nelle lunghe traferte. Il cruscotto come d'altro canto le altre plastiche sono abbastanza ben rifinite, il quadro è abbastanza visibile e ordinato, un neo secondo me è il computer di bordo che segnala solamente l'orario la temp.esterna e il consumo sia in l/100km che km/l e anche il consumo medio, su un'auto del 2010 speravo di trovare qualche elemento in più anche se non strettamente neccessario come i km rimanenti al prossimo rifornimento etc... Per quanto riguarda i pulsanti dalla parte del guidatore troviamo quello per abbassare l'intensità della luce, la regolazione dell'altezza dei fari e quello per i fendinebbia (di serie). Nella portiera troviamo i comandi degli alzavetro sia sinistro che destro (solo il sinistro è automatico) il tasto per bloccare le porte e quello per bloccare il finestrino lato passeggero (utile se c'è un bambino al fianco). Altro neo è il tasto degli alzavetro lato passaggero che non è illuminato. Il baule si presenta molto piccolo , mentre il piano di carico è abbasstanza accessibile (non molto alto)
Alla guida
alla guida la swift si presenta abbastanza sicura, merito delle sospensioni abbastanza rigide e del diametro dei cerchi in lega da 15" (di serie pure questi). In curva la swift si presenta pittosto stabile, il rollio non si fa più di tanto sentire e lo sterzo risulta abbastanza preciso , anche nelle manovre d'emergenza. Il motore di origine fiat 1.3 multijet da 75 cv risulta abbastanza economo nei consumi e abbastanza brillante nelle prestazioni (coppia 190N/m ). Questo gioiellino inizia a spingere da 1800 giri fino a stabilizzarsi attorno ai 4100 crica però devo dire che in questo range è tutto un piacere. Per quanto riguarda i consumi devo ritenermi abbastanza soddisfatto, usando l'auto prevalentemente in città e extraurbano non sono mai sceso sotto i 18 km/l .. in autostrada si aggira intorno ai 17 circa. Nota dolente la frizione della mia auto che ha iniziato a slittare a 15000 km.. molto probabilmente dovuto ad uno spingidisco sotto dimensionato rispetto alla coppia del motore come segnalato in altre vetture che montano lo stesso motore (gpunto e opel corsa). La frenata è piuttosto lunga devo ammettere però in caso di emergenza non delude.
La comprerei o ricomprerei?
Se mi si ripresentasse l'occasione sarei un pò scettico nel comprare questa vettura: il primo motivo è il computer di bordo e altre piccole cose che su un auto venduta nel 2010 ci dovrebbero essere, poi per il discorso della frizione che ha iniziato a slittare quasi da subito (potrebbe essere stato un difetto nel mio caso però mi resta il dubbio) e poi valuterei bene il discorso del baule che risulta essere molto piccolo. Altra nota negativa è stata talvolta un assistenza insufficente, nel quale non disponevano di vetture sostitutive e la mia auto era ferma per alcuni giorni, e tempo di attesa dei ricambi abbastanza lungo. In sostanza la vettura per alcune cose la ricomprerei per altre un pò meno.
Suzuki Swift 1.3 DDiS 16V GL 5p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
1
3
1
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
5
Aggiungi un commento
Ritratto di Marco73
9 febbraio 2010 - 17:08
Ho avuto la Swift per due anni e tanti problemi, tutti risolti in assistenza. Però della macchina sostitutiva manco a parlarne....Concordo pienamente sull'assistenza Suzuki un poco scarsa.....
Ritratto di turingclub
10 agosto 2010 - 18:09
1
Concordo col fatto che il computer di bordo non contenga informazioni utili ma la Swift è un modello del 2004 quindi è alquanto giustificabile l'assenza di suddette spie..se andassi a vedere la nuova Swift ti renderesti conto del salto di qualità fatto dai tecnici Suzuki.
listino
Le Suzuki
  • Suzuki Celerio
    Suzuki Celerio
    da € 11.290 a € 12.290
  • Suzuki Swift
    Suzuki Swift
    da € 13.990 a € 21.190
  • Suzuki Ignis
    Suzuki Ignis
    da € 14.200 a € 19.150
  • Suzuki Vitara
    Suzuki Vitara
    da € 20.980 a € 28.920
  • Suzuki Baleno
    Suzuki Baleno
    da € 14.100 a € 18.200

LE SUZUKI PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SUZUKI

  • In viaggio, da Milano, per raggiungere il Festival della Canzone a bordo della Suzuki Swift ibrida. Quanto ha consumato la piccola giapponese?

  • Aggiornamento di metà carriera per la quarta generazione della Suzuki Vitara. Interessante sopratutto il debutto del 1.0 turbo a benzina da 112 CV che va ad affiancare l’1.4 da 140 CV e l’1.6 Diesel da 120.

  • Un solo allestimento, Top, ben accessoriato. Un solo motore, benzina. Un aspetto che non tradisce le sue origini di piccola regina del fuori strada. Ecco la nuova Suzuki Jimny.