Tesla Model S 85 kWh

Pubblicato il 24 agosto 2017
Ritratto di james_morell
alVolante di una
Hyundai ix35 2.0 CRDi Classic 2WD
Tesla Model S
Qualità prezzo
4
Dotazione
5
Posizione di guida
5
Cruscotto
5
Visibilità
3
Confort
5
Motore
5
Ripresa
5
Cambio
0
Frenata
4
Sterzo
5
Tenuta strada
4
Media:
4.1666666666667
Perché l'ho comprata o provata
Essendo io Accettatore presso un Gommista, mi capita di provare diverse auto al giorno, ma questa da subito mi ha incuriosito parecchio. L'evoluzione del mondo automobilistico passa necessariamente da modelli che come questo si prefiggono l'obbiettivo di portare le maggiori innovazioni tecnologiche sul mercato.
Gli interni
Qui erano nascoste le mie maggiori preoccupazioni, gli interni profondamente diversi dall'abitudinario collettivo, sopratutto nello stile ultratecnologico della plancia di controllo con un monitor Touch enorme, pensavo fossero di difficile uso o consulto durante la guida, invece le informazioni si dimostrano chiare, immediate e assolutamente fruibili anche agli utenti meno tecnologici. La seduta è molto comoda e assolutamente regolabile in tutto e per tutto. il Design dell'interni, le rifiniture e le modanature interne sono molto curate, piu di quello che è lecito aspettarsi da un marchio Made in USA e conferiscono all'auto uno spirito Europeo di tutto rispetto.
Alla guida
La guida di una macchina completamente elettrica all'inizio puo disorientare un attimo, ma dopo una prima fase di studio e comprensione si evince subito che nonostante l'alimentazione elettrica venga spesso ed erroneamente accostata alle basse velocita, la Model S ha tutte le caratteristiche delle grandi Berline a scoppio, anzi forse meglio. Certo non la si può paragonare ad una Ferrari, ma l'accellerazione e la stabilità alle alte velocità sono davvero impressionanti. il Blocco Batterie posto in basso ne abbassa il baricentro e conferisce alla Model S anche una buona tenuta in sterzata ma nonostante la linea tendenzialmente sportiva bisogna sempre ricordarsi che si è su un ammiraglia da quasi 2 tonnellate.
La comprerei o ricomprerei?
La Comprerei..? Bhe, il prezzo di circa 120.000 Euro per le mie finanze è utopico; e la durata di circa 400 km della carica completa delle batterie è da valutare attentamente, ma se la Model 3, che non ho ancora avuto l'opportunità di testare personalmente, non dovesse discostarsi troppo da questa meraviglia.... un pensierino ce lo farei...!
Tesla Model S 85 kWh
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
9
2
0
0
2
VOTO MEDIO
4,2
4.23077
13
Aggiungi un commento
Ritratto di federix-5
31 agosto 2017 - 09:28
Giusto per capire, tu di lavoro sei un accettatore presso un gommista. Una persona viene li per cambiare i propri pneumatici e tu vai a fare un giro con la sua macchina?
Ritratto di finvale
2 settembre 2017 - 12:23
Dai gommisti seri se fai interventi di equilibratura e convergenza, un giro di prova lo fanno sempre per accertare che il lavoro sia ok. Tornando alla prova: succinta, ma considerato il frangente in cui si è potuto testare l'auto, ci sta sia così. La Tesla, model S soprattutto...potendo sarebbe l'auto che comprerei oggi stesso.
Ritratto di federix-5
4 settembre 2017 - 11:54
I gommisti seri ormai hanno a disposizione apparecchiature che non richiedono l'utilizzo della tua macchina e se sono, appunto, seri, no si permetterebbero mai di andarci in giro anche perchè, nel momento in cui fanno la cazzata i problemi diventano tuoi. Poi se ti fa piacere che il gommista pubblichi la foto della tua macchina e ne scriva pure una recensione dove parla della stabilità alle alte velocità...contento te
Ritratto di finvale
5 settembre 2017 - 01:13
In genere nel momento in cui dai in affido l'auto al gommista, all'officina per i tagliandi e da qualsivoglia professionista che dovrà mettere mano al tuo veicolo, si usa "fare" l'accettazione; l'accettazione consiste nel compilare e firmare una modulistica per cedere in carico il veicolo al professionista che dovrà lavorarci e su cui ricade la responsabilità dell'uso, eccetto clausole a volte anche vessatorie a cui é opportuno fare attenzione. Questa é la norma a cui i professionisti si attengono. Detto questo, non so e non mi importa se la recensione sia millantata o vera, però se il mio gommista od officina di fiducia, nello svolgere le sue funzioni ritiene opportuno fare una prova in tangenziale "all'alta velocità" di 100 all'ora per appurare il buon esito del suo operato, non ci vedo nulla di male, altrimenti non sarebbe l'officina/gommista di fiducia. E in quanto di fiducia é anche possibile che il recensore abbia un rapporto tale col cliente che gli consenta di scriverne (la foto ha la targa coperta e quindi potrebbe essere la Model S di chiunque con buona pace per la privacy). Oltre tutto Tesla rappresenta una svolta epocale nel mondo dell'auto e ci sta che susciti curiosita e senso di esclusività. Curiosità in chi ci sale per la prima volta/occasionalmente, tanto da provare a scrivere una pseudo recensione. Esclusività per il proprietario che é conscio di possedere l'auto del momento/futuro e quindi potenzialmente incline ad assecondare la lusinga di una "recensione" su una rivista specializzata. Per quanto sia vero che le "apparecchiature a disposizione" dei gommisti/ officine di livello permettano anche di escludere le prove su strada, per certi interventi sono ancora oggi utili e/o comunque consigliate.
Ritratto di SMario73
13 dicembre 2017 - 10:01
4
Non spariamo cassate, il meccanico esce per controllare se un rumore o un difetto è stato tolto, non il gommista !! E poi il tipo della recenzione ha scritto "ad alta velocità" quindi, è solo unicamente da denunciare perché ha messo a rischio la vita di altre persone, con la macchina di un cliente del suo capo !!!!! Le officine di livello alto, non hanno bisogno di provare le gomme, basta guardare il motorsport...ad ogni cambio gomme il gommista fa scendere il pilota per controllare che sia tutto a posto ??? Ma fatemi il piacere...
Ritratto di Challenger RT
3 settembre 2017 - 01:17
Adoro la Tesla Model S e dargli 3 stelle per la visibilità non lo trovo giusto. Bisogna considerare che non è un SUV. E' una berlina, anzi forse si dovrebbe parlare di una grande coupé, con la giusta finestratura e con una posizione di guida adeguata, cioè relativamente bassa. Guidare una coupé 5 x 2, soprattutto in città, necessita di un po' di esperienza. Poi tutte le altre auto ti sembreranno dei giocattolini...
Ritratto di vincenzo77
3 settembre 2017 - 23:29
Lasciare la macchina al gommista significa rischiare questo.... Mah!
Ritratto di federix-5
4 settembre 2017 - 11:56
spero infatti che sia una delle tante prove millantate
Ritratto di SMario73
13 dicembre 2017 - 16:56
4
Una macchina bella, futuristica, zeppa di tecnica digitale, ma completamente inutile. 80.000€ per andare a fare la spesa mi sembrano un po eccessive, i soldi sborsati in più mai verranno ammortizzati col teorico risparmio elettrico....In pratica una sportiva che sportiva non è, una gran turismo che turismo non può fare, una citycar ma troppo grande per il centro. Resta una meravigliosa macchina utopica.
Ritratto di prisol
4 settembre 2018 - 22:39
Ma dove sta scritto che compri questa auto per ammortizzare i costi? La si compra per quello che offre: tecnologia, prestazioni, comfort ed immagine. In ogni caso, i lunghi viaggi si possono fare eccome (ti dice lei dove fermarti per ricaricare). Sportiva nel vero senso della parola non lo è, ma ti assicuro che ti da belle emozioni. Citycar, beh certo, è enorme, quindi non è il suo ambiente adatto...ma per percorso casa-lavoro è perfetta. Da quello che sento in giro, la maggior parte della gente che la critica è la gente che non può permettersela.
Pagine
listino
Le Tesla
  • Tesla Model S
    Tesla Model S
    da € 81.400 a € 160.250
  • Tesla Model X
    Tesla Model X
    da € 93.500 a € 171.650

LE TESLA PROVATE DA VOI

  • 4.65
    Average: 4.7 (1 vote)

I VIDEO DELLE TESLA

  • Il video della presentazione nel quale il fondatore della Tesla, il magnate americano Elon Musk, annuncia le novità della trazione integrale e della guida assistatita per la Model S.

  • Il "boss" della Tesla, Elon Musk, dimostra al pubblico come il sistema di cambio rapido delle batterie messo a punto dalla sua azienda sia più veloce che fare il pieno ad un'auto a di benzina.